I migliori alimenti per migliorare la salute vaginale

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (7 voto/i, media: 3,86 su 5)
Loading...

 

La salute vaginale è un aspetto importante della vita di ogni donna. Molte donne soffrono di problemi vaginali prima o poi: funghi e infezioni batteriche, infezioni del tratto urinario, vaginite, scarica eccessiva o secchezza vaginale possono rendere ogni donna infelice. I fattori che influiscono sulla salute vaginale includono rapporti sessuali non protetti, malattia infiammatoria pelvica, endometriosi, problemi psicologici e cambiamenti ormonali nel corpo. Anche gli effetti collaterali di alcuni contraccettivi e l’uso di prodotti per l’igiene femminile impattano sulla salute vaginale.

Una vagina sana ha un livello di pH naturale acido e molti batteri sani per aiutare a scongiurare le infezioni. Una buona igiene e diversi alimenti possono aiutare a mantenere la vagina sana e i livelli di pH più equilibrati. Ecco i migliori consigli della Nonna per migliorare la salute vaginale.

Yogurt Greco

Mangiare yogurt greco ogni giorno è l’ideale per mantenere una buona salute vaginale. Esso contiene fermenti vivi e attivi (batteri Lactobacillus) che impediscono agli organismi patogeni di attaccarsi alla vagina e produrre sostanze chimiche come l’acido lattico che disattivano o uccidono altri microrganismi che causano infezioni. Esso aiuta anche a mantenere i livelli di pH sano nel corpo. Mangiate un vasetto di yogurt greco al giorno; altri buoni alimenti probiotici che potete includere nella vostra dieta sono miso, kimchi, crauti e kefir.

Limone

I limoni aiutano la salute vaginale in quanto la loro natura acida aiuta a mantenere il livello di pH sano della vagina. Gli antiossidanti in esso contenuti aiutano a proteggere le cellule dai danni dei radicali liberi, aiutando il sistema immunitario a prevenire e combattere qualsiasi tipo di infezione. Spremete un limone in un bicchiere d’acqua e aggiungete un po’ di miele, e bevete una o due volte al giorno per contribuire a ripristinare l’equilibrio del pH nel vostro corpo.

Succo di mirtillo

Il succo di mirtillo è ottimo per migliorare la salute vaginale. Esso aiuta a bilanciare il livello di pH della vagina e le sua proprietà acide aiutano a combattere i batteri che causano infezioni del tratto urinario, le infezioni vaginali e altri problemi. Per raccogliere i frutti di questo rimedio della Nonna, bevete un bicchiere di succo di mirtillo biologioco ogni giorno. Coloro che amano il sapore acido possono anche mangiare una manciata di mirtilli al giorno.

Aglio

L’aglio ha proprietà antimicrobiche e antifungine che aiutano a prevenire i problemi vaginali quali prurito, bruciore, cattivo odore e perdite bianche. Migliora anche il sistema immunitario, rendendo il corpo pronto a combattere qualsiasi infezione. Mangiate 2 o 3 spicchi d’aglio crudo ogni giorno, o aggiungetelo ai vostri piatti e insalate.

Edamame

I fitoestrogeni contenuti in questo prodotto a base di soia aiutano a mantenere la vagina lubrificata, cosa molto importante per prevenire secchezza, prurito e altri problemi. Esso contiene anche acidi grassi omega-3, proteine e diverse vitamine e minerali che aiutano il corpo a far fronte a dolori premestruali così come ai sintomi della menopausa. Consumare un po’ di edamame biologico non trasformato ogni giorno, oppure altri prodotti a base di soia come latte di soia, tofu e così via.

Semi di lino

Ricchi di fitoestrogeni e ad alto contenuto di acidi grassi omega-3, i semi di lino sono ottimi per combattere molti problemi vaginali. I fitoestrogeni aumentano i livelli di estrogeni, che impediscono secchezza vaginale e altri sintomi della menopausa. Inoltre, lo zinco in questi semi contribuisce a trattare la secchezza vaginale, il prurito e il bruciore. Cospargete un cucchiaio di semi di lino su cereali, frullati, yogurt, insalate e succhi di frutta. Quando mangiate i semi di lino, assicuratevi di bere una grande quantità di acqua per una buona digestione.

Avocado

L’avocado è un altro alimento che stimola la salute vaginale. I grassi sani nell’avocado aiutano le pareti vaginali ad essere sane e lubrificate, e ciò aiuta a prevenire la secchezza vaginale, così come prurito e bruciore. Inoltre, la vitamina B6 e il potassio in esso contenuto aiutano la salute vaginale generale. Assicuratevi di mangiare avocado con moderazione, ne basta un quarto al giorno per raccogliere i suoi benefici. Potete includere questo frutto cremoso nelle vostre insalata, nei panini o nei frullati.

Semi di zucca

Ogni donna dovrebbe includere i semi di zucca nella sua dieta. Essendo una ricca fonte di zinco, i semi di zucca aiutano a regolare il ciclo mestruale e anche a combattere i sintomi della secchezza vaginale, come prurito e bruciore. Inoltre, questi minuscoli semi rafforzano il sistema immunitario e migliorano la salute della vescica. Si possono mangiare i semi di zucca ogni giorno come spuntino sano, o aggiungerli a verdure saltate, insalate, zuppe e frullati.

Patate dolci

Si possono includere le patate dolci nella dieta per mantenere sane le pareti vaginali e uterine. Quando vengono assorbite dal corpo, il beta-carotene contenuto nelle patate dolci viene convertito in vitamina A, un potente antiossidante, che protegge contro i danni da radicali liberi e permette alle cellule del tratto riproduttivo di funzionare correttamente per mantenere le pareti vaginali sane e umide. Mangiate una porzione di patate dolci ogni giorno, al forno, arrosto, alla griglia o in purè.

Ulteriori suggerimenti

  • Per mantenere le membrane mucose vaginali lubrificate, bevete molta acqua durante tutto il giorno.
  • Evitate alimenti trasformati e ricchi di zucchero.
  • Mangiate molta frutta e verdura fresca.
  • Mentre trattate un’infezione, evitate gli alimenti che contengono lieviti, come birra e pane.
  • Smettete di fumare e di bere, per diminuire i rischi di infezione.
  • Scegliete biancheria intima di cotone perchè respira e assorbe l’umidità.
  • Fare esercizi per rafforzare i muscoli pelvici.
  • Evitate rapporti sessuali non protetti.
  • Evitate l’uso di saponi profumati, salviettine e altri prodotti vaginali in quanto possono causare secchezza.

Grazie per l’attenzione, ci sentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
I migliori alimenti per migliorare la salute vaginale
Article Name
I migliori alimenti per migliorare la salute vaginale
Description
I migliori alimenti per migliorare la salute vaginale, gli ottimi consigli naturali della Nonna
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
Nessun commento...sii tu il primo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.