Crostata della Nonna

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

 

Crostata della Nonna

Una delle ricette più usate per fare la crostata nella casa della Nonna, è quella che vi stiamo per proporre. Il nostro segreto per una crostata perfetta sta nel nostro umore, la prepariamo solamente quando siamo contenti, rilassati e con qualcosa di speciale da dire.

Ingredienti:

  • 330 gr. di farina
  • 150 gr di zucchero
  • 150 gr di burro a temperatura ambiente
  • 2 uova
  • 3 gr di lievito per dolci

Per la farcitura usate la vostra marmellata (1 barattolo) preferita

Preparazione

  • Mettete la farina in una bacinella di grandi dimensioni;
  • Unite il lievito alla farina, mescolando (con le mani) con cura;
  • Mettete all’interno della bacinella il burro, morbido, a pezzetti, e mescolate, con le mani, fino ad ottenere un composto omogeneo ma ancora farinoso.
  • Aggiungete lo zucchero all’impasto, ma in questo caso non mescolate.
  • Aggiungete entrambe le uova e amalgamate fino ad ottenere una pasta morbida ma non appiccicosa. Se la pasta dovesse risultare appicciocosa, aggiungete un po’ di farina e mescolate nuovamente.
  • Posizionate l’impasto in una pellicola trasparente e fatela riposare in forno per circa 40 minuti. (in questo modo la pasta si indurirà e sara più semplice da stendere)
  • Una volta trascorso il tempo necessario per far indurire la pasta per la nostra crostata, prendetela e dividetela in porzioni 1/3 – 2/3.
  • Prendete la parte più gorssa, quindi i due terzi, e iniziate a stenderla sun un foglio di carta da forno. Stendete fino ad ottenere un disco di circa 30 cm di diametro.
  • Prendete la base della crostata e mettetela in una teglia rotonda.
  • Spalmate la marmellata sul disco di pasta in maniera omogenea.
  • Prendete i bordi della base della crostata e ripiegateli, leggermente, verso il centro.
  • Con la pasta rimanente (1/3), create le vostre strisce, e decorate a piacimento.
  • Mettete in forno, preriscaldato a 200°, per 30 minuti.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...
Nessun commento...sii tu il primo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.