sorriso-denti-bianchi-rimedinonna

Rimedi naturali per sbiancare i denti

 

sorriso-denti-bianchi-rimedinonna

La Nonna vi ha già parlato di come contrastare i denti gialli, ma con questo nuovo articolo potrete trovare altri rimedi naturali per avere un sorriso smagliante e soprattutto di un bianco da far invidia, che è il desiderio di molti. Per farlo spesso si ricorre a trattamenti di sbiancamento presso uno studio dentistico che, oltre ad essere temporanei, sono anche piuttosto cari.

Per avere denti bianchi non serve spendere centinaia di euro ogni tot di anni, poiché per fortuna esistono dei rimedi naturali e soprattutto economici a cui possiamo ricorrere in autonomia. Prima di vedere come sbiancare i denti dobbiamo però fare una piccola precisazione, difatti molti pensano che l’ingiallimento di quest’ultimo derivi essenzialmente da una scarsa igiene orale. Se quest’ultima può rivelarsi uno dei fattori scatenanti dell’ingiallimento è bene tener presente che in realtà sono alcune sostanze che consumiamo abitualmente a rovinare lo smalto dei nostri denti.
Caffè, thè, liquirizia, tabacco, sono tutte sostanze che provocano l’ingiallimento dei denti.

La prima cosa da fare, dunque, per avere denti bianchi è la prevenzione. Se non possiamo fare a meno di consumare tali sostanze è bene almeno avere l’accortezza di lavare i denti subito dopo, per non lasciarle agire sullo smalto.

Sbiancare i denti naturalmente

Per sbiancare i denti naturalmente possiamo sia ricorrere al bicarbonato di sodio, sia a prodotti presenti in natura. Vediamo dunque un elenco dei vari metodi per sbiancare i denti:

  • Bicarbonato di sodio: è molto efficace per lo sbiancamento dei denti. Può essere applicato sullo spazzolino insieme al dentifricio. Tuttavia dobbiamo fare attenzione a non strofinare troppo energicamente e a limitare quest’operazione ad una sola volta a settimana per evitare di corrodere lo smalto dei denti e ottenere l’effetto contrario.
  • Salvia: strofinare una foglia di salvia sui denti può aiutarci a rimuovere macchie presenti sullo smalto. In alternativa possiamo anche masticare le foglie facendo attenzione a non ingerirne ne quest’ultime ne il liquido prodotto.
  • Fragole: anche la polpa di fragole è uno sbiancante naturale, ma anche qui dobbiamo fare attenzione a non esagerare.
  • Cenere: questo è un vero e proprio rimedio della nonna. Parliamo di quella del legno di noce che ci regalerà un sorriso candido come non mai. Attenzione sempre a usarla con moderazione.
  • Limone e arancia: il limone è molto indicato per chi ha i denti gialli a causa della nicotina. E’ possibile fare degli sciacqui con il succo oppure strofinare direttamente la buccia sui denti. Stesso metodo può essere utilizzato con la buccia d’arancia.

Questi rimedi casalinghi possono essere davvero efficaci per lo sbiancamento dentale, l’essenziale è tener presente che il risultato proviene essenzialmente da un’azione abrasiva, di conseguenza qualsiasi sia la sostanza scelta è bene non esagerare e risciacquare bene dopo l’uso.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto