Rimedio della Nonna con ortica e limone contro l’anemia

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

 

L’anemia è una diminuzione dei livelli di emoglobina nel sangue. Può essere causata da una carenza di ferro o essere un sintomo di qualche problema di salute. Può comportare problemi quali affaticamento, perdita di capelli o tachicardie, quindi deve essere tenuta sott’occhio prima che peggiori.

In questo articolo la Nonna vi svelerà una ricetta segreta a base di erbe di ortica e limone, due ingredienti che aiutano a prevenire e curare l’anemia, in modo 100% naturale.

Come controllare l’anemia

Se avete il sospetto di soffrire di anemia, ad esempio sentendovi più stanchi del solito senza motivo, è indispensabile fare degli esami del sangue e parlare con un medico per scoprire la fonte del problema.

L’anemia può rispondere a diverse cause, quali carenze nutrizionali, o essere correlata ad un problema di salute che dovrebbe essere escluso. Il medico avrà cura di fare la diagnosi e prescrivere un trattamento adeguato, a seconda del tipo e della gravità dell’anemia e della sua causa.

Attenzione ai supplementi di ferro

Se pensate all’assunzione di un integratore di ferro, dovete conoscerne i possibili effetti collaterali in quanto può causare ossidazione, che provoca disagio e problemi digestivi. Per evitare che ciò accada, o se l’anemia non è grave, è sempre preferibile aumentare il consumo di alimenti ricchi di ferro, come verdure a foglia verde, fagioli, barbabietole, prezzemolo, polline o erba medica.

Se dovete per forza prendere un integratore di ferro, dovreste migliorarne la sua assimilazione combinandolo con la vitamina C.

L’ortica

L’ortica è una pianta che cresce spontaneamente e, sebbene non sia troppo usata in cucina, è una pianta commestibile con cui possono essere fatte zuppe e creme. A livello medico, il suo uso più comune è in infusione o come supplemento. È possibile raccoglierla in zone libere da contaminazione, con guanti adatti perchè punge. La sua caratteristica urticante scompare quando viene cotta o seccata.

L’ortica è ricca di vitamine e minerali, tra cui appunto il ferro. E’ nota per le sue proprietà digestive e diuretiche, quindi è un ottimo rimedio per purificare il corpo in generale. A questo proposito, oltre a correggere eventuali carenze nutrizionali, aiuta anche a purificare il corpo per trattare qualsiasi disturbo.

Il limone

Il limone non può mancare in nessun trattamento, poichè aiuta a migliorare la pulizia del corpo, migliorando l’assorbimento dei nutrienti. In questo caso, il limone è ricco di vitamina C, che migliora l’assorbimento del ferro negli alimenti che consumiamo.

limone contro l'anemia

La Nonna consiglia sempre di scegliere limoni biologici e usare la sua buccia grattugiata in infusi, dolci, salse, insalate, ecc. Si può anche congelare e usarla in seguito quando serve.

Ortica e limone per combattere l’anemia

Dati i numerosi vantaggi, possiamo combinare entrambi questi ingredienti in un unico rimedio della Nonna che aiuti ad alleviare gli effetti dell’anemia.

Ingredienti

  • 5 cucchiai di ortica essiccata (50 g)
  • Succo di un limone
  • Un litro di acqua

Preparazione

Mettete l’acqua a bollire e appena inizia spegnete il fuoco e aggiungete l’ortica. Coprite e lasciate in infusione per 5 minuti, poi filtrate. A questo punto spremete il limone e aggiungetelo all’infusione, e se volete addolcite questo tè con un po’ di miele o di stevia.

Come assumerla

Questa bevanda va bevuta durante tutta la giornata, meglio fuori dai pasti. Per esempio, potreste berne due bicchieri a digiuno, uno a metà mattina e uno a metà pomeriggio. Seguite questa routine per quindici giorni per aumentare i livelli di ferro e di prevenire e curare l’anemia.

Trascorse queste due settimane, potrete abbassare le dosi ad una tazza al giorno. Le donne possono anche prenderlo durante i giorni del ciclo per compensare la perdita di ferro.

Per potenziare gli effetti di questo trattamento dovreste abituarvi ad aggiungere una spruzzata di succo di limone ad ogni pasto, in quanto ciò contribuirà a migliorare l’assorbimento del ferro. Anche il prezzemolo crudo è un ottimo condimento in quanto contiene vitamina C e ferro in buone quantità.

Attenzione

: questo rimedio, essendo molto purificante, potrebbe causare qualche disagio temporaneo, come mal di testa o eruzioni cutanee temporanee lievi, che scompaiono senza una maggiore importanza.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...
Nessun commento...sii tu il primo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.