10 trucchi di bellezza geniali che tutte le donne dovrebbero conoscere

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (6 voto/i, media: 4,00 su 5)
Loading...

 

Tutte le donne amano una buona soluzione intelligente a un problema. Ognuna di noi, a un certo punto nella vita, ha sperato in una soluzione rapida ai piccoli e fastidiosi problemi che incontriamo tutti i giorni. Chi non ha molta familiarità con il trucco potrebbe non sapere che l’applicazione del make up è una forma d’arte e richiede tempo e precisione. E’ un processo completo, con diversi passaggi, che porta ad avere un aspetto finale radiante, ma anche la minima imprecisione in un passaggio può rovinare l’intero processo, e costringere a ricominciare da zero.

Non solo questo è estremamente fastidioso e scomodo, ma fa perdere un sacco di tempo e sprecare prodotti costosi. Chiunque si trucchi capisce il dolore nel perdere prodotto di buona qualità, che non è cosa da poco per il portafoglio. Milioni di donne in tutto il mondo si trovano spesso in imbarazzo quando sono in ritardo per una festa di compleanno, una riunione o un appuntamento e si truccano di fretta per finire con ciglia storte, eyeliner sbavato e un aspetto finale insoddisfacente. Ecco 10 rimedi della Nonna geniali per la bellezza che ogni donna dovrebbe conoscere per evitare queste situazioni problematiche.

Usare un biglietto da visita per prevenire palpebre sfumanti

Volete ciglia voluminose, spesse e mozzafiato per la serata ma ogni volta che tentate di ottenere quell’effetto perfetto di mascara andate oltre le vostre ciglia superiori e fate finire il mascara sulle palpebre? Vi potrebbe essere successo così spesso che avete semplicemente smesso di fare le ciglia spesse e piene, rivestendo solo le “sicure” aree inferiori e lasciando perdere le punte. Beh, i biglietti da visita sono la soluzione! Mettete il bordo del biglietto da visita dove iniziano le ciglia e utilizzando il bordo del biglietto da visita, tirate le ciglia in alto. Questo renderà la punta delle ciglia rigide e livellate con la superficie del biglietto, bloccando il contatto tra il mascara e le palpebre. Applicate il mascara generosamente, il prodotto in eccesso finirà sul biglietto da visita. È anche possibile utilizzare lo stesso trucco sulle ciglia inferiori: tirate la palpebra inferiore verso il basso con il bordo del biglietto e applicate il mascara su tutta la lunghezza delle ciglia senza paura!

Usare uno spazzolino per labbra più belle

Labbra secche e screpolate sono un problema comune, soprattutto durante i freddi mesi invernali. Ogni donna soffre prima o poi di labbra ruvide e bramose di umidità che nessun lucidalabbra sembra sistemare. La situazione peggiora per cene o incontri di lavoro e non si può mettere il rossetto, che accentua le crepe nelle labbra e può irritare la pelle. I rossetti opachi soprattutto rendono la secchezza stridente, mentre una tonalità lucida riesce a nasconderla sotto la sua lucentezza. Ecco una soluzione rapida: inumidite uno spazzolino da denti con acqua, applicare un po’ di olio di cocco sulle labbra ed esfoliatele delicatamente con lo spazzolino per 2 o 3 minuti. Sciacquate le labbra con acqua calda, applicate un lucidalabbra e poi sopra applicate il rossetto.

Illuinare l’occhio con l’eyeliner bianco

Alcuni giorni volete far risplendere la vostra bellezza e indossare un ombretto di colore allegro al lavoro o a pranzo. Tuttavia, guardando la tavolozza poco entusiasmante di ombretti potreste cambiare idea, e prima di rendervene conto state sfoggiando la stessa tonalità di blu di sempre. E’ l’aspetto che di solito preferite, ma alcuni giorni è possibile dare un pizzico di luminosità. Ecco come illuminare gli occhi senza cambiare colore: applicate l’eyeliner bianco su tutta la palpebra e poi applicate l’ombretto nel colore a vostra scelta. Noterete subito la differenza.

Curare i capelli grassi con la polvere per bambini

Tutti noi abbiamo avuto quelle mattine in cui abbiamo spento la sveglia solo per svegliars+ci 15 minuti dopo, prima di dover andare assolutamente al lavoro. Questo non lascia tempo per doccia, shampoo e phon sui capelli unti ai quali abbiamo continuato a rimandare il lavaggio per un giorno o due! Alcune potrebbero pensare ad uno shampoo a secco, una soluzione che funziona per alcune persone, ma non per tutti, in quanto lascia spesso la cute secca e irritata. Ecco un rapido rimedio della Nonna per la lotta contro i capelli grassi: mettete un po’ di polvere per bambini sul palmo della mano e con entrambe le mani, cospargetela sulla parte superiore della testa. Utilizzando la punta delle dita, strofinate delicatamente la polvere sul cuoio capelluto e ripetete questa procedura per coprire tutte le zone grasse in testa. La polvere è ottima per assorbire l’olio, ma mettete un asciugamano sulle spalle per evitare di trovarvi i vestiti polverosi.

Utilizzare polvere traslucida per un rossetto a lunga durata

Una sfida comune che devono affrontare molte donne è far durare il rossetto più a lungo. Semplicemente non accade. Inoltre se bevete o mangiate il rossetto svanirà ancora più velocemente. Un semplice rimedio della Nonna può dare lunga durata ad un rossetto e risparmiare la fatica di fuggire in bagno ogni minuto, o l’imbarazzo di applicare e riapplicare il rossetto in pubblico. Ecco cosa fare: applicate una matita per le labbra, della stessa tonalità del rossetto, e poi applicate il rossetto. Mettete un tessuto o della carta assorbente sopra le labbra, immergete un pennello da trucco in qualche polvere traslucida e tamponatelo sulle labbra. Il risultato sarà una finitura più opaca sulle labbra e il rossetto rimarrà più a lungo!

Riscaldare il piegaciglia per un effetto più duraturo

Molte donne utilizzano un piegaciglia per migliorare l’aspetto delle loro ciglia: le ciglia arricciate sono fantastiche, e con il trucco giusto sono la soluzione vincente. Tuttavia, quel ricciolo in più raramente dura a lungo, e proprio quando la serata prende il via, le ciglia tornano inerti. Ecco come si possono ottenere ciglia ricce di lunga durata: riscaldate il vostro piegaciglia con un asciugacapelli per 5 secondi e poi arricciate le ciglia. Proprio come il calore sui capelli li mantiene dritti per ore, il calore che emana il piegaciglia bloccherà le ciglia in posizione rannicchiata più lungo. Assicuratevi di non surriscaldarlo però, tenete quindi il phon ad una distanza ragionevole.

Ravvivare il vecchio mascara con una soluzione salina

E’ capitato a tutti: la bottiglia di mascara è andata. E’ difficile metterlo sulla bacchetta, per non parlare di applicarlo sulle ciglia: quel poco prodotto che arriva sulla bacchetta e sulle ciglia sembra terribilmente grumoso e ruvido. Ecco cosa fare: aggiungete qualche goccia di soluzione salina (liquido per lenti a contatto) alla vostra bottiglia di mascara, agitate delicatamente e applicate il mascara ormai liquido sulle vostre ciglia. In alternativa, è possibile mettere la bottiglietta di mascara in una ciotola di acqua tiepida per alcuni minuti, o fino a quando l’acqua non rimane calda, per allentare il liquido e renderlo più facile da applicare.

Usare un cucchiaio per un perfetto eyeliner alato

Potreste aver fatto un miliardo di prove ed errori prima di ottenere un perfetto eyeliner alato. Un eyeliner alato risalta immediatamente gli occhi, ideale per coloro che si sentono taglienti. Sì, cercare di ottenere questo look può essere un vero e proprio problema, soprattutto quando si ha poco tempo. Tuttavia è assolutamente facile da padroneggiare con l’assistenza di un semplice cucchiaio! Con la parte anteriore del cucchiaio rivolta verso il viso, allineate il manico con le ciglia inferiori, regolando l’angolazione a seconda di quanto volete l’eyeliner ripido. Iniziate a disegnare l’eyeliner nero lungo il manico da un angolo esterno dell’occhio e fate l’ala lunga a piacere. Regolate nuovamente il manico mettendolo lungo la punta della linea appena disegnata e coprite i due terzi della palpebra in un triangolo perfetto. Tracciate una linea lungo il manico con eyeliner di nuovo, infine riempite il triangolo con il liquido per un’ala perfetta.

eyeliner-rimedinonna

Ridurre il gonfiore agli occhi con bustine di tè verde

A volte vi svegliate notando borse sotto gli occhi particolarmente orribili, quando durante la giornata dovete davvero essere perfette con la massima bellezza. Non avete il tempo di coprirle con il trucco, che cosa si può fare? Questo rimedio della Nonna è una soluzione rapida da usare per ridurre il gonfiore agli occhi quando si è a corto di tempo. Bevete una tazza di tè verde, sempre un ottimo modo per iniziare una giornata, poi prendete la bustina di tè verdi utilizzata, sciacquatela sotto l’acqua e tenerla in frigo per 10 minuti. Applicatela quindi sotto ciascun occhio per 5-10 minuti.

Far durare il profumo tutta la serata

Un buon profumo profumo è la miglior dichiarazione di stile e bellezza. Ma per coloro che hanno un problema di cattivi odori, è molto di più: un viso meraviglioso, un vestito elegante e accessori di marca non riescono a recuperare la cattiva impressione che lascia una persona che puzza. Il deodorante nasconde l’odore del corpo in una certa misura, ma un forte profumo riuscirà completamente a mascherarlo. Ecco cosa fare per assicurarsi che il profumo duri più a lungo: strisciate un po’ di lucidalabbra neutro sulle zone cruciali (i polsi, i lati del collo, sotto i gomiti e sulla parte posteriore delle ginocchia), e poi spruzzatevi il profumo. Il lucidalabbra fungerà da base per il profumo a cui si aggrapperà, e ciò vi consentirà di profumare per tutta la serata.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
10 trucchi di bellezza che le donne dovrebbero conoscere
Article Name
10 trucchi di bellezza che le donne dovrebbero conoscere
Description
10 trucchi di bellezza geniali che tutte le donne dovrebbero conoscere
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
Nessun commento...sii tu il primo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.