Echinacea: proprietà e rimedi naturali

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

L’echinacea è una pianta da utilizzare in diversi rimedi naturali. E’ ben nota per allontanare il comune raffreddore, ma in generale è uno dei rimedi a base di erbe più popolari sul mercato, e può anche crescere inconsapevolmente in giardino. Quei fiori rosa, bianchi o gialli pallidi, che attraggono le farfalle e danno un bel colore al vostro prato, hanno molto più da offrire che la loro bellezza; hanno infatti numerose proprietà che stimolano il sistema immunitario e guariscono le ferite. Ecco i principali fatti da conoscere sull’echinacea.

E’ una nuova erba che va di moda?

Niente affatto! I nativi americani usavano l’echinacea per curare le ferite e le infezioni, ed è sempre stata elogiata come un toccasana nel corso della storia. E’ sempre stata un rimedio naturale per tutto, dalla febbre alla malaria fino all’avvelenamento del sangue. Una volta che gli antibiotici sono diventati facilmente disponibili, è diventata meno popolare. Tuttavia, ha avuto un forte ritorno negli ultimi anni. I professionisti naturopati spesso prescrivono l’echinacea da assumere ogni giorno come misura preventiva e si trova anche in molte vitamine quotidiane del tutto naturali.

Echinacea: Che cosa fa?

Molto, a quanto pare. Uno studio condotto dall’Università di Facoltà di Farmacia del Connecticut ha dimostrato che l’echinacea può ridurre il rischio di prendere un raffreddore del 58%. Ha inoltre concluso che questa erba aiuta a ridurre la durata del raffreddore comune di 1,4 giorni. Un ottimo risultato, considerando che tutti sappiamo come sia terribile soffrire per i molti sintomi di un raffreddore per giorni e giorni.

Inoltre, questa erba ha dimostrato di rafforzare il sistema immunitario più in generale, contribuendo a ridurre la durata delle infezioni del tratto urinario, febbre, tosse e mal di gola. L’echinacea contiene sostanze che alleviano il dolore, riducono l’infiammazione, e hanno effetti antiossidanti e antivirali. I medici naturopati e tradizionali suggeriscono di usare l’echinacea per il trattamento del piede d’atleta, sinusiti, otiti, febbre da fieno e ferite a lenta guarigione, così come come misura preventiva per proteggersi contro l’herpes labiale che si sviluppa in risposta al virus herpes simplex.

Rimedio naturale per la pelle

L’echinacea sta anche spuntando nei prodotti di bellezza che si comprano presso erboristerie e mercati naturali in tutto il mondo. Può aiutare a lottare contro le rughe e le linee sottili, perché è ricca di tannini, che hanno un effetto rassodante e astringente sulle cellule della pelle. Assunta internamente, i suoi benefici antibatterici aiutano anche a combattere e prevenire l’acne, ed è di aiuto sia per la pelle grassa che per la pelle secca. Dato che ha effetti anti-infiammatori, l’echinacea può anche accelerare il tasso di recupero della pelle da eruzioni cutanee, tagli e abrasioni. Inoltre protegge il collagene dai danni dei radicali liberi.

Rimedio naturale per la forfora

Si, questa erba delle meraviglie viene anche usata come un rimedio naturale contro la forfora. L’echinacea ha infatti proprietà anti-microbiche che liberano il corpo dalla forfora, se usata regolarmente. I graffi e i lividi provocati dalla forfora si arrestano anche quando si utilizza uno shampoo con echinacea. Chiedete al vostro erborista locale o al negozio di alimentari naturali per aiutarvi a trovare uno shampoo contenente questa erba. Prendere anche un integratore di Echinacea per via orale ogni giorno vi aiuterà a sconfiggere la forfora e ad allontanarla dalla vostra vita, per sempre.

Come si coltiva l’echinacea?

L’echinacea è una robusta pianta bassa, e ha una facile manutenzione per la maggior parte dei giardini. E’ utile come una bella pianta di confine, ma si può anche fare una tintura o un tè dall’echinacea. Si possono essiccarne le foglie, i fiori e le radici utilizzando un essiccatore, anche se è possibile utilizzare le radici di piante vive, poi trapiantarle. Se non siete esperti di giardinaggio, l’echinacea secca è disponibile presso la maggior parte dei negozi di alimenti naturali.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...
Ancora nessun commento... sii il primo

Lascia un messaggio

Your email address will not be published.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.