Camomilla: le proprietà medicinali e i suoi benefici secondo la Nonna

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

 

Molte persone (me compresa) optano per una tazzina di caffè per rilanciare la giornata, mentre spesso chi beve il tè di solito lo fa sotto forma tè freddo zuccherato, o al contrario riserva una buona tazza di tè solamente per i mesi più freddi.

Tuttavia, bere del tè, nello specifico un tè alla camomilla, porta diversi vantaggi che vi faranno venire voglia di berlo ogni giorno: ecco quindi la lista dei migliori vantaggi di bere camomilla.

Migliora il sonno

Molti esperti sono concordi nel dire che la camomillaha proprietà che aiutano a diminuire i livelli di stress e, a sua volta, a migliorare la qualità del sonno. Anche se non è stato scientificamente provato con studi sull’uomo, la camomilla si è dimostrata efficace in studi sugli animali. Inoltre, in molti possono confermare la capacità della camomilla di aiutarli ad addormentarsi più velocemente e rimanere addormentati più a lungo.

Leggi anche: rimedi della Nonna contro l’insonnia

Riduce la tensione

La camomilla è un membro della famiglia del girasole, e può aiutare a scongiurare l’ansia, inducendo una sensazione di calma. Nel mondo frenetico di oggi, pieno di lunghe ore di lavoro e sfide personali, è bello sapere che il calmante per la vostra anima è a pochi sorsi di distanza.

Allevia i dolori mestruali e premestruali

Si stima che i crampi mestruali interessino più della metà delle donne. Di esse, oltre il 15% considera “grave” il dolore associato. La camomilla può contribuire a ridurre significativamente queste sensazioni di disagio, e si è dimostrata essere in grado di svolgere il ruolo di tranquillante aumentando i livelli di un composto presente nell’urina che riduce gli spasmi muscolari.

La camomilla è poi un ottimo rimedio contro i dolori premestruali. Questa pianta ha infatti proprietà antinfiammatorie e estrogeniche, che aiutano a regolare gli ormoni femminili, in modo da ridurre le irregolarità, se presenti. La camomilla permette una maggiore fluidità e di conseguenza il dolore si riduce in grande percentuale.

Scongiura il raffreddore

Vi sentite un raffreddore in arrivo? Meglio farsi subito una camomilla. Essa infatti contiene antiossidanti che aiutano a garantire che il vostro sistema immunitario funzioni correttamente in modo da rimanere più sani possibile. Gli esperti hanno scoperto che la camomilla mantiene i virus a bada ed eccelle nella lotta contro i batteri cattivi.

Leggi anche: Sciroppi della Nonna per combattere il raffreddore

Aiuta la salute dell’apparato digerente

Sia che soffriate di disturbi intestinali, dolori di stomaco occasionali, o che abbiate hanno problemi di digestione, considerate i potenti benefici della camomilla. Insieme con la menta piperita, non è insolito che questo tè particolare venga raccomandato come un aiuto digestivo.

Benefici per bambini con febbre o diarrea

Se il vostro bambino soffre di coliche, febbre o diarrea, consultate il pediatra per dargli la giusta dose di camomilla. Così come funziona per gli adulti per alleviare crampi muscolari e facilitare la digestione, la camomilla aiuta anche i bambini. L’importante è non eccedere con le dosi, e fare attenzione a raffreddarla prima di darla da bere al vostro bambino.

Gestisce il diabete

La camomilla è in fase di studio come un potenziale aiuto per il diabete, e i risultati preliminari sono promettenti. Ad esempio, un gruppo di ricercatori ha scoperto che questo tipo di tè impedisce l’insieme continuo di eventi che conduce all’iperglicemia e a problemi legati al diabete.

Previene il cancro

Certo, le verdure a foglia verde e una dieta ricca di antiossidanti sono un’accoppiata vincente per ridurre il rischio di cancro, ma anche la camomilla: gli scienziati hanno notato che essa contiene composti anti-infiammatori che attaccano le cellule maligne, in particolare quelle che portano a leucemia, melanoma e cancro cervicale. Allo stesso tempo, il tè non compromette le cellule sane. Va notato che anche la calendula ha questo effetto e che entrambi gli studi sono stati condotti in laboratorio; provarli sugli esseri umani comporterebbe l’ingestione di quantità di tè estremamente grandi, creando tossicità al flusso sanguigno. Eppure, gli esperti suggeriscono di bere camomilla, in quanto può soltanto aiutare la salute fisica ed emotiva.

Cura le ferite della bocca

Un rimedio della Nonna vincente è quello di sorseggiare camomilla per migliorare le piaghe della bocca, anche se questo trattamento tende a cadere in una categoria non troppo scientifica. Eppure, è un metodo naturale che vale la pena di esplorare: una miscela di tè alla camomilla e salvia potrebbe essere utile come colluttorio in caso di afte usandolo circa sei volte al giorno.

Migliora la pelle

L’uso di camomilla per aiutare a guarire alcune malattie della pelle è scarsamente supportato dalla scienza occidentale. Tuttavia, si tratta di una alternativa naturale che si può preferire a costose creme per la pelle o visite mediche tradizionali. Sia l’uso orale che l’uso topico di questo tè possono aiutare a migliorare dermatite da pannolino, eczemi e dermatiti da contatto. Come con qualsiasi cibo o bevanda, assicuratevi di leggere attentamente le etichette o consultate il medico per determinare potreste avere eventuali reazioni allergiche. Questo punto è particolarmente importante se avete disturbi emorragici o state portando avanti una gravidanza, in quanto la camomilla può aumentare il sanguinamento o provocare complicazioni durante la gravidanza.

una tazza di camomilla

Tratta l’indigestione

La maggior parte delle persone utilizza la camomilla in caso di indigestione in quanto allevia i dolori provocati dal sistema digestivo. Quindi, questa erba è utile per calmare i crampi intestinali e per alleviare dolori da gastrite, nausea e vomito quasi istantaneamente.

Agisce infatti sulla mucosa gastrointestinale rilassando il muscolo intestinale e i tessuti gastrointestinali. Inoltre, impedisce flatulenza e aumento dell’acido cloridrico e, a sua volta, le probabilità di avere un’indigestione per ogni pasto.

Aiuta contro il colesterolo

La camomilla è molto efficace nel ridurre i livelli di colesterolo quando sono al di sopra del livello normale, grazie alla sua capacità di rimuovere il grasso nel sangue. Pertanto, è consigliabile per tutte quelle persone con colesterolo alto di assumere almeno una tazza di camomilla al giorno e di seguire una dieta a basso contenuto di grassi.

Assumere camomilla permette di regolare gli acidi grassi: a lungo termine si otterranno quindi dei benefici per la salute e per il benessere della persona.

Insonnia ed ansia

Le persone molto nervose, che soffrono costantemente di attacchi d’ansia e di insonnia dovrebbero assumere una tazza di camomilla al giorno. Si tratta di un rimedio del tutto naturale ma con degli ottimi risultati.

Quando si assume la camomilla sotto forma di infuso si sente diminuire gradualmente i sintomi di stress o depressione. Essa vi aiuterà a prendere sonno con maggiore facilità e rimanere rilassati per tutta la giornata.

in caso di stress non c'è niente di meglio di una tazza di camomilla

Si prende cura della pelle

Essendo un’erba secca, la camomilla è un ottimo rimedio della Nonna per rinnovare la struttura della pelle, lasciandola morbida e liscia. Basta aggiungere la camomilla ad una qualsiasi crema per il corpo per ottenere una pelle liscia e morbida: aiuta anche ad eliminare le impurità della pelle.

E’ anche un ottimo rimedio esfoliante, ideale per eliminare le cellule morte che si accumulano sulla superficie della pelle.

Cura l’irritazione agli occhi

La camomilla è un’erba con molte proprietà benefiche. E’ un ottimo rimedio per curare l’irritazione agli occhi dovuta ad una congiuntivite o ad un’allergia. Per godere di questi benefici è necessario applicare un infuso direttamente sulle palpebre.

Conoscevate tutte queste proprietà benefiche e terapeutiche della camomilla? Non esitate a sfruttarle per combattere molti problemi di salute.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
Camomilla: le proprietà medicinali e i suoi benefici secondo la Nonna
Article Name
Camomilla: le proprietà medicinali e i suoi benefici secondo la Nonna
Description
Camomilla: le proprietà medicinali e i suoi benefici secondo la Nonna
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
Nessun commento...sii tu il primo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.