Come pulire le macchie di pennarello con i rimedi della Nonna

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (1 voto/i, media: 5,00 su 5)
Loading...

A meno che tu non abbia acquistato dei pennarelli lavabili, l’arcobaleno di colori sulle pareti e sul divano rimarrà lì dov’è, a meno che non trovi un metodo che non faccia danni. Potresti pensare che un pennarello indelebile sia una causa persa, ma c’è ancora speranza. Per salvare la tua casa, prova questi rimedi della Nonna per le macchie da pennarello.

Come rimuovere le macchie di pennarello

Il problema con le macchie di pennarello è che i colori e i componenti associati sono solitamente fatti per durare, specialmente se si ha a che fare con un pennarello indelebile. Tuttavia, a seconda del materiale che si desidera pulire, eliminare le macchie non è un compito impossibile. O per lo meno, è possibile alleggerirla in modo significativo rendendola appena visibile.

Quando si puliscono le macchie di pennarello, occorre tenere presente che più fresche sono e più sono facili da rimuovere: il tempo e il calore sono due dei fattori più dannosi da considerare. Pertanto, fino a quando non avrai esaurito tutte le possibilità per rimuovere una macchia, evita di asciugare o stirare indumenti.

Rimedi della Nonna

Quando si utilizza un pennarello, è inevitabile che prima o poi vada sui vestiti o sui mobili, specialmente quando ci sono bambini in giro per la casa. Per rimediare, prova a prendere in considerazione questi consigli della Nonna e le macchie saranno soltanto un lontano ricordo.

ecco come pulire le macchie di pennarello con i rimedi della nonna

Solvente per unghie

Per rimuovere una macchia di pennarello dai vestiti, prova a usare il solvente per unghie. Applicane una piccola quantità su un batuffolo di cotone e mettilo sulla macchia. Strofina la palla di cotone sulla macchia un paio di volte per aiutare la rimozione dell’inchiostro. Puoi anche usare il solvente per unghie per eliminare le macchie dalla pelle, e dopo che saranno sparite, lava la pelle con acqua e sapone.

Alcool

Per rimuovere la macchia di un pennarello, mettila rivolta verso il basso su alcune salviette di carta pulite. Strofina dell’alcool sulla zona intorno alla macchia, quindi applicalo direttamente sulla macchia. Continua a pulire la macchia passando una spugna sull’alcool, assicurandoti di cambiare spesso le salviette di carta sotto. Alla fine del processo, risciacqua accuratamente il capo.

Detersivo per piatti

Per rimuovere le macchie di pennarelli dai tappeti, inizia mescolando un cucchiaio di detersivo per piatti liquido e un cucchiaio di aceto bianco. Usa un panno bianco pulito per pulire la macchia con questa miscela, lascia riposare per almeno 30 minuti, asciugandola con un panno bianco pulito ogni cinque minuti. Lava la macchia con acqua fredda e asciuga fino a quando il liquido non avrà assorbito. Pulisci la macchia con alcool denaturato e poi asciuga per rimuoverla. Infine, pulisci con acqua fredda, quindi asciuga fino a quando la macchia non sarà sparita.

Lacca per capelli

Per rimuovere l’inchiostro dei pennarelli da mobili e pareti, prova la lacca per capelli, nota per rimuovere alcune macchie lasciate da un pennarello indelebile. Spruzza generosamente sulla macchia e lascia riposare per un paio di minuti, quindi pulisci con un panno morbido, infine risciacqua la zona con acqua pulita.

Succo di limone

Per aumentare la forza dei rimedi della Nonna visti sopra, come il detergente per piatti o la lacca per capelli, aggiungici del succo di limone. Potresti spremere il succo di limone fresco o in bottiglia direttamente sulla macchia e poi strofinare con una spugna o un pennello. Alla fine, risciacqua il succo e assicurarti che si asciughi completamente.

Sale

Il sale aggiunge una qualità abrasiva a qualsiasi rimedio della Nonna efficace su materiali porosi o macchie più vecchie che si sono ormai rafforzate. Alcune combinazioni utili includono sale e succo di limone, sale e detersivo per piatti, sale e lacca per capelli.

Olio

Quando ti sei macchiato di pennarello sulle mani, usa dell’olio per bambini o olio vegetale per rimuoverle. Se la macchia è ostinata, puoi cospargere il sale sui palmi mentre li sfreghi insieme.

Dentifricio

Prova un semplice dentifricio bianco per rimuovere le macchie di pennarello indelebile da mobili e altre superfici. Spremi una piccola quantità di dentifricio sulla zona e strofina con un panno umido. Fai un movimento circolare per ottenere migliori risultati. Il dentifricio aiuta a rimuovere la macchia, ma potrebbe richiedere più di un’applicazione. Per rimuovere i residui di dentifricio, sciacqua con acqua pulita.

Bicarbonato di sodio

Inumidisci un panno pulito e immergilo in una piccola quantità di bicarbonato di sodio. Passalo sulle macchie di pennarello indelebile e quindi strofina delicatamente. Questo rimedio della Nonna funziona bene sulla maggior parte dei mobili e superfici dure.

Alcuni strumenti utili

Ecco due strumenti utili da utilizzare per mettere il turbo a questi rimedi:

Flacone spray

Riempi un flacone spray vuoto con i rimedi appena descritti in modo da poterli applicare ai tuoi indumenti quando hai bisogno di una soluzione rapida. Questo aiuterà a prevenire la formazione di macchie.

Spazzolino da denti

Tratta le macchie che hanno raggiunto le fibre morbide dei vestiti utilizzando uno spazzolino da denti in nylon a setole morbide per far funzionare i rimedi della Nonna descritti sopra.

Summary
Come pulire le macchie di pennarello con i rimedi della Nonna
Article Name
Come pulire le macchie di pennarello con i rimedi della Nonna
Description
Come pulire le macchie di pennarello con i rimedi della Nonna
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
Ancora nessun commento... sii il primo

Lascia un messaggio

Your email address will not be published.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.