Propoli: Storia e Rimedi di una Medicina Naturale

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

 

Foto tratta da lookfordiagnosis.com

Una medicina naturale della quale possono beneficiare tutti è la propoli, sostanza marrone, dall’odore e dal sapore agrodolce, prodotta dalle api che la utilizzano per coprire le crepe che si verificano nei loro alveari.

La storia della propoli come sostanza di guarigione

L’uso della propoli per scopi medicinali non è nuova, nelle civiltà dell’antico Egitto e della Grecia, erano conosciute le proprietà antisettiche e curative e quindi veniva utilizzata in applicazioni per combattere numerose malattie. Aristotele, nella sua Storia degli animali, si riferisce a questa sostanza chiamandola “rimedio per le infezioni della pelle e delle piaghe”. (leggi i rimedi della nonna per la cura della pelle)

Nell’Antica Roma, la propoli è stata molto importante, ed anche riflessa nella loro mitologia, ad esempio quando si trova che Giove trasformò la bella Melissa in un ape in modo da poter produrre una sostanza miracolosa per la guarigione, appunto propoli (“difensore della città”). Appare anche menzionato nel Corano e vi è prova che anche gli Inca l’hanno utilizzata per trattare la febbre.

Nel ventesimo secolo, l’uso della propoli è stata massiccia in due grandi battaglie militari. Nella guerra anglo-boera (1899-1902), Sud Africa, e la rivoluzione russa. In entrambi i casi, una pomata a base di Vaselina e Propoli, messa sulla base delle ferite per uno scopo non solo antisettico, ma per incentivare la guarigione e rigenerare i tessuti.

Recentemente, sono stati condotti studi, soprattutto in Cina dove è stato possibile rilevare l’efficacia della propoli nel trattamento per l’ipertensione, arteriosclerosi e malattie cardiache.

Delle ricerche condotte negli Stati Uniti, Polonia e Russia hanno mostrato qualcosa che i nostri antenati sapevano, che l’utilizzo della propoli può curare l’acne, l’orticaria, l’herpes, gli ascessi e altre malattie della pelle.

Allo stesso modo, si è scoperto che la propoli combatte alcuni tipi di batteri, funghi e lieviti. Quindi è un ottimo alleato contro le malattie, come le otiti, faringiti, sinusiti, le infezioni urinarie e la parodontite; produce intorte un’attività anti-radicali liberi, inibisce i processi ossidativi, che ha reso la propoli un importante anti-invecchiamento.

La composizione della propoli

La chiave, forse, di tutte le proprietà curative della propoli è, secondo gli specialisti, che contiene i flavonoidi, composti che si trovano in tutte le piante, ce ne sono oltre 300 varietà, quelli più “famosi” sono noti per alcune importanti proprietà antiossidanti, così da essere dei rimedi quasi miracolosi per la rigenerazione delle cellule vegetali.

L’articolo continua alla pagina seguente!

Loading...
Un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.