Rimedi Naturali a Base di Miele

Rimedi Naturali a Base di Miele

Dal trattamento di alcune patologie al cucinare ricette antibatterici, il miele è stato, e viene, utilizzato in una moltitudine di modi. Da oltre 2.000 anni, le capacità di questa sostanza hanno del miracoloso, e continuano a crescere, rendendolo un prodotto sempre “di moda”. Sarete sorpresi di quanti rimedi naturali ci sono a disposizione a base di miele, e molti dei quali, forse, non li avrete mai sentire nominare.

VANTAGGI DEL MIELE

Le infinite possibilità del miele si trovano sia all’interno che all’esterno della cucina. Non è solo qualcosa che serve per addolcire il cibo in sostituzione dello zucchero. Il miele può essere utilizzato anche per:

  • Cura della pelle: dal trattamento dell’acne, per ammorbidire la secchezza, il miele viene utilizzato come ingrediente per la cura della pelle in molti prodotti di bellezza e rimedi naturali casalinghi.
  • Gestione delle ferite: I benefici del miele nella “cura” delle ferite sono molteplici: combatte i cattivi odori, combatte i batteri, stimola i tessuti, e accelera il processo di guarigione.
  • Perdita di peso: anche se il miele ha più calorie rispetto allo zucchero, se consumato con acqua calda, può aiutare il vostro corpo a smaltire il grasso accumulato. È anche possibile combinare il miele con altri alimenti comuni per creare tonici per la perdita di peso.
  • Energia: Le 64 calorie contenute in un cucchiaio di miele possono essere utilizzate come fonte di energia.
  • Supplemento Energetico per lo Sport: poiché il miele è coinvolto anche per il mantenimento dei livelli di zucchero nel sangue, favorisce il recupero muscolare e ripristina i livelli di glicogeno dopo un allenamento, può essere utilizzato come energetico per aumentare le prestazioni degli atleti.
  • vitamine, Antiossidanti e Minerali: Il miele è ricco di vitamine e minerali, come il calcio, ferro e vitamina C. Il nutraceutici trovati nel miele sono efficaci per eliminare i radicali liberi dal corpo, aiutando a migliorare il sistema immunitario.

L’articolo continua alla pagina seguente!

Leave a Reply