Rimedi della Nonna per la congestione toracica

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

Un vero e proprio rimedio casalingo a portata di mano per la congestione del torace è un semplice punch, un tè caldo con liquore aromatico. Non solo allevierà quella brutta tosse, ma vi rilasserà e vi consentirà di riposare.

I rimedi della Nonna oggi sono più importanti che mai. Ci sono così tante medicine per il raffreddore oggi sul mercato, che promettono sempre un rapido sollievo da tutti i sintomi che i nostri poveri corpi usano per combattere le infezioni. I sintomi sono l’unica difesa naturale che il nostro corpo ha per proteggerci. L’utilizzo di farmaci pericolosi per il sistema immunitario non è molto intelligente: sono molto più pericolosi della malattia stessa.

Basta guardare quanti di queste medicine sono state ritirate dal mercato a causa dei loro effetti collaterali pericolosi. Solo per essere sostituiti da altri farmaci altrettanto pericolosi: è bene usare il buon senso quando si tratta della nostra salute. A volte siamo un po’ malandati per via dei sintomi e abbiamo bisogno di un piccolo aiuto per alleviarli e riuscire a rilassarci. Un buon rimedio naturale per la congestione toracica è molto importante perché la tosse per tutto il giorno e la notte è una tortura.

Un rimedio delizioso per la congestione del torace

Rum, miele e limone: questi tre ingredienti sono tutto ciò che serve per fare una bevanda calda perfetta per la congestione del torace. Lenisce la gola, facilita la scomparsa della tosse, e vi darà quella sensazione di caldo relax di cui tutti abbiamo bisogno, quando si soffre di congestione del torace e tosse fastidiosa.

Il segreto per questa bevanda calda e rimedio della Nonna per la congestione toracica è che questi ingredienti devono essere riscaldati fino a bollire lentamente, sulla stufa o in una pentola, non nel forno a microonde. Portare miele e limone a ebollizione cambia la loro chimica e invece di essere un alimento si trasforma in medicina omeopatica.

Ricetta della Nonna per la congestione toracica

Spremete il succo di 2 limoni e metteteli in una casseruola (limoni freschi, non succo di limone da una bottiglia). Aggiungete 2 cucchiai di miele nella pentola e portare a ebollizione. Mettete miele e limone bolliti da una parte e lasciate raffreddare per qualche minuto, infine aggiungete una generosa porzione di rum.

Lasciate raffreddare fino a quando non sarà tiepido, potete assumere questa miscela un cucchiaio alla volta in base alle esigenze o mescolarla con una tazza di tè caldo. Si può anche mescolare il miele e limone con un bicchierino di whisky, in entrambi i casi si tratta di un rimedio casalingo gustoso per la congestione del torace.

Naturalmente, se siete alla ricerca di un rimedio della Nonna per i bambini lasciate perdere rum o whisky, ma ciò che resta è ancora molto rilassante per la gola ed è un ottimo rimedio per la tosse. Se il bambino è più grande e ha una brutta tosse o congestione del torace potreste voler aggiungere solo qualche goccia di rum: li aiuta a dormire e l’alcool aiuterà a combattere il virus.

Un altro rimedio casalingo per la congestione del torace

Ogni casa dovrebbe avere un vaporizzatore. Le Nonne per generazioni hanno insistito sull’utilizzo dei vaporizzatori come rimedio naturale per la congestione del torace. Ciò è particolarmente importante per i bambini, in particolare durante i mesi invernali.

I vaporizzatori usati oggi sono molto più moderni e dotati di spegnimento automatico. E ‘importante sapere che non si dovrebbe mai mettere qualcosa nel vaporizzatore tranne acqua e un pizzico di sale, ecco perché:

I bronchi sono pieni di minuscoli peli molto sottili, progettati per tirare su il catarro durante la tosse: è importante mantenere questi peli bronchiali sani, ma quando si aggiungono prodotti al vaporizzatore essi provocano un rivestimento di cera sui peli nei bronchi, facendoli diventare pesanti e rigidi, rendendo ancor più difficile tirar fuori il catarro infetto che sta causando la congestione del torace. Quindi, per favore, ricordate di mantenere il vaporizzatore pulito e utilizzare solo acqua fredda o acqua distillata con un pizzico di sale, che fungerà anche come decongestionante e pulirà i seni nasali (il sale aiuta anche essere l’acqua a bollire più velocemente e creare vapore).

Un altro utile rimedio casalingo per la congestione toracica è una borsa dell’acqua calda. Non c’è niente di più confortante quando si è malati di una borsa dell’acqua calda vecchio stile. Mettetela fra le scapole e rilassatevi su di essa per circa 30 minuti.

I bambini amano veramente il comfort di una borsa di acqua calda a letto con loro, ma abbiate cautela quando la usate con i bambini, e non sostituitela con una piastra elettrica, non è lo stesso e inoltre è potenzialmente pericolosa! Non usate mai nulla elettrico a letto o sul divano.

Suggerimenti per la sicurezza durante l’utilizzo di borse per l’acqua calda

  • Non usare mai acqua bollente in una borsa per l’acqua calda, può bruciare non solo la pelle ma anche causare perdite alle guarnizioni.
  • Non mettere mai una borsa per l’acqua calda direttamente sulla pelle di un bambino, avvolgetela sempre in un asciugamano o flanella. E assicuratevi di provarla sulla vostra pelle prima.
  • Spremere sempre l’aria dalla borsa per l’acqua calda prima di posizionare il cappuccio per evitare un effetto palloncino.
  • Assicuratevi di riempire la vostra borsa dell’acqua calda lentamente, questo eviterà fuoriuscite e scottature.
  • Quando mettete la borsa dell’acqua calda tra le scapole è meglio rimanere seduti per evitare bruciature o perdite d’acqua.

I rimedi casalinghi della Nonna per la congestione toracica sono un modo naturale e sicuro per alleviare i sintomi, lasciando il compito di curare la malattia stessa al vostro sistema immunitario naturale.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...

Lascia un messaggio alla Nonna

Scrivi il dato mancante dell\'operazione che leggi qui sotto