Rimedi della Nonna a base di propoli

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

 

Il propoli, o la propoli, è un composto resinoso prodotto dalle api a partire da sostanze che raccolgono dalle cortecce e dalle gemme delle diverse piante. Ha una composizione variabile a seconda della vegetazione d’origine ed è utilizzato dalle api per rivestire le pareti interne delle celle impiegate per la deposizione delle uova e l’alllevamento delle larve. Ha molteplici proprietà benefiche antiossidanti e antisettiche, vediamo alcuni rimedi naturali a base di propoli che potranno aiutarvi nella vostra vita quotidiana, in casa e persino con i vostri amici a quattro zampe.

Rimedi naturali per il legno a base di propoli

Il propoli esercita un’eccellente azione protettiva sul legno, tanto che lo si utilizza da secoli per la produzione di vernici ed è impiegato ancora oggi da liutai e apicoltori per ricoprire e proteggere strumenti e arnie. Non a caso, è uno degli ingredienti per la composizione della “vernice di Russia”, utilizzata specialmente per il restauro di mobili antichi.

Ricetta della Vernice di Russia

In una casseruola scaldate lentamente 100 g di propoli, 200 g di olio di lino e 50 g di cera d’api fino a che il composto non è omogeneo; aspettate 15 giorni prima di applicare questa pasta a caldo sul legno, lasciate seccare e poi lucidate.

Curare gli Animali domestici con il propoli

In campo veterinario, il propoli può essere un ottimo aiutante per il benessere dei nostri amici a quattro zampe. Alcune semplici applicazioni sono aggiungere poche gocce di propoli idroalcolico per il bagno e lo shampoo dei vostri affezionati cani, oppure sciogliere poche gocce d’acqua per disinfettare le lettiere dei vostri cari gatti.

In caso di ferite, infezioni esterne, scottature o micosi, qualche goccia di propoli puro o diluito in acqua applicato sulle zone interessate si rivelerà un incredibile toccasana: voi sarete soddisfatti e i vostri animali domestici in perfetta salute. Ricordate che il propoli non è tossico, non dà effetti collaterali e non causa danno anche se l’animale non resiste alla tentazione di leccarsi. Infine il propoli è utile anche per il trattamento di pulci e altri parassiti: preparate un vaporizzatore con 30 gocce di propoli e 50ml di acqua e spruzzate la soluzione sul vostro cucciolo una volta al giorno per più giorni, evitando gli occhi e il muso.

Rimedi per purificare l’ambiente domestico

I composti volatili del propoli apportano molteplici benefici. Diffusi nell’ambiente, purificano l’aria eliminando tutte le particelle nocive derivanti dal fumo e dalla polvere, i microbi, gli acari e inquinanti particolari. I risultati sulla salute sono reali sia come trattamento che come prevenzione: l’aria è purificata e la respirazione migliore. Utilizzate quindi un diffusore, a fornelletto o elettrico, con il propoli puro e vedrete i benefici.

Carie, gengivite, mal di denti

Esiste un prodotto dell’alveare che è una soluzione efficace e senza effetti indesiderati: per curare la vostra igiene orale, potete usare un dentifricio a base di propoli. Ma potete anche lottare contro infiammazioni e agenti patogeni suscettibili di infettare la cavità orale con lavaggi a base di propoli, ed attenuare il dolore dentale con l’applicazione di piccoli pezzi di propoli puro direttamente sul dente.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...
Nessun commento...sii tu il primo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.