I rimedi naturali della Nonna contro le macchie

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

 

Una delle cose che vengono più chieste alla Nonna, è come smacchia i vestiti con rimedi naturali. La Nonna nel suo libro Mastro, ha rimedi per tutti i gusti. Oggi la Nonna vi proporrà i suoi rimedi naturali contro undici tipi di macchie diverse.

  • Macchie di ruggine:Qualche goccia di limone sulla macchia. Lavare normalmente.
  • Macchie di sangue: Bacinella d’acqua fredda, due pugni di sale grosso, lasciare a mollo, per 20 minuti, il capo sporco di sangue. Sciacquare e lavare normalmente.
  • Macchie di rossetto: Versare dell’aceto bianco sulla zona sporca di rossetto, lasciare agire per circa 5 minuti, sciacquare e lavare normalmente.
  • Macchie di fango: Lasciate asciugare i panni sporchi di fango, passare bene la spazzola per abiti. Se la macchia è ancora ben presente, versare un pò di aceto bianco lasciare agire per 5 minuti. Sciacquare e lavare normalmente.
  • Macchie di sudore: Mettete a bagno il campo “incriminato” in una bacinella di acqua tiepida con l’aggiunta di 1 bicchiere d’aceto aceto, sciacquare e lavare normalmente con altri capi.
  • Macchie di gelato: Versare un pò di acqua gasata sulla zona sporca di gelato, tamponare e strofinare con un panno, mettere del borotalco e lasciare asciugare. Sciacquare e lavare normalmente.
  • Macchie di vino: tre rimedi per le macchie di vino: 1- succo di limone mischiato a del Sapone liquido, lasciate agire per 10 minuti; 2- Versate del latte bollente sulla macchia, ricoprire la macchia con del borotalco, fate asciugare bene; 3- ricoprite la macchia di sale, lasciate agire per circa 5 minuti. In tutti e tre i casi, sciacquare con cura e lavare normalmente.
  • Macchie d’inchiostro: Versare qualche goccia di limone sulla macchia d’inchiostro, lasciate agire per qualche minuto, sciacquate e lavate normalmente.
  • Macchie di gomme da masticare: Applicare sulla gomma da masticare del ghiaccio e lasciarlo sciogliere, staccare la cicca “congelata”. Sciacquare e lavare normalmente.
  • Macchie di grasso: create un mix di farina bianca e fecola, applicate sulle macchie di grasso, lasciate agire per 10 minuti. Sciacquate e lavate normalmente.
  • Macchie di pomodoro: Se la macchia è fresca, applicare del borotalco, lasciare asciugare e poi sciacquare con acqua calda e Sapone. Se la macchia di pomodoro è secca, mischiare acqua e bicarbonato, così da realizzare un composto denso, applicare sulla macchia e lasciare agire per circa 5 minuti, sciacquare e lavare normalmente.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...
Nessun commento...sii tu il primo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.