Come riutilizzare le bucce d’arancia con i rimedi della Nonna

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (5 voto/i, media: 4,80 su 5)
Loading...

 

Sappiamo tutti che le arance fanno bene alla salute, soprattutto grazie al loro contenuto di vitamina C. Esse sono anche ricche di vitamine A e B, calcio, magnesio, potassio, fosforo, fibre solubili e altri nutrienti. Dopo aver gustato questo frutto la maggior parte di noi butta via le bucce. Ma così facendo ci perdiamo molti benefici, in quanto le bucce servono per salute, bellezza e altri usi. Si possono persino includere le bucce d’arancia triturate e le scorze nella cucina di tutti i giorni.

Gli acidi della frutta e la vitamina C sono presenti in abbondanza appena sotto la pelle dell’arancia. Le bucce hanno ancora più fitonutrienti e flavonoidi della polpa interna, quindi con questo articolo la Nonna vi spiega come godere dei benefici nutrizionali delle bucce d’arancia attraverso innumerevoli modi, come si fa con la frutta. Ecco i migliori 10 impieghi delle bucce d’arancia.

Migliora il tono della pelle

Le macchie sulla pelle e le macchie scure possono essere ridotte con le bucce d’arancia. Funzionano come una maschera naturale che aiuta a migliorare il tono della pelle. Inoltre il loro contenuto di vitamina C ne mantiene l’elasticità e aggiunge un colorito sano. Protegge anche la pelle dai raggi solari ultravioletti nocivi. Fate una pasta mescolando 2 cucchiaini di buccia d’arancia in polvere e yogurt bianco con un cucchiaino di miele, applicate questa maschera sul viso e sul collo, e massaggiate delicatamente con un movimento circolare. Lasciate riposare per circa 20 minuti, quindi risciacquate con acqua tiepida. Utilizzate questa maschera 2 o 3 volte a settimana. Per preparare la buccia d’arancia in polvere, asciugate le bucce al sole per circa 3 giorni.

Combatte i segni dell’invecchiamento

I potenti antiossidanti contenuti nelle bucce d’arancia combattono i radicali liberi, che danneggiano le cellule della pelle sana e accelerano l’invecchiamento della pelle favorendo rughe, linee sottili e rilassamento cutaneo. Mescolate un cucchiaio di buccia d’arancia in polvere e farina d’avena in polvere con miele a sufficienza per fare una pasta, applicatela sul viso e sul collo e lasciate riposare per 30 minuti quindi risciacquate con acqua fredda. Utilizzate questa maschera anti-invecchiamento una volta a settimana per avere risultati migliori.

Rimuove punti neri e brufoli

Essendo leggermente abrasiva, la buccia d’arancia in polvere funziona come un esfoliante naturale per rimuovere sporco e cellule morte dalla dalla pelle, aiutando a prevenire la formazione di punti neri e brufoli e riducendo il verificarsi di acne. Preparate una pasta con uguali quantità di buccia d’arancia in polvere e yogurt, applicate sul viso e sul collo, con movimenti circolari e delicati. Lasciate riposare per 15 minuti e con le mani bagnate strofinate delicatamente la pasta. Utilizzate questo rimedio della Nonna ogni due giorni per ridurre punti neri e brufoli e ripetete una volta alla settimana come misura preventiva.

Sbianca i denti

Le scorze d’arancia fresca possono anche ridurre la sfumatura gialla accumulata sui denti. La buccia contiene un composto noto come d-limonene che aiuta a ridurre la colorazione dei denti, soprattutto macchie da fumo. Basta strofinare l’interno di una buccia d’arancia (la parte bianca) sopra i denti per 2 o 3 minuti, quindi risciacquare bocca e denti con acqua tiepida. Ripetete due volte al giorno finché non siete soddisfatti dei risultati. In alternativa, mescolate buccia d’arancia in polvere a un po’ d’acqua per fare una pasta e usatela sullo spazzolino come dentifricio due volte al giorno per un paio di settimane.

Aiuta la perdita di peso

Le bucce d’arancia possono aiutare a perdere peso. Molti componenti nutrizionali delle arance sono presenti nella buccia, in particolare la vitamina C, una vitamina antiossidante che aiuta a bruciare i grassi. Nella vostra dieta dimagrante includete il tè alle bucce d’arancia al posto del caffè e delle bibite gassate. Per fare questo tè asciugate le bucce d’arancia in un luogo fresco e asciutto e mettete un cucchiaio di bucce essiccate in una tazza di acqua calda in infusione per 10 minuti. Togliete le bucce e aggiungete un po’ di miele e bevete 2 tazze di questo tè al giorno. Attenzione: Meglio utilizzare bucce di arance biologiche lavandole accuratamente prima di metterle a seccare.

Abbassa il colesterolo cattivo

Le bucce d’arancia possono anche contribuire a ridurre le lipoproteine a bassa densità (LDL o colesterolo ‘cattivo’) nel corpo che aumentano il rischio di malattie cardiovascolari. La pectina, una fibra solubile naturale contenuta nelle bucce contribuisce a ridurre il colesterolo e la pressione. Bevete tè alle bucce d’arancia due volte al giorno o aggiugetela per insaporire cibi e bevande.

Regola l’intestino

Le bucce d’arancia migliorano anche la digestione. L’alto contenuto di fibra alimentare delle bucce aiuta a regolare i movimenti intestinali e a prevenire la stitichezza. Aiutano anche il trattamento di vari disturbi digestivi, tra cui indigestione, gas, sindrome del colon irritabile, gonfiore e bruciore di stomaco. Inoltre, la pectina delle bucce d’arancia è benefica per la crescita di batteri amici nell’intestino. Dopo aver mangiato, fatevi una tazza di tè alla buccia d’arancia per migliorare la digestione.

Deodora gli ambienti

Il dolce aroma delle bucce d’arancia è un ottimo deodorante per ambienti. È possibile utilizzarlo per mascherare i cattivi odori in diverse zone della casa o in ufficio, come cucine, bagni, camere da letto e soggiorno. Mettete una manciata di bucce d’arancia fresche, un po’ di succo di limone e un paio di bastoncini di cannella in 2 tazze di acqua e fate bollire per 10 minuti. Lasciate raffreddare e poi trasferite il liquido in un flacone spray, usandolo quando necessario. Mettete un po’ di polvere di buccia d’arancia in dei piccoli sacchetti e metteteli in diverse aree della casa per mascherare i cattivi odori. Mettete infine alcune bucce d’arancia essiccate nella parte inferiore del vostro cestino per tenere a bada gli odori.

Tiene lontane zanzare e formiche

L’odore di agrumi delle bucce d’arancia scoraggia le formiche e funziona anche per respingere zanzare, mosche, e persino i gatti. Agli insetti non piace il limonene (che contribuisce al profumo di agrumi) che si trova in abbondanza nelle arance e in altre bucce di agrumi. Macinate alcune bucce d’arancia e mettete la polvere in zone in cui formiche, mosche e altri parassiti sono inclini a riunirsi. Per evitare le punture di zanzara, strofinate bucce d’arancia fresca su tutta la vostra pelle. Mettete bucce d’arancia su davanzali, porte e altri punti di ingresso per tenere i gatti randagi a distanza.

Ottimo compost per giardinaggio

Le bucce d’arancia sono una grande aggiunta al compost. Essendo ricche di azoto, rendono il terreno più fertile per una sana coltivazione di frutta e verdura. Esse potranno anche dare al compost un odore fresco e scoraggiare cani e gatti da scavare o usare il vostro giardino come lettiera. Lavate accuratamente le bucce di alcune arance e altri agrumi sotto l’acqua corrente per eliminare pesticidi e prodotti chimici nocivi, poi tagliatele a pezzi per una degradazione più veloce. Mescolatele nel vostro mucchio del compost e una volta pronto, utilizzatelo per il giardinaggio.

Ulteriori suggerimenti

    • Lavate le bucce sotto l’acqua fredda per rimuovere la maggior quantità di pesticidi possibile prima di asciugale al sole.
    • Asciugate sempre accuratamente le bucce prima della macinazione per farne una polvere.
    • Conservate la polvere essiccata in un contenitore ermetico.
    • Non conservate bucce fresche in frigorifero.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
Come riutilizzare le bucce d'arancia con i rimedi della Nonna
Article Name
Come riutilizzare le bucce d'arancia con i rimedi della Nonna
Description
Come riutilizzare le bucce d'arancia con i rimedi della Nonna
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
Un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.