Burro di arachidi: usi insoliti fuori dalla cucina, e come farlo a casa da soli

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

Per coloro che non sono allergici, le arachidi e il burro di arachidi sono grandi fonti vegetali di grassi sani e proteine. Il burro di arachidi fatto in casa o comprato è ottimo da spalmare sui panini, ma il suo uso si estende oltre questa evidente funzione. Le caratteristiche che contribuiscono alla versatilità di questo prodotto sono il suo alto contenuto di grassi, il suo sapore forte e la sua consistenza cremosa. In questo articolo la Nonna vi mostrerà 8 usi insoliti del burro di arachidi, e alla fine condividerà la sua ricetta per farlo a casa da soli.

Come usare il burro di arachidi

Ecco 8 usi insoliti del burro di arachidi, in casa o in cucina, consigliati dalla Nonna.

Sostituto per il burro

In cottura, il burro serve sia come fonte di grassi che come collante. Tuttavia, è possibile utilizzare il burro di arachidi come un’alternativa vegana e ricca di proteine. Il suo alto contenuto di grassi contribuisce a rendere il vostro impasto appiccicoso; esso ha anche un sapore unico e può migliorare il gusto di diversi piatti. Si possono anche fare i biscotti senza glutine con burro di arachidi, zucchero e un uovo, basta impastare e cuocere in forno a 180 gradi per 10 minuti, e gustarsi i biscotti! Se volete ridurre la quantità di zucchero, basta essere consapevoli del fatto che la struttura può essere più simile ad una torta, piuttosto che croccante e gommosa.

Esca per creature indesiderate

Una trappola per animali indesiderati (ad esempio formiche, scarafaggi e topi) usando il burro di arachidi come esca: questo è un approccio completamente naturale e poco costoso! Esso infatti attira facilmente i topi in trappola, oltre a intrappolare le zampe di altri insetti.

Base per condimenti o salse

Utilizzate il burro di arachidi in sostituzione della maionese o della panna acida in condimenti cremosi, così facendo avrete un sostituto senza latte e senza uova che riempirà di più lo stomaco grazie al suo contenuto proteico. Potrete fare una salsa al formaggio per la pasta o per un secondo di carne mescolandola al burro di arachidi, è ottima anche da mettere sopra le verdure grigliate.

burro di arachidi visto dall'alto

Lubrificante

Quanti usi possono avere i lubrificanti in casa? Piuttosto che investire in una bottiglia costosa di lubrificante che finisce dimenticata nel vostro garage, comprate un vasetto economico di burro di arachidi per lubrificare i vostri macchinari e strumenti. E’ l’ideale grazie al suo alto contenuto di olio, ed pertanto persino più efficace dei lubrificanti in commercio.

Pulire

Dato che il burro di arachidi può lubrificare i macchinari, può anche lubrificare le sostanze e rendere più facile la loro rimozione. La sua aderenza e untuosità lo rende utile per la rimozione di cartellini dei prezzi e per la pulizia della pelle, per esempio. Strofinarne una piccola quantità rimuoverà il cartellino del prezzo in modo pulito, e pulirà il cuoio. Semplicemente mascherate il forte odore del burro di arachidi aggiungendo un po’ di olio essenziale o profumo quando avete finito di pulire. E’ anche possibile utilizzare lo stesso metodo per rimuovere le sostanze di cattivo gusto (come le gomme da masticare) da capelli o tappeti.

Colla

Se avete urgentemente bisogno di un po’ di colla e non riuscite a trovarla in casa, la viscosità del burro di arachidi lo rende un’ottima ultima risorsa! Più in concreto, in situazioni legate al cibo, questo prodotto può anche contribuire a sigillare le estremità dei coni gelato per evitare un disastroso gocciolamento. Inoltre, nello spirito delle cene in famiglia, ricordate che il burro di arachidi è una sostituzione più sana per la glassa che ricopre i dolci.

Riparazione da graffi

Il burro di arachidi può essere usato per riparare graffi sulle superfici lisce, come anche su legno e DVD. Quando si rimuovono i graffi dal legno, tamponatene una moderata quantità sul graffio, e lasciate riposare per almeno 30 minuti prima di rimuovere con un panno umido. Quando invece volete rimuovere i graffi dai dischi, strofinate una piccola quantità di burro di arachidi sul graffio e quindi rimuovetelo con un panno. L’olio in esso contenuto lubrificherà temporaneamente il graffio, permettendo al disco di funzionare correttamente!

Esaltatore di sapidità

Infine, si potrete mascherare sapori sgradevoli, soprattutto amari, con quelli travolgenti del burro di arachidi. Mescolatene un cucchiaio in del succo di limone, per ottenere un condimento perfetto a base di burro di arachidi da mettere su verdure amare; potrete persino mescolarlo con le vostre medicine per una maggiore appetibilità.

burro di arachidi spalmato sul pane

Come fare il burro di arachidi fatto in casa

Fare il burro di arachidi in casa è estremamente facile: si può preparare in appena un paio di minuti. Inoltre, usare il burro di arachidi fatto in casa consente di evitare l’aggiunta di zucchero e grassi idrogenati contenuti nel burro di arachidi comprato al supermercato. Questo cibo nutriente e soddisfacente è ricco di proteine e dà un sacco di energia. Inoltre contiene grassi sani che abbassano il colesterolo e riducono il rischio di malattie cardiache.

Il burro di arachidi è ricco di vitamine E, B3 e B6, magnesio, manganese, ferro, zinco e acido folico. Sebbene abbia un alto contenuto di calorie, è considerato ottimo per perdere peso grazie al suo contenuto di fibre e proteine, che dà una sensazione di pienezza dello stomaco. Per ottenere i benefici per la salute del burro di arachidi, dovrete però mangiarlo in piccole quantità. Ecco la ricetta della Nonna per il burro di arachidi fatto in casa

Ingredienti

  • Arachidi tostate non salate
  • olio extravergine d’oliva
  • Un robot da cucina, frullatore o macinacaffè
  • Misurini e cucchiaini
  • Una spatola
  • Un contenitore per la conservazione

Procedimento: Mettete 500 grammi di arachidi tostate nel frullatore e dategli massima potenza per alcuni secondi fino a quando non diventano polvere, quindi aggiungete 2 o 3 cucchiaini di olio extravergine di oliva e fate ripartire di nuovo il frullatore fino a che non otterrete un composto liscio. Fine! Trasferite il vostro burro di arachidi in un contenitore.

burro di arachidi fai da te

Ora è possibile utilizzare il burro di arachidi fatto in casa, spalmandolo sul pane integrale, con i cereali, le mele tagliate, le fette di banana o i gambi di sedano. E’ inoltre possibile utilizzarlo come base per una vasta gamma di ricette, come biscotti, muffin, crepes, gelati e tanto altro ancora.

Ricetta della Nonna: frullato di banane e burro di arachidi

Ecco una ricetta con il burro di arachidi: un sano frullato di banane gustoso e salutare, da fare proprio con il burro di arachidi fatto in casa appena pronto.

Ingredienti

  • Latte parzialmente scremato
  • Yogurt magro
  • Una banana
  • Burro d’arachidi
  • Semi di lino
  • Miele
  • Essenza di vaniglia
  • Un frullatore
  • Misurini e cucchiaini

Procedimento: Mettete in un frullatore 250ml di latte, un vasetto di yogurt e un cucchiaio di burro di arachidi fatto in casa, aggiungete un po’di semi di lino macinati e alcune gocce di essenza di vaniglia, oltre a un po’ di miele. Infine, affettate una banana e mettetela nel frullatore, e fatelo partire alla massima potenza fino a che non otterrete un composto liscio.

Il frullato di banane al burro di arachidi è pronto! Lo yogurt aiuta a creare una consistenza liscia e fornisce i probiotici che aiutano la digestione. Anche la banana migliora la digestione e fornisce fibre, potassio e altri nutrienti. I semi di lino aggiungono un sapore di nocciola e numerosi benefici per la salute grazie ai suoi acidi, fibre e grassi omega-3. Prendete questo delizioso e sano frullato a colazione o per dar forza al vostro corpo dopo un duro allenamento. Potete anche aggiungere della cannella in polvere o un po’ di cacao in polvere mentre frullate.

Suggerimenti

  • Se non avete le arachidi tostate, è possibile tostarle da soli sgusciandole e mettendole in forno a 180 gradi per 15 minuti, o in un forno a microonde per 10 minuti mescolando spesso. Il tempo di cottura può variare a seconda della potenza del forno. Tenete a mente che le arachidi continuano la cottura per qualche tempo anche dopo la rimozione dal forno. Dopo che si sono raffreddate, strofinatele per rimuovere la pelle.
  • È possibile sostituire l’olio d’oliva in questa ricetta con olio di arachidi.
  • Per insaporire il burro di arachidi, aggiungete sale macinato, cannella in polvere, cacao in polvere, miele o sciroppo d’acero.
  • Conservate il burro di arachidi in frigorifero e durerà per mesi.
  • Inutile dire che non dovrete mangiare burro di arachidi se siete allergici alle arachidi.
Summary
Usi insoliti del burro di arachidi e ricette
Article Name
Usi insoliti del burro di arachidi e ricette
Description
Usi insoliti del burro di arachidi e ricette della Nonna
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
Ancora nessun commento... sii il primo

Lascia un messaggio

Your email address will not be published.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.