Miele all’aglio e limone per iniziare la giornata rinforzando le difese

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

 

Potreste non aver mai sentito parlare del miele all’aglio e limone. Inoltre, questa combinazione può sembrare rischiosa dato che include ingredienti che, a prima vista, sembrano incompatibili. Nulla è più lontano dalla realtà. Infatti, in gastronomia, il miele all’aglio è ben noto. Tanto che anche la medicina naturale lo usa da secoli come espettorante e come rimedio per rafforzare le difese immunitarie.

Ma adesso, al miele all’aglio aggiungiamo un altro elemento che migliora ulteriormente le sue virtù naturali. Limone, cannella e persino il pepe sono medicinali che di solito vengono combinati molto spesso con il miele per trattare processi infettivi o virali e anche per migliorare la circolazione. Prendete in considerazione questo semplice rimedio della Nonna con il quale rafforzare le vostre difese immunitarie. E’ facile da preparare, è economico ed è adatto quando tra poco arriveranno influenze e raffreddori.

Miele all’aglio e limone, un aiuto giorno dopo giorno

Il miele all’aglio e limone è un ottimo aiuto per una buona salute. Non fa miracoli, ma aiuta a migliorare molte condizioni di salute, spesso a causa di stress, età o cambio di stagione. Vediamo, in primo luogo, come possiamo trarre beneficio da questo miele fatto in casa intenso e originale.

Aiuta il sistema immunitario

Sia il miele che l’aglio hanno proprietà antifungine e antimicrobiche. Inoltre, non possiamo dimenticare che la presenza del limone è molto vantaggiosa perché i suoi oli essenziali, come citronella, acido citrico, acido malico, acido formico, esperidina o pectina. Grazie a questi elementi, questo rimedio sarà in grado di aiutarvi a combattere virus e batteri molto meglio.

Migliora la circolazione sanguigna

Il miele all’aglio e limone, consumato regolarmente, aiuterà a migliorare la circolazione del sangue e ad abbassare la pressione sanguigna. Tutto ciò si ottiene grazie ai composti dello zolfo contenuti nell’aglio e ai nutrienti del miele. Non possiamo dimenticare il potere della vitamina C sulle vene e le arterie del cuore. Questi elementi insieme si combinano in un anticoagulante in grado di prevenire formazione di trombosi e vene varicose.

Abbassa il colesterolo cattivo

Se state migliorando la vostra dieta e le abitudini sedentarie, non esitate ad aggiungere questo miele alla vostra colazione: vi aiuterà a controllare il colesterolo cattivo, grazie all’allicina contenuta nell’aglio. Questo composto ci aiuta a “ripulire” il sangue dal colesterolo in eccesso e inoltre regola i trigliceridi.

Calma la tosse

Come potrebbe essere altrimenti? Questo miele con aglio e limone consente di rimuovere il catarro, si prende cura dei vostri polmoni e previene la gola secca. Inoltre, se vi prende una fastidiosa tosse secca, in un paio di giorni potrete sbarazzarvene. Tutte le malattie di origine batterica o virale rispondono molto bene alla combinazione di miele, limone e aglio.

miele all'aglio e limone fa bene

Riduce l’infiammazione

Un’infiammazione è il risultato di un processo infettivo e una reazione naturale del corpo contro un agente patogeno o una componente infiammatoria. Se vi abituate a prendere regolarmente questo rimedio della Nonna, noterete i suoi effetti anti-infiammatori in caso di artrite, ritenzione di liquidi o disturbi muscolari.

Come preparare il miele con aglio e limone

Ingredienti

  • Un vasetto di miele
  • 10 spicchi d’aglio
  • Buccia di mezzo limone
  • 1 vaso di vetro con coperchio

Preparazione

Come al solito, è importante usare prodotti biologici. Nel caso del miele, è essenziale. A volte al supermercato il miele a buon mercato non è altro che un prodotto adulterato con troppo zucchero e poche sostanze nutritive. In tal caso, non serve a niente.

La prima cosa da fare è tagliare gli spicchi d’aglio a fettine, o semplicemente schiacciarli. Molto facile. Versate quindi il miele in barattolo di vetro e aggiungete l’aglio tritato. Poi tagliate in diversi pezzi la buccia di mezzo limone e aggiungetela nel vaso insieme agli altri ingredienti. Chiudete il coperchio e mettetelo in un luogo fresco e buio per tre giorni. Trascorso questo tempo, avrete a disposizione un rimedio della Nonna incredibilmente ricco di proprietà benefiche per la vostra salute.

Come consumarlo

Si può prendere a digiuno un cucchiaio ogni giorno. È inoltre possibile diluire il cucchiaio in un bicchiere di acqua tiepida e berlo, anche a digiuno. L’ideale è quello di assumere questo rimedio per 7 giorni di fila, poi far passare 10 giorni e ricominciare da capo.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...
Nessun commento...sii tu il primo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.