Come pulire la caldaia del Ferro da Stiro

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (17 voto/i, media: 3,88 su 5)
Loading...

Pulire la Caldaia del Ferro da Stiro

Capita che il ferro da stiro, rilasci del calcare quando viene utilizzato. Per una manutenzione e una pulizia completa vi consigliamo di seguire il procedimento qui sotto:

  • Riempite la caldaia del ferro da stiro con una soluzione di acqua e aceto (se è la prima volta che lo fate diluite al 50%-50%)
  • Fate scaldare la caldaia del ferro (l’aceto è più efficace quando è caldo)
  • Una volta che il ferro è caldo, scaricate l’acqua tramite vapore.
  • Lasciate raffreddare il ferro, e successivamente, aprite il tappo e scuotete la caldaietta, così da far uscire i residui di calcare.
  • Rifate il procedimento ma le proporzioni dovranno essere 90% d’acqua e 10% d’aceto.
  • Ripetete il procedimento per altre 2-3 volte fino a quando il calcare dal ferro non uscirà più.
ATTENZIONE: è sempre meglio usare acqua distillata per l’utilizzo giornaliero del ferro da stiro, la caldaia durerà sicuramente di più.

Vi è piaciuto questo rimedio della nonna? Provate a leggere gli altri Rimedi della Nonna in pillole!

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
Come pulire la caldaia del Ferro da Stiro
Article Name
Come pulire la caldaia del Ferro da Stiro
Description
La nonna consiglia: come pulire la caldaia del Ferro da Stiro
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
6 Commenti
  1. Ciao!
    Io ho fatto il procedimento con acqua e aceto (50-50) ma ora ogni volta che stiro esce un vapore sporco e puzza d’aceto….cosa posso fare ?
    Forse è perchè non l’ho scosso….
    Grazie e auguri!

    1. Ciao Fabrizio…

      fondamentale è pulire per bene l’interno della caldaia… per farlo non bisogna fermarsi al primo passo del 50 e 50… ma continuare per due/tre volte con la percentuale 90 (acqua) 10 (aceto)… così da pulire perfettamente tutta la caldaia…

  2. Ciao Nonno!
    La caldaia del mio ferro da stiro era piena di calcare e stirando cadevano sui vestiti macchie marroni. Ho fatto come hai detto tu, prima 50-50 poi 90-10 e una terza vaporizzata di sola acqua per togliere bene l’odore e pulire caldaia e tubo che collega il ferro. C’ho perso una giornata ma adesso dentro è come nuova! Consiglio a tutti di puntare sempre il ferro verso il pavimento che sarà precedentemente riparato con dei giornali per evitare che si rovini, perchè dal ferro cola parecchia acqua scura piena di calcare. E di farlo all’esterno perchè l’odore non è dei migliori! Comunque ti ringrazio il tuo consiglio è stato davvero pezioso!
    Enrica

  3. Cara nonna,
    il metodo dell’aceto è utilizzibale anche sui ferri con caldaia separata tipo Vaporella Polti?
    Grazie mille!

Lascia un messaggio

Your email address will not be published.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.