Come ridurre i dolori cervicali

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (6 voto/i, media: 4,33 su 5)
Loading...

 

cervicale

I dolori cervicali sono un fastidio che interessa davvero moltissime persone, di ogni età.

Le cause di questo problema possono essere davvero molteplici: predisposizioni genetiche, abitudine a tenere delle posture scorrette, colpi di freddo, o anche condizioni psichiche di particolare stress.

Nella grande maggioranza dei casi, i disturbi cervicali hanno fortunatamente un carattere temporaneo, se pur siano piuttosto fastidiosi; in altri casi, invece, il problema può diventare molto più complesso, fino a sfociare in una vera e propria artrosi cervicale.

L’artrosi cervicale è una patologia che consiste in una progressiva erosione della cartilagine, problematica che richiede ovviamente la consulenza di un medico che possa suggerire dei trattamenti adeguati.

Escludendo eventi patologici più importanti, come appunto l’artrosi cervicale, cerchiamo di capire come si possono combattere i dolori cervicali che, assai spesso, si presentano nel corso della giornata.

I rimedi sono tanti, ed ovviamente la prevenzione è importante: mantenere una postura corretta, utilizzare delle sedie ergonomiche ed evitare sbalzi di temperatura e colpi di vento sono sicuramente degli aspetti da tenere sempre bene in considerazione per evitare questo disturbo.

Moltissime persone hanno riscontrato grande giovamento contro i fastidi cervicali praticando con costanza lo yoga, particolare disciplina che, oltre a distendere la muscolatura ed a favorire il mantenimento di una postura corretta, è anche un toccasana per la mente e, come detto, lo stress può influire sulla frequenza e sull’intensità di questi fastidi.

Anche la meditazione è molto praticata contro i dolori cervicali, anche in concomitanza con lo yoga. Per via della particolarità di queste due discipline, è consigliabile ovviamente farsi seguire da un professionista con competenze specifiche.

I massaggi, allo stesso modo, sono considerati un rimedio molto efficace contro i dolori cervicali, anche se è indispensabile eseguire questi trattamenti con tecnica e non in maniera approssimativa, dunque bisogna rivolgersi a dei professionisti o a dei centri benessere di qualità.

L’efficacia dei massaggi contro i dolori cervicali, tra l’altro, può essere accentuata tramite l’utilizzo di oli essenziali, come ad esempio quelli al rosmarino ed alla lavanda: applicando questi oli sulla pelle e massaggiando in maniera adeguata, i dolori cervicali possono attenuarsi in maniera molto efficace.

Un altro rimedio che può offrire ottimi risultati è la termoterapia, che consiste sostanzialmente nel posare la parte posteriore del collo su di un cuscinetto riscaldato, distendendo corpo e mente: questo tipo di trattamento è indicatissimo nel caso in cui la causa dei dolori cervicali sia un colpo di vento o uno sbalzo termico.

Infine, un trattamento di ultima generazione semplice ed efficace contro i dolori cervicali è rappresentato dai cosiddetti supporti cervicali: delle strutture ergonomiche che, grazie ad una forma studiata con grande accuratezza, favoriscono il mantenimento di una postura corretta ed attenuano i dolori cervicali semplicemente posandovi il collo e la schiena, in posizione supina.

Fonti: Wikipedia.org, My-personaltrainer.it, Cuscinocervicale.it

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
Come ridurre i dolori cervicali
Article Name
Come ridurre i dolori cervicali
Description
Come ridurre i dolori cervicali grazie agli ottimi consigli della Nonna
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
Nessun commento...sii tu il primo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.