Maschera fai da te all’aloe vera per i capelli ricci

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (8 voto/i, media: 4,50 su 5)
Loading...

 

Il gel di aloe vera e il succo di limone hanno benefici immensi per la bellezza. Entrambi consentono la riduzione di macchie scure sul viso, e di ridurre al minimo le smagliature. Aiutano anche a guarire l’acne e le cicatrici.

Ma è quando vengono utilizzati sui capelli che danno il meglio di sè: forniscono il nutrimento, evitano l’eccessiva untuosità, eliminano la forfora, incoraggiano la crescita dei capelli e ne prevengono la perdita, oltre a renderli belli, resistenti e luminosi. L’applicazione regolare di questo trattamento fatto in casa è di grande beneficio per i vostri capelli ricci.

Se non avete già una pianta di aloe vera in casa, la Nonna vi consiglia di acquistarne una per avere a disposizione una continua fonte di gel di aloe vera. In combinazione con il succo di limone, avrete un rimedio di bellezza efficace e poco costoso.

Come preparare una maschera all’aloe vera e limone per i capelli ricci

Ecco le cose di cui avrete bisogno:

  • 2 foglie di aloe vera
  • Mezzo limone
  • 3 ciotole
  • Un coltello affilato
  • Un frullatore

Procedimento

  • 1. Tagliate via dalla pianta due spesse foglie di aloe vera con un coltello affilato.
  • 2. Tagliate i bordi seghettati di entrambe le foglie.
  • 3. Bucate lo strato superiore delle foglie in modo longitudinale. Vedrete dentro il gel traslucido di aloe vera.
  • 4. Staccate con cautela il gel di aloe vera dalle foglie e mettetela in una ciotola.
  • 5. Versate il gel di aloe vera in un frullatore assieme al succo di mezzo limone e frullate il composto per circa un minuto.
  • 6. Versare il composto dal frullatore in una ciotola.

La miscela è pronta: disporrete adesso di un trattamento di bellezza naturale per i capelli ricci. Dopo averlo applicato sui capelli lasciatelo agire per circa 20 minuti e poi risciacquate. Potete usarlo anche come maschera di bellezza per il viso: assicuratevi di applicare il trattamento sul viso e sul collo, lasciate agire per 10-15 minuti e poi risciacquate.

Suggerimenti

  • Lavate le foglie di aloe vera con dell’acqua prima di utilizzarle.
  • Invece di tagliare la foglia di aloe vera per lungo, potete tagliarla in grossi pezzi o cubetti per rendere più facile estrarre il gel. Basta aprire lo strato superiore di ogni cubetto e poi staccarne il gel
  • Se non si ha familiarità nello staccare il gel di aloe vera con un coltello, potete scavare la polpa con un cucchiaio.
  • Se non avete uno spremiagrumi, basta spremere il succo con la mano. Per ottenere più succo, rotolate il limone sul piano di lavoro prima di tagliarlo a metà.
  • Leggete gli altri rimedi della Nonna a base di aloe vera.

Ma attenzione: utilizzare il succo di limone spesso sui vostri capelli può schiarirne il colore. Di tanto in tanto sostituite il succo di limone con del miele: la combinazione di miele e gel di aloe vera favorirà la morbidezza e idraterà i vostri capelli ricci, rendendoli ancora più semplici da gestire.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
Maschera fai da te all'aloe vera per i capelli ricci
Article Name
Maschera fai da te all'aloe vera per i capelli ricci
Description
Maschera fai da te all'aloe vera per i capelli ricci
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
Nessun commento...sii tu il primo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.