Trattamento naturale anti perdita dei capelli a base di cipolla e miele

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

 

Il succo di cipolla è uno dei migliori rimedi della Nonna per il diradamento e per la perdita di capelli. Lo zolfo in esso contenuto migliora la circolazione sanguigna, stimola i follicoli dei capelli e promuove la ricrescita. Lo zolfo è considerato uno degli elementi costitutivi primari dei capelli, ed è necessario per collagene e cheratina sani. Molti aminoacidi (i mattoni delle proteine), hanno al loro interno una componente di zolfo, e le proteine della cheratina hanno a loro volta grandi quantità di aminoacidi contenenti zolfo.

Alcuni studi hanno scoperto che le cipolle sono utili per trattare la perdita dei capelli, senza contare che possono aiutare a risolvere problemi come la forfora e infezioni del cuoio capelluto, così come ad invertire l’imbiancamento precoce. Uno studio pubblicato nel 2002 ha scoperto che chi ha sofferto di alopecia areata ed ha bevuto succo di cipolla due volte al giorno per 2 mesi ha avuto un tasso significativamente più alto di ricrescita dei capelli rispetto a quelli che hanno usato l’acqua del rubinetto. I risultati sono stati migliori tra i maschi rispetto alle femmine.

Questa ricetta della Nonna aiuta anche ad avere capelli lisci e lucidi grazie all’aggiunta del miele, ricco di antiossidanti, e attira l’umidità.

Come fare un trattamento al succo di cipolla e miele per la perdita dei capelli

Ingredienti

  • Una cipolla
  • Miele
  • Un coltello
  • Un frullatore
  • Un filtro
  • Una ciotola
  • Un cucchiaio
  • Misurini
  • Un olio essenziale a scelta (opzionale)

Procedimento

  • 1. Sbucciare e tritare una cipolla fino a renderla polpa.
  • 2. Mettere la polpa mescolata in un colino. Usando un cucchiaio, premere la polpa per estrarne il succo.
  • 3. Aggiungere 1 o 2 cucchiaini di miele al succo di cipolla.
  • 4. Facoltativamente, aggiungere qualche goccia di un olio essenziale a piacere, come l’olio di lavanda.

Utilizzo

  • Massaggiare le zone calve o l’intero cuoio capelluto con questa miscela.
  • Coprire i capelli con una cuffia da doccia e lasciare agire durante la notte, o almeno per 30 minuti.
  • Lavare i capelli la mattina seguente.
  • Seguire questo trattamento la contro perdita dei capelli ogni giorno per un paio di mesi o fino a quando non si è soddisfatti con i risultati.

Suggerimenti

  • Invece di tritare la cipolla, si può grattugiare e poi estrarre il succo. Per spremitura, è possibile utilizzare una garza al posto di un colino. È inoltre possibile utilizzare uno spremiagrumi.
  • Per evitare la cipolla mentre si taglia, basta raffreddarla nel congelatore per circa 15 minuti e poi tagliarla.
  • Se volete aggiungere un olio essenziale profumato, usate quelli al rosmarino, lavanda, menta piperita o altri oli simili che promuovono la crescita dei capelli.
  • È inoltre possibile aggiungere un po’ di succo di limone o acqua di rose per mascherare l’odore della cipolla.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...
Nessun commento...sii tu il primo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.