Come utilizzare la buccia di limone per i dolori articolari

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

 

Il limone è un agrume usato fin dall’antichità per i suoi usi culinari, cosmetici e soprattutto medicinali. Delle sue proprietà, il suo alto contenuto di vitamina C è la più famosa, ma anche i suoi composti antiossidanti, minerali e oli essenziali.

Finora si è scoperto che ha il potere di rafforzare il sistema immunitario e aiutare il trattamento di patologie come l’influenza, raffreddori e infezioni batteriche. Inoltre fa parte del gruppo di alimenti alcalini e ha poteri diuretici e disintossicanti.

Tuttavia, pur essendo così utilizzato in tutto il mondo, la maggior parte delle persone tendono a sprecarne la parte che ha più proprietà: la buccia. Sebbene non abbia un sapore versatile come la polpa, contiene 10 volte più vitamina C e più sostanze antiinfiammatorie che possono essere utili nel trattamento dei dolori articolari.

In questo articolo la Nonna vuole condividere i principali vantaggi dell’uso del limone e una ricetta semplice per combattere i dolori articolari. Interessati?

La buccia di limone per alleviare i dolori articolari

Il gusto amaro che si concentra nella buccia di limone è uno dei motivi per cui la maggior parte preferisce buttarla via dopo averne estratto il succo. Nonostante questo, è una delle principali fonti di nutrienti contenuti nel frutto: da questa si ottiene infatti l’olio essenziale, ma anche fellandrene, vitamina C e fibre naturali come la pectina.

Essa fornisce anche acidi organici come acido citrico, acido malico e acido formico. D’altra parte, i suoi oli volatili esercitano un’azione antinfiammatoria e lenitiva e aiutano ad alleviare i dolori articolari.

Questo, unitamente al suo elevato apporto di vitamine A e C, aiuta a controllare l’artrite e riduce il rischio di usura prematura. Da segnalare anche che è una fonte di calcio, potassio e ferro, tre minerali che rinforzano le ossa, i muscoli e la salute delle articolazioni.

Come curare i dolori articolari con scorza di limone

Il rimedio della Nonna con buccia di limone per alleviare i dolori articolari è fatto combinando questo ingrediente con olio extravergine d’oliva e foglie di eucalipto. È una terapia per uso esterno che in breve tempo, mitiga i sintomi associati a dolore e infiammazione.

bucce-di-limone

Ingredienti

  • 200ml di olio extravergine di oliva
  • 2 grandi limoni
  • 5 foglie di eucalipto
  • 1 vaso di vetro con coperchio
  • bende pulite

Procedimento

Pelate i due limoni, tritate le bucce e mettetele nel vaso con coperchio, quindi aggiungete l’olio d’oliva e siate sicuri di coprirle completamente. Tagliate in diversi pezzi le foglie di eucalipto e aggiungertele alla preparazione, coprire bene il flacone e mettete in un luogo fresco e buio per due settimane. Passato questo tempo, filtratelo con le bende e applicatelo sulla zona colpita dai dolori articolari.

Come utilizzarlo

Immergete una benda nel composto e mettetela sulla zona dolorante, poi coprite la fasciatura con pellicola trasparente e una sciarpa di lana. Lasciare agire tutta la notte in modo che i composti attivi del limone facciano effetto durante il sonno. Ripetete l’uso almeno tre volte a settimana.

Tè alle bucce di limone

Bere del tè alle bucce di limone è un complemento alla terapia precedente: esso infatti regola il pH del sangue e riduce al minimo i processi infiammatori che aumentano la sensazione di dolori articolari. Inoltre, è utile per i problemi digestivi, problemi circolatori e mal di testa.

Ingredienti

  • 1 litro di acqua
  • 2 limoni con buccia
  • Un cucchiaino di miele

Procedimento

Estraete il succo di due limoni e tagliatene le bucce in vari pezzi, poi versate un litro di acqua in una pentola a fuoco medio e mettetecele dentro. Lasciate bollire per 10 minuti, poi togliete dal fuoco e aggiungete il succo. Dolcificate con un cucchiaino di miele e bevetene una tazza a digiuno, ripetendo la dose due volte al giorno.

I dolori articolari vi affliggono? Cominciate a raccogliere i frutti della buccia di limone e scoprirete un grande alleato per lenirne i sintomi!

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...
Nessun commento...sii tu il primo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.