Ricetta della nonna: Pesche al forno decorate

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

 

Una ricetta semplice e gustosa, che potrete servire in qualsiasi occasione, a casa della nonna, non hanno mai sfigurato.

Una curiosità sugli amaretti, sapevate che erano di origine araba? Possiamo trovare due tipologie di amaretti in commercio, quelli tipo Saronno, croccanti e friabili (preferiti da iNonno) e quelli tipo Sassello, morbidi che ricordano il marzapane.

Ingredienti 4 persone:

  • 4 pesche noci;
  • 8 amaretti ;
  • 1 tuorlo d’uovo;
  • 2 cucchiai di cacao amaro; (o pezzetti di cioccolato)
  • 1 bicchierino di vino dolce (il nonno preferisce il vin santo)
  • 8 ricciolini di burro.

Preparazione:

  • Prendete gli amaretti con il tuorlo d’uovo ed il cacao e frullateli;
  • Tagliate le pesche in due, togliendo il nocciolo;
  • Prendete il composto e inseritelo nelle pesche, ben suddiviso;
  • Mettete i riccioli di burro sopra ogni mezza pesca;
  • Mettete le mezze pesche in una teglia da forno;
  • Versate il vin santo sopra ogni mezza pesca;
  • Mettete in forno, pre riscaldato a 180°, per 30 minuti;
  • Servite tiepide, decorando con un pò di zucchero

iNonno consiglia: se non sapete come usare l’albume avanzato, mescolatelo, delicatamente con dello Yogurt greco e un pò di zucchero, accompagnate il piatto

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...
Nessun commento...sii tu il primo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.