Rimedi della Nonna per pulire la lingua

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

 

Se vi state chiedendo come pulire la lingua vi suggeriamo qualcuno dei famosi rimedi della nonna.

Si può lavare denti e bocca due volte al giorno e anche spazzolare la lingua più volte al dì per cercare di avere una bocca in piena salute ma a volte non basta: dopo ogni pasto infatti, se non si impara a pulire la lingua, potreste non essere in grado di sbarazzarvi di alitosi persistente, o alito cattivo, o rimasugli.

Dopo aver dato ai denti una buona spazzolatura con un ottimo dentifricio, bisogna concentrarsi sulla lingua. E’ abbastanza semplice, basta usare le setole dello spazzolino da denti. Si può anche provare una spazzola specializzata con una linguetta sul retro, per usare uno strumento specifico solo per questa operazione.

La lingua può contenere batteri e particelle di cibo intrappolate sotto un sottile strato di muco. Rimuovere questo accumulo causa cattivi odori, ma utilizzando una piccola quantità di dentifricio e spazzolando con attenzione la parte superiore della lingua si può risolvere il problema.

Iniziate raggiungendo la parte posteriore della lingua, e poi in avanti verso l’apertura della bocca. Spennellate l’intera superficie superiore della lingua con una leggera pressione, e si concludete con il risciacquo con acqua.

Raschietto per lingua

Per una pulizia più accurata, alcuni preferiscono utilizzare un raschietto per lingua. Questo strumento è di solito fatto di plastica morbida, flessibile e rimuove delicatamente lo strato di muco sottile e i detriti sulla lingua.

Alla fine dell’operazione è importante risciacquare il raschietto sotto l’acqua calda, così come dopo ogni “colpo” alla lingua.

rimedi per pulire la lingua

Collutorio

Un altro rimedio della Nonna ben noto per pulire la lingua consiste nell’usare il collutorio, effettuando degli sciacqui da almeno 60 secondi ciascuno. Questa pratica è molto importante e spesso sottovalutata, perché tutti pensano che la spazzolatura con un buon dentifricio sia sufficiente.

Importante

Il collutorio si usa sempre dopo aver lavato i denti e dopo aver passato il filo interdentale.

Bicarbonato

Un altro rimedio è lo sciacquo della bocca con il bicarbonato. Noto per le sue proprietà salutari, è un ottimo collutorio naturale, ed è un prodotto molto utile come sostituzione di quest’ultimo. Basta sciogliere il bicarbonato in un po’ d’acqua tiepida ed effettuare almeno 3 sciacqui da 60 secondi. E’ sufficiente effettuare il procedimento anche soltanto una volta a settimana.

Il bicarbonato è altresì utile anche per sbiancare i denti, ma in casa si usa per tantissimi motivi, come ad esempio per pulire il calcare dai rubinetti.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
Rimedi della Nonna per pulire la lingua
Article Name
Rimedi della Nonna per pulire la lingua
Description
Rimedi della Nonna per pulire la lingua
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
Nessun commento...sii tu il primo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.