Tre rimedi per utilizzare il pane raffermo

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

1^ Rimedio della Nonna: Il Pane al caffè

  • Prendete del pane raffermo e tagliatelo a fette;
  • Mettete del burro su ogni pezzo di pane, cospargendo il tutto con zucchero;
  • Preparate del caffè;
  • Bagnate ogni pezzo di pane con un paio di cucchiai di caffè;
  • Mettete tutti i pezzetti in forno a 80° per 5 minuti
  • Prima di servire mettete ancora un paio di cucchiaini di caffè e aggiungete zucchero a velo e/o cacao in polvere
  • Servite caldo.

2^ Rimedio della Nonna: Le polpette di pane

  • Ingredienti: Scodella di latte, 1 uovo, aglio, prezzemolo, Formaggio grattato, Pane raffermo.
  • Tagliate il pane a pezzetti;
  • Mettete a bagno i pezzetti di pane nel latte per circa 45 minuti;
  • Rompete l’uovo e sbattete aggiungendo, aglio (schiacciato), prezzemolo (tritato), sale e pepe a piacimento;
  • Amalgamate le uovo con il pane (che avrete fatto scolare);
  • Formate delle piccole polpette e lasciatele raffreddare in frigorifero per circa 1h 1/2;
  • Fate scaldare, in padella, dell’olio extravergine d’oliva, e friggete le polpettine;
  • Servite le polpette con del formaggio o affettati.

3^ Rimedio della Nonna: Condimento per un buon piatto di pasta

  • Tagliate il pane raffermo in cubetti;
  • Fate rosolare in padella un pò di olio extravergine d’oliva, cipolla, peperoncino, pancetta;
  • Una volta che tutto a preso colore aggiungete il pane a cubetti e fate rosolare bene;
  • Preparate dei semplici spaghetti in bianco;
  • Condite e servite con un pò di pecorino/grana.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto