Ricetta della Nonna per Sfornare Ottimi Panini

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

 

Panini della Nonna

In questi giorni, stavamo parlando con un caro amico che fa il panificatore da molto tempo, al quale abbiamo chiesto qualche trucco per far uscire il pane nel migliore dei modi, e con gli strumenti casalinghi. La risposta, che ci aspettavamo, è stata che il “trucco” sta nella lievitazione, ma non solo in quella. Ci sono cinque parametri da considerare e sui quali prestar attenzione:

  • Gli Ingredienti
  • L’impasto
  • La lievitazione
  • La Cottura
  • L’umidità

Partiamo con Gli Ingredienti per 1250 g:

L’impasto:

In una bacinella mettete nel seguente ordine gli ingredienti:

  • Acqua;
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Farina Speciale Manitoba Molino Rosignoli
  • Lievito per panificazione
Iniziate a mischiare con le mani gli ingredienti all’interno della bacinella. In questa fase è fondamentale amalgamare con cura tutta la pasta, che va mischiata fino a quando non si attaccherà più alle mani.

La lievitazione:

  • Prendete una pentola, molto grande, d’acqua e scaldatela senza farla bollire;
  • Mettete la pasta della pizza all’interno di una bacinella e copritela con un panno;
  • Appoggiate la bacinella sopra la pentola con l’acqua calda (come se doveste cucinare a bagno maria,  ma senza fuoco);
  • Lasciate lievitare per 1h e 30 minuti;
  • Ogni 30 minuti prendete la pasta e dategli un’impastata;
  • Passato il tempo, tagliate il grosso panetto di pasta in 8 panetti più piccoli (o dategli la dimensione e forma che preferite);
  • Mettete i panetti in una teglia, copriteli e lasciateli lievitare per un’altra 1 e 30 minuti.
Panini della Nonna

Cottura e Umidità:

  • Preriscaldate il forno a 240°
  • Spennellate i panetti con dell’olio extravergine d’oliva;
  • Nel forno preriscaldato mettete una pentola piena a 3/4 d’acqua, così da umidificare il forno e lasciare morbido il pane;
  • Mettete in forno i panetti e lasciateli cuocere per 25 minuti;
  • Togliete e lasciate raffreddare e gustatevi il vostro Ottimo Pane.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...
Nessun commento...sii tu il primo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.