Rimedi naturali per combattere i parassiti intestinali

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

I parassiti intestinali sono organismi che possono causare molti problemi alla salute quando riescono a rifugiarsi nel corpo. Di solito sono protozoi come la giardia, ma possono anche essere vermi come la tenia.

La loro presenza nel corpo può avvenire per contatto con alimenti contaminati, acqua o alcuni insetti. Molti pensano che i parassiti intestinali siano un problema delle persone più povere, ma il fatto è che tutti sono a rischio.

Il risultato è un forte mal di stomaco, stanchezza, prurito rettale e disagio. Tuttavia, grazie alle proprietà di alcuni ingredienti naturali, è possibile trattarli prima che si creino ulteriori complicazioni.

In questo articolo la Nonna vi illustrerà i 5 migliori rimedi naturali per sbarazzarsi dei parassiti intestinali, senza lasciare alcun segno della loro infezione.

Limone e menta

La proprietà digestive della menta sommate agli effetti antibiotici e antiparassitari del limone sono un ottimo rimedio naturale per alleviare il disagio causato dai parassiti intestinali. I nutrienti essenziali contenuti in questi due ingredienti contrastano le azioni causate dai parassiti e stimolano la loro eliminazione.

Ingredienti

  • 20 grammi di foglie di menta
  • 250 ml di acqua
  • Succo di 1 limone
  • Sale (opzionale)

Preparazione

Mettete le foglie di menta in acqua calda e lasciate riposare per 10 minuti, passate il liquido attraverso un setaccio e aggiungete il succo di limone e un pizzico di sale. Consumate 2 volte al giorno per controllare l’infezione.

Cocco

Il cocco e i suoi derivati ​​hanno proprietà antiparassitarie ed emollienti che aiutano a migliorare la salute dell’apparato digerente contro le infezioni causate da questi organismi. I suoi poteri antibiotici rafforzano l’azione del sistema immunitario, e forniscono un effetto protettivo contro l’infiammazione e il dolore causati dai parassiti intestinali.

Ingredienti

  • 250 ml di acqua di cocco
  • 1 pezzo di cocco grattugiato

Preparazione

Mescolate l’acqua di cocco con il cocco grattugiato in un frullatore. Dopo averne ottenuto il latte, consumatelo 2 o 3 volte al giorno.

Olio di ricino e latte

L’olio di ricino e latte è un antico rimedio della nonna che facilita l’espulsione dei parassiti intestinali attraverso le feci. Le sue proprietà lassative e il suo effetto anti-infiammatorio aiutano ad espellere rifiuti e vermi.

Ingredienti

  • 250 ml di latte
  • 1 cucchiaio di olio di ricino

Preparazione

Riscaldate il latte e mescolate con un cucchiaio di olio di ricino. Consumatelo una volta al giorno, per una settimana di fila.

rimedi della nonna contro i parassiti intestinali

Pomodoro con sale e pepe nero

I pomodori con sale e pepe non sono solo deliziosi, ma hanno anche potenti agenti anti-parassitari che aiutano a migliorare la salute dell’apparato digerente. Questa combinazione allevia l’infiammazione del ventre ed elimina i microrganismi che causano dolore e infezioni. Per inciso, è un grande sostegno per la salute intestinale, in quanto migliora il processo di assorbimento dei nutrienti.

Ingredienti

  • 2 pomodori maturi
  • 125 ml di acqua
  • Sale e pepe a piacere

Preparazione

Aggiungete tutti gli ingredienti nel frullatore e frullate fino ad ottenere una bevanda omogenea. Consumatela a digiuno ogni giorno, per eliminare i parassiti intestinali.

Aglio e miele

Aglio e miele è un rimedio della Nonna che aiuta a espellere parassiti intestinali e altri detriti che normalmente rimangono nel corpo. L’aglio è un noto antibatterico e antimicotico, e la sua composizione aiuta a combattere vari tipi di malattie infettive. L’allicina, la sua principale risorsa, combatte l’infiammazione dell’intestino e aumenta l’attività della flora batterica che protegge i microrganismi. Questo ingrediente, combinato con il leggero effetto lassativo del miele, è ideale per eliminare i microbi del corpo.

Ingredienti

  • 6 spicchi d’aglio
  • 150 grammi di miele

Preparazione

Tritate gli spicchi d’aglio a fettine sottilissime e mettetele in un barattolo di vetro in cui aggiungerete il miele. Lasciate concentrare per 3 giorni e poi sarà pronto all’uso: consumatene 2 o 3 cucchiai al giorno per alleviare le infezioni.

Tutti questi rimedi naturali contro i parassiti intestinali possono agire in modo diverso da persona a persona, secondo la risposta immunitaria e la dieta. In generale, per trarre sollievo da queste infezioni, è necessario evitare cibi irritanti come zuccheri raffinati, farine e grassi.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
Rimedi della Nonna per combattere i parassiti intestinali
Article Name
Rimedi della Nonna per combattere i parassiti intestinali
Description
Rimedi della Nonna per combattere i parassiti intestinali
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
Ancora nessun commento... sii il primo

Lascia un messaggio

Your email address will not be published.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.