Orto nei Vasi, istruzioni per l’uso

  • Raccolta:  Raccogli la verdura quando è matura: i fagioli prima che i semi si gonfiano dentro i baccelli, cetrioli e zucchine, quando i frutti sono completamente espansi ma non “flaccidi”, le melanzane mentre la pelle è lucida; peperoni quando sono completamente cresciuti e mostrando colore appropriato (verde, rosso,. o di un altro colore), pomodori a pieno colore (rosso, arancione o giallo).

Prendi dei Vasi molto Grandi e ricordati di piantare i vari ortaggi in modo da non averne troppi in un unico vaso. Se disponete di Balconi grandi, potrete utilizzare i casi rettangolari 1 metro per 1 metro, altrimenti vanno benissimo i vasi grandi circolari, ricordatevi di avere almeno 40 cm di terra. Il consiglio è quello di cercare di piantare 4 diversi ortaggi, noi consigliamo: Pomodori – Zucchine – Cetrioli, ricordatevi di piantare qualche pianta aromatica e l’aglio.

Per la stagione fredda la verdura che potrete piantare è la seguente:

  • aglio (leggi i rimedi);
  • Barbabietola a radici lunghe;
  • Bieta;
  • Broccolo;
  • Carciofo;
  • Carote;
  • Catalogna;
  • Cavolfiore;
  • Cavolo cappuccino;
  • Cavolo di bruxelles;
  • Cavolo verza;
  • cicoria (leggi i rimedi)
  • Cime di rapa;
  • cipolla (leggi i rimedi);
  • Finocchio;
  • Indivia;
  • Lattuga;
  • Porro;
  • Prezzemolo;
  • Puntarelle;
  • Radicchio;
  • Rape;
  • Ravanelli;
  • Sedano bianco;
  • Spinacio;
  • Zucca

Vi consigliamo la Zucca in vaso, oltre ad avere un ottimo sapore, avrà anche un meraviglioso effetto artistico. Che dire Buon orto a tutte e tutti, se avete bisogno chiedete.

Così per caso mi sono ritrovata con alcune scatole di legno e allora la fantasia ha cominciata a cavalcare… e se ne facessi dei vasi per il mio orto??

Trattiamo le scatole di legno

Prendete la scatola di legno e grattatela con della carta vetrata

Con l’aiuto di un pennellino togliete la polvere, prendete l’impregnante e cominciate a passarlo su tutta la scatola, io ne ho date due mani.

3) Fioriere

Con un trapano fate tanti piccoli buchini per far defluire l’acqua in eccesso.

2) Fioriere

Vedete in questo modo, ne ho fatti un po’ belli distanziati.

4) Fioriere

Mettete dell’argilla espansa.

5) Fioriere

Riempite con del terriccio universale.

6) Fioriere

In questa ho messo del basilico per preparare tanto pesto per l’inverno.

Decoriamo le nuove fioriere

In casa avevo delle conchiglie raccolte al mare, però potete farlo con quello che volete.

Prendete il silicone, mettetelo nell’apposita pistola e riempite la conchiglia, fatela aderire per qualche minuto alla fioriera, andate avanti così fino a che non avrete creato il disegno che volevate.

Queste qui sono quelle che ho fatto io:

7) Fioriere

8) Fioriere

9) Fioriere

10) Fioriere

11) Fioriere

Questo è un lavoro che si può fare facendosi aiutare dai bambini che saranno felicissimi di sporcarsi con la terra. Buon divertimento!!

Ricette che potrebbero interessarvi:

Leave a Reply