Come creare delle casette Igloo con la pasta di sale

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

 

In questo periodo mi sto dedicando alla preparazione di oggettisca con della pasta di sale,l’obiettivo del 2011 è quello di creare un presepe completamente realizzato con le nostre mani. Per far questo ci vuole tanta pazienza, un obiettivo chiaro e voglia di realizzare qualcosa di originale e nuovo. Per far questo ci siamo attrezzati con libro, che riteniamo veramente ben scritto, e pieno di ottimi e dettagliati spunti per creare opere in 3 dimensioni.

Quello che vi vogliamo presentare oggi è la realizzazione di due casette igloo, che potranno essere utilizzate per un presepe (originale) ma nel resto dell’anno potranno essere utilizzate come porta candele.

Per la preparazione della pasta di sale, vi consigliamo di provare una di queste ricette.

Realizzazione:

  • Ricoprire l’esterno, con della carta stagnola, di due bacinelle, tazze di diverse dimensioni;
  • Tagliare un pezzo di pasta di sale e stendetela con un mattarello (l’altezza deve essere di circa 1 cm);
  • Prendete un righello e tagliate delle listelle di un altezza di 2 cm e lunghezza di 3,5 cm (creerete così i mattoncini dell’Igloo);
  • Con un pennello inumidite la carta stagnola e iniziate ad applicare i mattoncini sulla parte bassa della scodella;
  • Pe
    Igloo di Pasta di Sale

    Per creare la porta mettete dei mattoncini (tagliati a metà per la lunghezza) in modo perpendicolare alla scodella;

  • Ricoprite tutta la scodella, posizionando i mattoncini in modo alterno, fino ad arrivare in cima, dove lascerete un cerchio;
  • Nella zona della porta consiglio di mettere in altezza tre mattoncini, dove l’ultima fila dovrà essere curva, per chiudersi;
  • Mettete ad asciugare, se possibile, al sole per 12 ore, o in un posto asciutto.

Cottura:

  • Per la cottura preriscaldate il forno a 110°;
  • Posizionate le due casette igloo in forno per 1 h e 30 minuti;
  • Togliete e lasciate raffreddare per 10-15 minuti;
  • Quando saranno fredde, togliete la carta stagnola e la tazza, prestando attenzione a non rompere gli Igloo;
  • Una volta tolte le scodelle e la carta stagnola, noterete che la parte interna non è ancora asciutta e cotta;
  • Rimettete nuovamente gli Igloo in forno per un’altra 1h e 30 minuti, sempre a 110°;
  • Prima di togliere le casette, verificate che siano uniformemente asciutte, sia al tatto che alla vista (dovranno avere un colore di biscotto chiaro)

Per la pittura e le finiture, vi consiglio di usare tempere e una volta dipinte le casette di igloo a piacimento, di passare su tutta la superficie della vernice lucida all’acqua per decoupage

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...
Nessun commento...sii tu il primo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.