Rimedi della Nonna per infezioni della vescica

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

E’ importante fare attenzione ai rimedi naturali per le infezioni della vescica, perché sono infezioni batteriche causata da escherichia coli. Cinque donne europee su dieci subiscono un’infezione della vescica durante la loro vita.

E’ difficile credere che il 50% delle donne europee soffra di infezioni della vescica durante la loro vita, ma ciò che è ancora più sorprendente è che il 20% di esse soffrono di più di una infezione della vescica. Non è raro che alcune donne contraggano il problema una o due volte l’anno! Le infezioni della vescica sono casi avanzati di infezioni del tratto urinario. Anche gli uomini possono soffrire di infezioni del tratto urinario, ma è raro: pertanto queste infezioni erano note in passato come “problemi femminili”. Tra tutti i rimedi casalinghi per le infezioni della vescica il rimedio migliore è l’educazione e la prevenzione.

Consigli della Nonna per la prevenzione delle infezioni della vescica

La vostra prima difesa contro le infezioni della vescica è riconoscere i sintomi prima che diventino più gravi. Uno dei primi sintomi che si può notare il bruciore durante la minzione, o l’abbattimento della pressione nella vescica anche dopo aver urinato. A volte l’uretra (il tubo da cui fluisce l’urina) diventa gonfia e non omette tutte le urine nella vescica, questo è il motivo per cui vi troverete al bagno molto più spesso del normale. Ciò si trasforma in un circolo vizioso, perché uno dei più importanti rimedi della Nonna per le infezioni della vescica è quello di bere molti liquidi, soprattutto acqua.

Quando l’urina rimane nella vescica troppo a lungo permette ai batteri escherichia coli di moltiplicarsi: essi si trovano nelle sostenze espulse dal corpo, come l’urina e le feci, e si insediano nella vagina delle donne. I problemi iniziano quando questi batteri entrano nell’uretra.

Le infezioni della vescica sono più comuni nelle donne sessualmente attive, questo perché i batteri vengono spinti dalla vagina nell’uretra. C’è un modo per evitare questo: Le donne dovrebbero prendere l’abitudine di urinare prima e dopo l’attività sessuale. Urinare significherà espellere i batteri dall’uretra; è una buona idea anche per gli uomini usare le stesse precauzioni.

Rimedi naturali per infezioni della vescica

Bere molti liquidi durante le infezioni della vescica è l’unico modo per espellere i batteri. Oltre a bere molta acqua è importante bere diversi bicchieri di succo di mirtillo per tutto il giorno, che non è solo ricco di importanti vitamine e minerali, ma ricopre anche il rivestimento della vescica, e il batterio che causa l’infiammazione non sarà più in grado di attaccarvisi. Anche le tisane sono una buona fonte di liquidi non solo ricchi di antiossidanti, ma aiuta a trovare sollievo ed aiuta nell’eliminazione.

Un altro dei più importanti rimedi casalinghi per le infezioni della vescica è quello di concedersi il lusso di immersione in una vasca da bagno piena di acqua calda. Non immergetevi in un bagno di bolle! I bagnoschiuma sono noti per irritare il rivestimento della vagina. Invece perché non rilassarvi con alcune candele accese? Versatevi anche un bel bicchiere di succo di mirtillo da sorseggiare mentre siete in ammollo. Questo vi rilasserà e vi aiuterà a trascorrere del tempo di qualità da sole, trovate un buon sapone fatto in casa con olio d’oliva, latte di capra e oli essenziali e prestate particolare attenzione alla pulizia e asciugatura della regione perineale (tra il retto e la vagina).

Ecco una lista di rimedi della Nonna per infezioni della vescica:

  • Indossate solo biancheria intima di cotone
  • Smettere di usare contraccettivi diaframma, vi è prova documentata che i diaframmi aiutano le infezioni della vescica.
  • Non ossessionatevi con la pulizia.
  • La doccia vaginale può effettivamente fare più male che bene. Abbiamo tutti bisogno di “batteri amici” nei nostri corpi, e le irrigazioni possono uccidere i batteri amichevoli, che combattono l’escherichia coli.
  • Essere troppo pulite può essere causa di infezioni alla vescica

Mettete una bottiglia di acqua calda tra l’ombelico e la zona pelvica, è qui che si trova la vescica. Non è solo confortante, ma allevierà qualsiasi crampo che potete sentire. Non utilizzate riscaldamento elettrico, è necessario il calore umido per penetrare nei tessuti circostanti la vescica. La bottiglia di acqua calda è ottima anche per alleviare il mal di schiena.

Attenzione: se notate sangue nelle urine, potrebbe essere il momento di consultare il vostro medico di famiglia.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...
Ancora nessun commento... sii il primo

Lascia un messaggio

Your email address will not be published.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.