L’avena, un alleato perfetto per perdere peso

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (1 voto/i, media: 5,00 su 5)
Loading...

 

Cercando di perdere peso, in molti fanno l’errore di fare un’attività fisica intensa senza prestare attenzione alla dieta. Il mondo abbonda di alimenti ricchi di formidabili proprietà nutrizionali, se solo facessimo attenzione. L’avena è uno di questi. E’ un cereale integrale che svolge un ruolo fondamentale nella perdita di peso e nel combattere l’obesità.

La perdita di peso è un processo graduale che richiede dedizione. Consultate un nutrizionista e un personal trainer in palestra per costruire un piano adatto al vostro corpo, ma nel frattempo ecco un buon consiglio della Nonna: inserite l’avena nella vostra dieta quotidiana. Ecco alcuni motivi per cui l’avena può aiutare a perdere peso velocemente.

Cereali integrali

I cereali integrali rilasciano lentamente zucchero nel sangue, mantenendo un livello di energia costante. Lo zucchero fornisce energia al corpo ma quando vi è un eccesso, il corpo lo immagazzina come grasso. I cereali integrali evitano che ciò accada: una dieta a basso contenuto calorico contenente cereali integrali fibrosi assieme ad un esercizio fisico regolare diminuisce significativamente il grasso corporeo e aumenta l’assunzione di fibre alimentari, minerali e sostanze nutritive. Inoltre, i cereali integrali (a differenza dei cereali raffinati) conservano tutte le loro proprietà nutrizionali intatte. In combinazione con tutte le altre loro proprietà questo diventa cruciale in quanto non solo aiuta a perdere chili, ma assicura che non vi state privando di sostanze nutritive.

Contiene fibre

Proprio come avviene nella vostra colazione quando aggiungete latte ai cereali, la fibra solubile nella farina d’avena si trasforma in una sostanza gelatinosa nel tratto digestivo e regola la digestione. In questo modo vi sentirete pieni più a lungo e fermerete i morsi della fame che fanno partire le mangiate incontrollate. La fibra alimentare previene l’obesità e aiuta il senso di sazietà, regolando il consumo di energia e l’assorbimento del grasso dal cibo in modo che non venga utilizzato tutto in una volta. Inoltre, le fibre solubili come la farina d’avena aiutano a proteggere il cuore negli individui in sovrappeso.

Contiene beta-glucano

Il beta-glucano è una sostanza che si trova nelle pareti cellulari delle piante come orzo e avena. La maggiore concentrazione di beta-glucano si trova nella crusca d’avena; questa sostanza aiuta la perdita di peso frenando il livello di glucosio nel sangue. Le persone in sovrappeso spesso consumano una buona quantità di alimenti ricchi di carboidrati e bevande analcoliche. Queste sostanze rilasciano zucchero in eccesso nel sangue, una parte viene convertita in energia ma il resto viene conservato come grasso. Secondo uno studio del 2007 l’assunzione di cibo è scesa di oltre 95 calorie nei soggetti che avevano consumato più di 5 grammi di beta-glucani 4 ore prima di un pasto.

Contiene proteine

Una porzione di avena contiene circa 26 grammi di proteine. Le diete ricche di proteine che contengono da 25 a 30 g di proteine per pasto aumentano il senso di sazietà e la gestione del peso, e riducono il rischio di diabete, attacchi cardiaci e ictus. Le proteine sono molto più difficili per il corpo da digerire dei grassi e dei carboidrati. Quindi il corpo finisce per spendere più energia durante l’elaborazione delle proteine alimentari, e questo aumenta il metabolismo in modo significativo.

Contiene carboidrati complessi

I carboidrati complessi dell’avena si convertono in zucchero ad un ritmo più lento rispetto ai carboidrati semplici presenti nei prodotti alimentari raffinati. Lo zucchero rilascia energia nel corpo: quando viene rilasciato nel sangue in una sola volta, come accade con carboidrati semplici, una parte viene convertita in energia mentre il resto viene immediatamente conservato come grasso. Il rilascio graduale di energia impedisce che ciò accada, inibendo così l’aumento di peso. Pertanto, incorporare l’avena nella vostra dieta quotidiana promuoverà la perdita di peso e aumenterà la salute generale.

Basso contenuto di calorie e grassi

Una persona ha bisogno di bruciare circa 7000 calorie per perdere 1 chilo. Una porzione di farina d’avena contiene circa 106 calorie – un importo non significativo, e 11 grammi di grassi, ma è incredibilmente basso il contenuto di grassi saturi che favorisce l’aumento di peso e aumenta il rischio di malattie cardiache. Il basso contenuto calorico della farina d’avena, in combinazione con i benefici del beta-glucano e il suo alto contenuto di fibre e proteine, lo rendono l’alimento perfetto per una sensazione di sazietà a lungo termine e la perdita di peso.

Aiuta l’allenamento

L’avena è ricca di beta-glucani, fibra solubile, proteine e carboidrati complessi che liberano gradualmente l’energia in modo che il corpo non la finisca mai. Tutte queste proprietà rendono la farina d’avena un alimento pre-allenamento indispensabile. Come altri cereali integrali, l’avena contiene antiossidanti che aiutano a proteggere i mitocondri (la riserva di energia del corpo) dai radicali liberi succhia-energia. La farina d’avena è anche ricca di vitamine (soprattutto vitamine B come acido folico e tiamina), sali minerali (in particolare manganese, magnesio e fosforo) e acidi grassi omega-3. Questi nutrienti danno ulteriore energia, in modo da utilizzarla tutta durante l’allenamento.

Poco zucchero

Gli alimenti ricchi di zucchero possono ostacolare la perdita di peso. A meno che non si acquisti già pronta, la farina d’avena ha poco o addirittura niente zucchero. Ciò rende l’avena particolarmente utile per coloro che stanno cercando di perdere peso o sono diabetici.

Leggi anche

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...
Un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.