Acqua con limone e melanzane: la ricetta della Nonna per il benessere

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

 

Assumere acqua di melanzane e limone serve per molto più che perdere peso. Questa combinazione sorprendente è in realtà un ottimo aiuto naturale per la salute.

Ma al di là della semplice etichetta di “bevanda che riduce i grassi“, ricordate che questo tipo di proposte naturali funzionano solo se, in aggiunta, vi prendete cura della vostra dieta e stile di vita. L’acqua con melanzane e limone è un supplemento alla dieta, una risorsa economica e sana che aiuterà molti processi di base del corpo a prendersi cura del vostro benessere.

Oggi la Nonna vuole darvi 5 buoni motivi per iniziare questa meravigliosa abitudine da includere nella vostra dieta. Non ve ne pentirete.

Un’acqua leggera, ma piena di sostanze nutritive

Da ora in poi, ricordate: l’acqua con cui cuciniamo le melanzane non deve andare sprecata. Dobbiamo tenerla, e includere anche il succo di un limone.

In realtà, la maggior parte delle acque con la quale si bolliscono verdure come carote, cavoli o peperoni contengono minerali e fitonutrienti che possono aiutare la perdita di peso e la digestione, oltre ad essere delle vere e proprie medicine naturali.

Tuttavia, l’acqua con melanzane e limone è sicuramente la più desiderabile di tutte. I risultati sono evidenti in sole due settimane: fornisce infatti un interessante apporto di vitamina K, vitamina C, vitamina B6, bioflavonoidi, antiossidanti e minerali come potassio.

Il diuretico perfetto

Una delle componenti più importanti di questa bevanda è proprio il potassio. Grazie a questo minerale si aumenta la produzione di urina per espellere tossine più facilmente.

Consumare acqua con melanzane e limone aiuta a ridurre il gonfiore allo stomaco, ripulisce l’intestino e aiuta a prendersi cura del nostro sistema urinario a beneficio del suo effetto diuretico. Un aspetto curioso che a volte non conosciamo è che anche se evitate di consumare troppo sale, molti dei cibi che mangiate di solito già contengono una “manciata di sale in più“.

Un modo per eliminare e ridurre il loro impatto sul corpo è consumare questo ottimo drink. Inoltre, se soffrite di gonfiore addominale, dovreste bere un bicchiere di acqua di melanzane e limone 20 minuti prima di ogni pasto principale.

acqua con melanzane e limone

Riduce il livello di colesterolo

Il colesterolo è il nemico silenzioso che non dà indizi e fa sì che a poco a poco si crei un serio scompiglio nelle arterie. Un modo positivo per ridurre la sua incidenza è curare la dieta.

L’acqua di melanzane e limone regola e riduce al minimo l’assorbimento del colesterolo dal cibo. Le melanzane e, soprattutto, il limone, ottimizzano la funzione cardiovascolare grazie all’acido ascorbico. Anche la vitamina C in esso contenuta aiuta a ridurre la quantità di lipidi e di colesterolo nel sangue.

Regola la sazietà

In questa acqua di melanzane e limone non troverete alcun grasso. Tuttavia, i fitonutrienti che contiene hanno un effetto saziante molto accentuato, quindi ridurrà la voglia di uno spuntino tra i pasti.

Come notato in precedenza, per beneficiare del suo effetto dovrete assumerne un bicchiere 20 minuti prima dei pasti: uno a mezzogiorno e un altro prima di cena. Così, faciliterete l’assorbimento delle sostanze nutritive, rafforzerete il ferro nel corpo e calmerete anche l’ansia o la fame che si pone nel mezzo della giornata.

Aiuta il fegato

Bere questo ottimo rimedio della Nonna fornirà anche vitamine multiple al fegato in modo che possa svolgere le sue funzioni più importanti.

Inoltre, è anche molto utile per la vescica biliare, stimolando la produzione di bile e riducendo l’infiammazione. E’ interessante anche sapere che questa acqua risultante dalla cottura delle melanzane aiuta ad equilibrare il livello di zucchero nel sangue. Aggiungere una spruzzata di succo di limone rafforzerà ulteriormente le virtù naturali di questa pianta.

Come preparare l’acqua di melanzane e limone

Ingredienti

  • 1 litro di acqua
  • 1 melanzana
  • Succo di 1 limone

Preparazione

Si può preparare quest’acqua in due modi: in primo luogo si può prendere l’acqua di cottura rimanente dalla melanzana dopo aver aggiunto il succo di un limone. Molto facile. Anche l’altro modo è molto semplice. Basta lavare le melanzane, tagliarle a fette e metterle in un po’d’acqua. Lasciate a bagno tutta la notte, e il giorno dopo, prendetene l’acqua. Aggiungete il succo di un limone ed è pronto.

Questo trattamento ha una durata di due settimane e i benefici saranno subito evidenti. Bevetene un bicchiere prima dei pasti principali e vedrete come, a poco a poco, noterete un maggior benessere.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...
Un commento
  1. La combinazione acqua di melanzana e limone deve essere veramente interessante. La proverò al più presto. Una bevanda depurativa di questo genere che preparo spesso è acqua, limone e zenzero. Metto tutto direttamente dentro una bottiglia da due litri. Alcuni pezzetti di zenzero, qualche fettina e qualche scorzetta di limone e il gioco è fatto.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.