Rimedi per la pressione bassa

Rimedi naturali

Concludiamo con una serie di rimedi naturali che possono esservi molto utili in situazioni di pressione bassa:

Liquirizia: è il rimedio naturale più utilizzato per alzare la pressione, vi basterà mangiare una caramella al mattino e la pressione si alzerà. A fine pasto potete anche morderne un legnetto, in sostituzione del caffè.

Leggi anche: Liquore alla liquirizia fatto in casa

Ribes Nigrum: assumetene 50 gocce al mattino, sciolte in mezzo bicchiere di acqua 20 minuti prima della colazione. Tale rimedio è molto utile anche per curare le malattie allergiche, in quanto attenua la risposta istaminica. E’ quindi indicato in primavera e a settembre, quando l’ambrosia e i suoi pollini mettono nei guai le persone che soffrono di allergie.

Melograno: Il succo di melograno è una fonte di vitamine, soprattutto A, B, C. I suoi principi attivi sono astringenti, tonii e rinfrescanti, controlla il colesterolo e fa molto bene al cuore.

Cardo mariano: veniva coltivata dai frati nei monasteri, ed è utilizzato come base per amari a base di erbe, ma serve anche per alzare la pressione: usatene la tintura madre nella misura di 30 gocce prima dei pasti. Oltre ad alzare la pressione il cardo mariano è un ottimo drenante per il fegato.

Anche la pappa reale è considerata un ottimo rimedio contro la pressione bassa, ma essa ha anche virtù contro anemia e magrezza eccessiva. E’ un ottimo ricostituente naturale.

Grazie per l’’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
Rimedi per la pressione bassa
Article Name
Rimedi per la pressione bassa
Description
Rimedi per la pressione bassa, i consigli della Nonna
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo

Leave a Reply