Come rimuovere le cicatrici con i rimedi naturali

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

Le cicatrici sono cambiamenti della pelle che si verificano dopo aver subito un infortunio, un episodio di acne cronica o un qualsiasi tipo di intervento chirurgico. Esse sono abbastanza comune tra la popolazione e in effetti, la maggior parte delle persone ne hanno alcune in una o più parti del corpo.

Sebbene sia il modo in cui la pelle si ripara dopo il trauma, molti cercano di farle sparire perché credono che abbiano un aspetto sgradevole. E anche se eliminarle completamente non è sempre possibile, ci sono alcuni trattamenti naturali che aiutano a minimizzarle per dare un aspetto migliore alla pelle.

La cosa bella è che molti di questi trattamenti contro le cicatrici possono essere preparati con ingredienti naturali che, a differenza dei prodotti commerciali, sono meno costosi e non provocano reazioni indesiderate. In questo articolo la Nonna vuole condividere i migliori: non esitate ad applicarli alle cicatrici che stanno mettendo a rischio la vostra bellezza. Prendete nota!

Crema con aloe vera e miele

Il gel di aloe vera e il miele sono ingredienti attivi che nutrono la pelle in profondità per accelerarne il processo di guarigione. L’applicazione regolare migliora l’attività cellulare sul derma e, nel tempo, migliora notevolmente l’aspetto delle cicatrici.

Ingredienti

  • 100 grammi di gel di aloe vera
  • 50 grammi di miele

Procedimento

Mettete il gel di aloe vera nel frullatore e frullatelo un paio di minuti con il miele. Assicuratevi che il composto sia ben amalgamato e conservatelo in un barattolo di vetro sigillato. Applicate il prodotto sulla cicatrice, una o due volte al giorno, ogni giorno. Lasciate asciugare per 20 minuti e risciacquate.

Crema di avocado e carota

La combinazione di polpa di avocado e carota non solo fornisce un trattamento per rimuovere le cicatrici, ma anche macchie e altre imperfezioni che influenzano la bellezza della pelle. Si tratta di una maschera ricca di antiossidanti e vitamine che proteggono le cellule dai danni ossidativi.

Ingredienti

  • Mezzo avocado maturo
  • Mezza carota
  • Un tuorlo d’uovo

Procedimento

Estraete la polpa dell’avocado e mescolatela in un frullatore con la carota e il tuorlo d’uovo. Dopo aver ottenuto una pasta, strofinatela sulle cicatrici e lasciate agire 30 minuti. Il prodotto residuo va conservato in frigorifero e la crema va applicata ogni giorno.

cicatrici come rimuoverle

Maschera alla banana e olio d’oliva

Questa maschera ricca di antiossidanti e acidi grassi essenziali è un ottimo rimedio naturale per rimuovere le cicatrici e spazzare via le cellule morte che si accumulano sulla superficie della pelle. Ha proprietà antinfiammatorie e idratanti che ne migliorano l’aspetto da danneggiamento, secchezza o malattie della pelle di ogni tipo.

Ingredienti

  • Una banana matura
  • 2 cucchiai di olio d’oliva

Procedimento

Schiacciate la banana matura e mescolate l’olio d’oliva. Strofinate la crema sulle cicatrici e lasciate in posa 20 minuti. Sciacquate e assicuratevi di utilizzarla tutti i giorni.

Maschera al miele e cipolla

I composti dello zolfo contenuti nelle cipolle e le proprietà rigenerative del miele si mettono insieme in un trattamento per ridurre cicatrici, macchie e altre imperfezioni che colpiscono la pelle.

Ingredienti

  • Mezza cipolla
  • 4 cucchiai di miele

Procedimento

Miscelate la cipolla con i cucchiai di miele e, dopo aver ottenuto una pasta omogenea, strofinate sulle cicatrici. Lasciate agire 20 minuti e risciacquate, e ripetete l’uso tre volte alla settimana.

Maschera al latte e succo di limone

Questa maschera naturale fatta in casa è raccomandata per ridurre le cicatrici lasciate dall’acne e dalle scottature.

Ingredienti

  • 20 ml di latte
  • Il succo di mezzo limone

Procedimento

Unite il latte al succo di limone e strofinate sulle zone colpite. Lasciate agire 30 minuti e risciacquate. Usate questo rimedio solo di notte per evitare reazioni indesiderate. Ripetete l’uso tre volte alla settimana.

Leggi anche: Come rimuovere le cicatrici dell’acne

Crema di papaya e vitamina E

Questa crema naturale di papaya e vitamina E offre meravigliosi benefici sulla pelle lesionata dalle cicatrici. E’ ricca di antiossidanti e composti idratanti che nutrono in profondità il derma per accelerare il processo di rigenerazione.

Ingredienti

  • 1 fetta di papaya
  • 1 capsula di vitamina E

Procedimento

Miscelate la fetta papaya con una capsula di vitamina E fino a quando non otterrete una pasta omogenea. Strofinate la preparazione sulla cicatrice e lasciate agire per 30 minuti. Sciacquate e ripetete l’uso ogni giorno.

Come avrete notato, è molto facile preparare trattamenti casalinghi per rimuovere le cicatrici che influenzano la bellezza della pelle. E’importante notare però che gli effetti non sono immediati e li otterrete soltanto quando l’applicazione di queste maschere viene effettuata con costanza.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...
Ancora nessun commento... sii il primo

Lascia un messaggio

Your email address will not be published.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.