Rimedi naturali della Nonna per l’ascesso dentale

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

 

Quando si tratta di denti la precauzione non è mai troppa, ma cosa fare in caso di ascesso dentale? Se non avete avuto ancora modo di andare dal dentista ecco qualche rimedio della nonna che può aiutarvi a lenire il dolore.

L’ascesso dentale è in sostanza una raccolta di pus che si è formata come meccanismo di difesa dell’organismo per intercettare e arrestare la diffusione dell’infezione nel flusso sanguigno. Si tratta quindi di un disagio molto fastidioso che va a compromettere il benessere generico della persona.

Si possono provare uno o tutti questi rimedi naturali per l’ascesso dentale. Per cominciare l’acqua salata è un ottimo palliativo e aiuta a disinfettare. È un rimedio molto semplice, basta sciacquare e fare i gargarismi con dell’acqua salata tiepida.

Chiodi di garofano

I chiodi di garofano sono dei fiori secchi aromatici (sì, quelli usati in cucina) della famiglia Myrtaceae. È possibile utilizzare l’olio di chiodi di garofano, o comprare i chiodi di garofano interi e la loro polvere. Per utilizzarli come rimedio contro l’ascesso dentale basta mettere la polvere o l’olio di chiodi di garofano sul dente o vicino l’ascesso.

Olio di frassino o di oliva

L’olio di frassino da applicare è un altro rimedio della Nonna utile per lenire l’ascesso dentale ma può intorpidire la bocca; un rimedio fai-da-te alla portata di tutti è invece quello a base di olio d’oliva: l’olio aiuta a mantenere la salute orale e promuove la disintossicazione dei denti e della bocca, e i lipidi contenuti nell’olio tireranno fuori i batteri per evitare che si attacchino alle pareti della cavità orale, inoltre allevia il dolore e l’infezione.

rimedi naturali per l'ascesso dentale

Olio di menta piperita

Allo stesso modo si possono fare 2/3 sciacqui al giorno con l’olio di menta piperita che ha una funzione antisettica in grado di distruggere i batteri e proprietà antiinfiammatorie che alleviano il gonfiore doloroso.

Aceto di mele

Un altro prezioso rimedio della Nonna, disponibile anche al supermercato, è l’aceto di mele che disinfetta e riduce il gonfiore. Il processo è semplice: occorre sciacquare la bocca con un cucchiaio di aceto di mele biologico senza deglutire. Ripetere 2-3 volte al giorno, o quando se ne sente la necessità. In alternativa, è possibile bere un cucchiaino di aceto di mele diluito in un bicchiere d’acqua due volte al giorno.

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio aumenta poi il pH della saliva e funziona come detergente, ed è utilizzato per drenare naturalmente gli ascessi. Per mettere in pratica questo rimedio della Nonna basta mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio e del sale, ponendo su un batuffolo di cotone umido la miscela di bicarbonato e sale e posizionandolo tra la zona colpita e la guancia. Bisogna poi lasciare agire per 3 – 5 ore e ripetere regolarmente in base alle esigenze.

Un’alternativa consiste nell’applicare bicarbonato di sodio direttamente alla zona interessata o sciacquare la bocca con bicarbonato di sodio (un cucchiaino) diluito in un bicchiere d’acqua.

Papaya

Un ultimo rimedio della Nonna contro l’ascesso dentale, molto gustoso stavolta, è a base di papaya: questo frutto contiene infatti antiossidanti che eliminano i batteri e accelerano il processo di guarigione. Basta applicare delle fette di papaya fresca sui tessuti gengivali colpiti. Lasciare agire per 10 minuti e risciacquare con un collutorio antisettico. Ripetete regolarmente in base alle esigenze.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...
Nessun commento...sii tu il primo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.