Olio di Tea Tree: i migliori benefici per la salute

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

L’olio di tea tree, noto anche come olio di melaleuca, viene estratto dalle foglie della pianta di Melaleuca alternifolia. Di solito è chiaro e di un colore dorato molto pallido, ed ha un profumo fresco e simile alla canfora. L’olio viene estratto per distillazione a vapore di rami e foglie della pianta.

Viene indicato come un ‘armadietto delle medicine in un’unica bottiglia‘, e in effetti diversi studi hanno confermato che l’olio di tea tree ha benefici medicinali enormi. Aiuta a guarire una serie di problemi che vanno dall’acne alla congestione polmonare. I suoi benefici per la salute possono essere attribuiti alle sue proprietà di antibatterico naturale, antisettico, antimicotico, antimicrobico e antivirale. Ecco i migliori 10 benefici per la salute indotti dall’olio di tea tree.

1. Cura l’acne

L’olio di tea tree è un trattamento popolare per l’acne. Questo antisettico naturale disinfetta i pori e uccide i batteri che causano l’acne. La Nonna consiglia di mettere una goccia di olio di tea tree su un batuffolo di cotone inumidito e tamponare delicatamente sulla zona interessata prima di andare a letto. La mattina dopo sciacquare il viso con acqua tiepida e ripetere ogni giorno.

In alternativa, potete preparare una maschera con 4 o 5 gocce di olio di tea tree e 1 cucchiaino di miele. Applicate questa miscela sulla zona colpita e lasciate riposare per circa 15 minuti prima di risciacquare con acqua fredda. Utilizzate questa maschera una volta alla settimana per mantenere la pelle libera da acne.

Leggi anche: rimedi della Nonna contro i brufoli

2. Combatte il fungo dell’unghia del piede

L’olio di tea tree aiuta nel trattamento del fungo dell’unghia del piede grazie alle sue proprietà antimicotiche e antisettiche, che aiutano a uccidere il fungo e alleviare i sintomi quali infiammazione, gonfiore, ingiallimento, o ispessimento delle unghie.

Applicate 1 o 2 gocce di olio di tea tree direttamente sull’unghia infetta e strofinate delicatamente intorno all’unghia. Ripetete una volta al giorno fino a quando l’infezione sparisce. Potete anche mettere 3 o 4 gocce di olio di tea tree in una piccola vasca riempita con acqua tiepida, immergere i piedi dentro per 15 minuti e asciugare accuratamente. Utilizzate questo rimedio una volta al giorno.

3. Trattamento antiforfora

L’olio di tea tree è un buon trattamento per la forfora, grazie alle sue forti proprietà antifungine che servono a sconfiggere il lievito Pityrosporum ovale, che provoca la forfora. Riduce anche i sintomi come prurito del cuoio capelluto e secchezza.

Fate uno shampoo con il 5% di olio di tea tree per lavare i capelli 1 o 2 volte a settimana, oppure mescolate 1 o 2 gocce di olio di tea tree in una manciata del vostro shampoo e così lavate i capelli 1 o 2 volte a settimana.

Leggi anche: rimedi della Nonna contro la forfora

4. Guarisce le bolle

Grazie alle sue proprietà antisettiche e antibatteriche, l’olio di tea tree è un ottimo rimedio per il trattamento delle bolle. Questo olio essenziale le riduce rapidamente e le protegge dalle infezioni. Inoltre aiuta a ridurre le cicatrici e le macchie lasciate dai foruncoli. Mettete qualche goccia di olio di tea tree su un tampone di cotone pulito e tamponate delicatamente direttamente sulle bolle, ripetendo 3 o 4 volte al giorno per diversi giorni fino a quando le bolle non saranno scomparse.

5. Tratta le verruche

È possibile utilizzare l’olio di tea tree per curare le verruche, piccoli urti causati da un’infezione virale nello strato superiore della pelle. Le sue qualità antivirali e antisettiche aiutano a combattere il virus e ad eliminare le verruche. L’olio di tea tree è anche efficace nel trattamento delle verruche genitali.

Un rimedio naturale contro le verruche a base di olio di tea tree è il seguente: mescolate 4 o 5 gocce di olio di tea tree in 1 cucchiaio di olio d’oliva e applicate sulle zone colpite. Lasciate agire per un paio d’ore, poi risciacquate con acqua tiepida. Ripetete una o due volte al giorno per alcune settimane.

Leggi anche: rimedi della Nonna contro le verruche

6. Combatte l’infezione vaginale

Questo olio essenziale ha ampie proprietà antimicotiche e antibatteriche, e quindi aiuta a trattare le infezioni vaginali quali vaginiti, vaginosi batterica e infezioni da lieviti. Può anche aiutare a sbarazzarsi dell’odore vaginale sgradevole.

Dovrete aggiungere 2 o 3 gocce di olio di tea tree in una piccola ciotola di acqua tiepida e mescolare accuratamente, e utilizzare questa soluzione per sciacquare la vagina una volta al giorno per un paio di settimane. In alternativa, potete mescolare 3 o 4 gocce di olio di tea tree e 3 tazze di aceto bianco nella vostra vasca da bagno riempita con acqua tiepida. Immergetevi in questa acqua per 20 minuti tutti i giorni. Ma attenzione: le donne in gravidanza non dovrebbero usare l’olio di tea tree.

7. Elimina gli odori del corpo

Questo olio essenziale funziona anche molto bene per eliminare l’odore del corpo, un problema molto comune e imbarazzante. Ha proprietà antimicrobiche che aiutano a distruggere i batteri che causano cattivo odore ed essendo un astringente, controlla l’eccessiva sudorazione e mantiene l’odore fresco per tutta la giornata. Mescolate 2 gocce di olio di tea tree in 2 cucchiai di acqua e utilizzare un batuffolo di cotone per applicare la soluzione sotto le ascelle e nelle altre aree in cui sudate di più. Usatelo una volta al giorno o quando necessario per controllare l’odore del corpo.

Leggi anche: Rimedi della Nonna contro la sudorazione eccessiva

8. Sostiene la salute orale

Se soffrite di alito cattivo, gengive infiammate, gengiviti o placche, l’olio di tea tree è una buona soluzione. Le sue proprietà antibatteriche e antinfiammatorie aiutano a uccidere i batteri e lenire le gengive infiammate.

Aggiungete 1 goccia di olio di tea tree al normale dentifricio e utilizzatelo per lavarvi i denti due volte al giorno. Inoltre aggiungete 2 gocce di olio di tea tree a un bicchiere di acqua tiepida e usatelo come collutorio almeno una volta al giorno. Ma non ingoiate l’olio di tea tree in quanto i suoi composti tossici possono causare effetti collaterali come nausea e vomito.

Leggi anche: Rimedi della Nonna contro l’alitosi

9. Allenta la congestione del torace

L’Olio di tea tree è un espettorante naturale che può contribuire ad allentare la congestione del torace associata a mal di gola, tosse, raffreddore, bronchite e altri problemi respiratori. Può aiutare a espellere il muco e a uccidere i batteri in gola.

Riempite una ciotola con acqua molto calda e aggiungete qualche goccia di olio di tea tree. Posizionate il volto sopra la ciotola e mettete un asciugamano sopra la testa. Inalate il vapore il più a lungo possibile e respirate profondamente. Ripetete l’operazione 2 o 3 volte al giorno fino a che la congestione non scompare. Potete anche mettere una goccia di questo olio essenziale sul fazzoletto e respirarne l’odore ogni poche ore per alleviare la congestione.

10. Uccide i pidocchi

Oltre a curare la forfora, l’olio di tea tree è un insetticida naturale che può uccidere efficacemente i pidocchi e aiutare a lenire il prurito.

Mescolate un cucchiaino di olio di tea tree in 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva (se volete aggiungete anche un cucchiaino di olio di eucalipto).
Applicate la soluzione a fondo sui capelli e sul cuoio capelluto, coprite la testa con una cuffia per la doccia o un asciugamano e lasciare agire per 20 minuti, poi lavate i capelli con lo shampoo normale. Quando diventano asciutti, pettinate i capelli con un pettine a denti stretti per rimuovere i pidocchi morti. Ripetete due volte a settimana per un paio di mesi, evitando di applicare questo olio essenziale direttamente sul cuoio capelluto.

Avvertenze con l’olio di tea tree

  • Fate un test allergologico prima di utilizzare l’olio di tea tree sulla pelle per escludere la possibilità di irritazione cutanea.
  • Non assumete olio di tea tree per via orale.
  • Le donne in gravidanza e in allattamento non devono usare olio di tea tree.
  • Coloro che hanno la pelle sensibile devono diluire l’olio di tea tree in olio d’oliva prima di utilizzarlo. L’olio di tea tree non diluito può causare prurito, irritazione e arrossamento.
  • Se l’olio di tea tree provoca secchezza della pelle, prurito, prurito, bruciore o rossore, smettete di usarlo.
  • Questo olio non deve essere utilizzato su bambini di età inferiore a 6 mesi.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...
Ancora nessun commento... sii il primo

Lascia un messaggio

Your email address will not be published.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.