Rimedi e trucchi della Nonna per far tornare bianco il bucato

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

 

A prescindere dalla qualità dei vestiti che comprate, a volte tendono comunque ad ingiallire per i motivi più disparati. Questi possono includere lavaggi errati, sporcizia accumulata e un certo numero di fattori la cui ultima conseguenza è la perdita del bianco originale del bucato.

Ma non tutto è perduto: prendete nota di questi trucchi e rimedi della Nonna che consentono di ripristinare il candore originale dei vestiti, per poterli indossare come nuovi e più a lungo. Si tratta di una serie di raccomandazioni che eviteranno che il grigio-giallastro che appare dopo pochi lavaggi non rovini il vostro vestito preferito.

Grazie a questi consigli vi accorgerete che è possibile continuare a comprare vestiti bianchi, e che il trattamento non è così difficile come può sembrare a volte.

Acqua ossigenata e bicarbonato

Ingredienti

  • 250 ml di acqua ossigenata
  • 100 g di bicarbonato

Procedimento

Mescolate entrambi gli ingredienti fino a formare una pasta e applicatela con un pennello sul bucato che volete sbiancare, quindi lavate l’indumento normalmente. Nel caso sia necessario restituire l’intero candore all’indumento, dovrete aggiungere a questa soluzione 2 litri di acqua e lasciar riposare per un paio d’ore. Infine, lavate regolarmente in lavatrice.

Leggi anche: bicarbonato contro il calcare sui rubinetti

Acqua ossigenata e ammoniaca

L’ammoniaca è un potente detergente in grado di aiutarvi a eliminare le macchie più difficili, come ad esempio il sangue. Quando si utilizza questo prodotto fate in modo di indossare guanti di gomma, e cercate di farlo in una zona ben ventilata.

Ingredienti

  • 4 gocce di ammoniaca
  • 1 cucchiaio di acqua ossigenata
  • 2 litri di acqua

Procedimento

Nel caso in cui si desideri sbiancare tutto il bucato, è necessario mescolare gli ingredienti in un secchio e lasciare in ammollo per qualche ora. Poi lavate con il detersivo che usate di solito.

Gas per le macchie di olio

Le macchie di olio sono, assieme al sangue, tra le più difficili da rimuovere. Per farlo dovrete ricorrere al gas che trovate negli accendini.

Procedimento

Per sbarazzarsi delle macchie ostinate dovrete versare il gas sulla macchia e attendere che evapori. Ripetete fino a quando la macchia è completamente sparita, infine, lavate l’indumento come di consueto.

con i rimedi della nonna il bucato tornerà bianco

Aspirina

Se volete che il vostro bucato non prenda il giallo, aggiungete alla lavatrice tre o quattro aspirine. Sarà anche molto utile per rimuovere le macchie gialle causate dal sudore.

Procedimento

In questo caso è meglio mettere l’aspirina con un po’ d’acqua e applicare questa miscela sulla macchia per qualche ora, e poi procedere a lavare il capo come al solito.

Leggi anche: Gli usi alternativi dell’aspirina di cui nessuno vi ha mai parlato

Pane per rimuovere il trucco

Se c’è una macchia noiose sul bianco puro, questa è i residui di trucco. Ma c’è un rimedio che tutti noi di solito abbiamo a disposizione in casa, che è quello di utilizzare il pane per rimuovere questo tipo di macchia.

Procedimento

Dovrete prendere un pezzo di pane e farne una palla. Premete sulle macchie di trucco, senza estendere sull’intero indumento, e poi lavare come al solito.

Detergente per vetri contro le macchie di inchiostro

Se dovete rimuovere dal vostro bucato le macchie di inchiostro o di evidenziatore, utilizzare il detergente per vetri.

Procedimento

Mettete un tovagliolo sotto la macchia in modo che il tessuto non raggiunga il lato opposto. Poi spruzzate il detergente sulla macchia e lasciate riposare per 5 minuti. Infine, lavate l’indumento come di consueto.

Limone

Il limone può essere un altro grande aiuto per sbiancare il bucato.

Ingredienti

  • 200 ml di acqua
  • Succo di un limone
  • 1 cucchiaino di acqua ossigenata

Procedimento

Prima di mettere i vestiti bianchi in lavatrice, lasciate macerare per circa un’ora in un secchio con una miscela di acqua, succo di limone e acqua ossigenata. Trascorso questo tempo, lavate normalmente e noterete subito i risultati.

Leggi anche: come usare il limone per pulire gli oggetti di tutti i giorni

Acido borico contro le macchie di sudore

L’acido borico può essere un grande alleato per le macchie che compaiono nei vestiti bianchi a causa del sudore.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di acido borico
  • Acqua quanto basta

Procedimento

Per combattere le macchie di sudore, dovrete aggiungere un cucchiaio di acido borico all’acqua, fino a formare una pasta. Applicatela sul capo, fate agire 20 minuti e poi lavate come sempre.

Un’altra opzione per sbiancare il bucato è quella di mescolare un cucchiaio di polvere di acido borico con il normale detergente, e aggiungere il tutto alla lavatrice. Tuttavia non abusate di questa opzione: utilizzatela al massimo una volta ogni tre lavaggi.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
Rimedi e trucchi della Nonna per far tornare bianco il bucato
Article Name
Rimedi e trucchi della Nonna per far tornare bianco il bucato
Description
Rimedi e trucchi della Nonna per far tornare bianco il bucato
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
Nessun commento...sii tu il primo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.