Rimedi naturali per la pelle cadente

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (6 voto/i, media: 4,50 su 5)
Loading...

 

Con l’avanzare dell’età la struttura elastica della pelle e il collagene si rompe, facendole perdere resilienza. Anche i danni del sole, l’aumento di peso, la cattiva alimentazione, il fumo, l’alcol e l’uso di cosmetici possono rovinare la pelle. Di conseguenza si sviluppano le rughe e la pelle comincia ad assottigliarsi e ad abbassarsi. Potreste essere sorpresi di apprendere che molti elementi che già avete nella vostra cucina aiutano ad avere una pelle più giovane: ecco dieci rimedi della Nonna che potrebbero essere efficaci quanto costose lozioni rigeneranti.

Maschera facciale al tuorlo d’uovo

Separate un uovo e sbattete il tuorlo con una forchetta. Dopo aver lavato e asciugato il viso, applicate il tuorlo con le dita con movimenti circolari. Lasciate agire per almeno 15 minuti, quindi risciacquate. Il tuorlo d’uovo contiene il retinolo, un tipo di vitamina A usato spesso in lozioni antirughe commerciali. Le molecole di retinolo penetrano nella pelle e aiutano a rigenerare gli strati più profondi stimolando la produzione di elastina e collagene e a combattere la pelle cadente.

Tonico al limone

Mescolate una parte di succo di limone con tre parti di acqua. Mettete questa soluzione in una bottiglia a spruzzo. Ogni mattina dopo la doccia, spruzzate questa acqua al limone sulle aree di pelle cascante e lasciate asciugare. Non c’è bisogno di risciacquare. L’acido citrico nel succo di limone è un tipo di acido usato nei prodotti per la cura della pelle per promuoverne l’elasticità, spogliandola delle cellule morte e favorendo la crescita di nuove cellule per combattere la pelle cadente.

Gel all’aloe vera

Estraete un cucchiaino di gel da una pianta d’appartamento di aloe vera, mescolatelo con succo di frutta e bevetelo ogni giorno. In alternativa, potete prendere un integratore aloe vera ogni giorno. Noterete che le rughe e l’elasticità del viso migliorano in modo significativo i problemi di pelle cadente.

Carota e succo di cetriolo

Mettete mezzo cetriolo piccolo pelato e una piccola carota sbucciata in una centrifuga, mescolate e bevete ogni giorno. Il cetriolo ha un alto contenuto di silice minerale, che attiva gli enzimi che producono il collagene, necessario per mantenere la pelle sana e giovane. La carota è una buona fonte di beta-carotene antiossidante. L’esposizione ai raggi UVA provoca un aumento dello stress ossidativo nelle cellule della pelle, mentre il beta-carotene protegge la pelle dagli effetti dell’invecchiamento dell’esposizione al sole.

Maschera all’avocado

Togliete la polpa da una avocado maturo e utilizzate una forchetta per schiacciarlo e farlo diventare una pasta. Applicatela sul viso e lasciate agire per 20-30 minuti prima di risciacquare. Gli avocado sono una buona fonte di vitamina C e E: entrambe queste vitamine sono in grado di penetrare nella pelle e offrono una maggiore protezione antiossidante quando vengono usate in combinazione rispetto a quando vengono utilizzate separatamente. La vitamina C favorisce la produzione di collagene per aumentare l’elasticità della pelle.

Cioccolato fondente

Mangiate due quadretti di cioccolato fondente con almeno il 70% di cacao ogni giorno. Il cioccolato fondente contiene antiossidanti chiamati flavonoidi che aiutano a proteggere la pelle dai danni dei raggi UV, migliorandone l’idratazione e aumentandone lo spessore. Il cioccolato fondente migliora anche l’elasticità della pelle riducendo i livelli di cortisolo, un ormone dello stress che degrada il collagene e migliora la pelle cadente.

Massaggio all’olio d’oliva

Versate l’olio extravergine d’oliva in una piccola ciotola e riscaldatela nel forno a microonde in modo che sia caldo ma non bollente sulla pelle. Massaggiate la faccia e tutte le altre aree problematiche, con movimenti circolari. Pulite l’olio in eccesso con un panno morbido: l’olio d’oliva è un idratante naturale. E’ anche una buona fonte di vitamina E, un antiossidante che viene spesso aggiunto ai prodotti commerciali per la cura della pelle e alle creme anti-invecchiamento.

Maschera al bianco d’uovo

Sbattete due albumi fino a farli diventare schiumosi ma non rigidi. Lavate e asciugate il viso. Utilizzate le dita per applicare il bianco d’uovo sulla pelle liscia, con movimenti verso l’alto. Lasciate agire per 20-30 minuti, poi risciacquate il viso con acqua tiepida. La proteina nei bianchi d’uovo si contrae mentre si asciuga, stringendo temporaneamente la pelle cadente e diminuendo l’aspetto delle linee sottili.

Il pesce grasso

Mangiate almeno due porzioni di salmone, trota, sgombri, sardine e altri pesci grassi ogni settimana. I pesci sono una fonte eccellente di omega 3 ed acidi grassi essenziali. L’omega 3 è necessaria per mantenere una buona salute delle membrane cellulari della pelle, aiuta a sostenere la produzione e la costruzione di elastina e collagene. Riduce anche i livelli di composti infiammatori coinvolti nel processo di invecchiamento.

Maschera facciale alla fragola

Schiacciate tre fragole mature e mescolatele con un cucchiaio ciascuno di yogurt e miele. Applicate la pasta sul viso e lasciate agire per circa 20 minuti prima di risciacquare. Le fragole sono una buona fonte di acido salicilico che tonifica e rassoda la pelle. Sia le fragole che lo yogurt contengono acidi alfa idrossilici per contribuire a migliorare l’aspetto delle rughe, mentre il miele è un umettante che mantiene la pelle idratata.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
Rimedi naturali per la pelle cadente
Article Name
Rimedi naturali per la pelle cadente
Description
Rimedi naturali per la pelle cadente
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
Nessun commento...sii tu il primo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.