Rimedi naturali della Nonna contro il mal di schiena

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (10 voto/i, media: 3,90 su 5)
Loading...

In passato il mal di schiena preoccupava solo le persone di mezza età e gli anziani, ma oggigiorno ne soffrono persino i bambini piccoli, a causa delle nostre cattive scelte di vita. Potrebbe essere difficile dormire e limitare i movimenti a causa del mal di schiena. Anche se non è classificato come un disturbo di salute grave, non sarai in grado di svolgere il tuo lavoro quotidiano a causa di questa situazione irritante.

Chiunque può soffrire di mal di schiena, anche quelli che pensano di essere troppo in forma per avere questo problema. E l’errore più comune commesso dalle persone è quello di non curare il motivo alla base del dolore, una volta che scompare per un po’.

Il mal di schiena è un processo e non un atto: aumenta gradualmente e comincerà ad interessare tutto il tuo corpo se non farai nulla al riguardo. Ma oggi imparerai i migliori rimedi della Nonna contro il mal di schiena, prova a metterli in atto e questo problema sarà solo un lontano ricordo!

Rimedi della Nonna per il mal di schiena

Di seguito una lista di rimedi della Nonna per il mal di schiena, a base di ingredienti al 100% naturali. Semplici e rapidi da fare in casa!

Camomilla

Una tazza calda di camomilla aiuta a rilassare i muscoli tesi che possono essere la causa o un sintomo correlato del mal di schiena. Puoi comprare la camomilla preconfezionata in bustina o fare il tè dai fiori. Per farlo, aggiungi alcuni fiori all’acqua bollente e lascia riposare, e bevine una tazza due volte al giorno.

Latte

Il latte è una ricca fonte di calcio di cui il corpo ha bisogno per ossa forti e muscoli sani, e anche un rimedio della Nonna per il mal di schiena. Assicurati che il tuo corpo abbia una quantità adeguata di calcio: può aiutare ad alleviare e prevenire il mal di schiena.

latte contro il mal di schiena

Ananas

Prendi l’abitudine di mangiare ananas, o in alternativa assumi 500 milligrammi di bromelina al giorno: derivato dall’ananas, questo enzima favorisce la circolazione, riduce il gonfiore e aiuta il corpo a riassorbire le infiammazioni, e ciò lo rende un rimedio perfetto contro il mal di schiena.

Zenzero

Lo zenzero comunemente tratta il mal di testa, la nausea e altri problemi di salute, ma è anche un utile rimedio naturale per il mal di schiena. Puoi mangiare direttamente pezzi di zenzero grattugiato o prepararne un tè, facendo bollire lo zenzero tritato in mezzo bicchiere d’acqua, bevendone due tazze al giorno.

Aglio

L’aglio è un altro ingrediente che può aiutare a curare un mal di schiena. Basta mangiare due o tre spicchi d’aglio ogni mattina a stomaco vuoto. Puoi anche fare un massaggio alla schiena con dell’olio all’aglio. Per farlo, aggiungi gli spicchi d’aglio a dell’olio di cocco, scalda fino all’ebollizione poi lascia riposare.

Basilico

Le foglie di basilico sono efficaci nel rinforzare il sistema immunitario e nel prevenire certi tipi di allergie. Ma sono anche usate per curare i dolori alla schiena, facendone un estratto bollendo 8-10 foglie di basilico in acqua. Le foglie vanno poi tolte dopo averle bollite per 5 minuti, e bere l’acqua. Se il mal di schiena è lieve si può bere una tazza al giorno di questo composto, altrimenti si può assumerlo due volte.

Massaggi

Massaggiare la schiena con olio alle erbe può aiutare i muscoli a rilassarsi e alleviare il dolore. Un massaggio con olio alle erbe è il miglior rimedio della Nonna per il mal di schiena. È possibile utilizzare qualsiasi olio a base di erbe come olio di eucalipto, olio di mandorle, olio d’oliva o olio di cocco. Basta riscaldare l’olio fino a quando è caldo e massaggiare delicatamente sull’area dolente.

È possibile anche eseguire un massaggio a base di rosmarino e alcol. Metti in una bottiglia 2 rametti di rosmarino con due bicchieri di alcool (ad uso farmacologico). Lascia riposare per 7 giorni e trascorso questo tempo, potrai utilizzarlo per massaggiare le zone colpite dal dolore.

Yoga

Gli esercizi di yoga sono ottimi rimedi che si possono utilizzare quando il mal di schiena si fa sentire. Con un allenamento adeguato potrai praticare alcune posizioni di yoga per affrontare il dolore associato al problema alla schiena. Lo yoga è un potente rimedio della Nonna per il mal di schiena: il tuo corpo diventerà più flessibile e quindi sarai in grado di muovere liberamente le articolazioni dopo un po’ di allenamento.

fare yoga aiuta il mal di schiena

Rimedi lampo per alleviare il mal di schiena

Ecco alcuni rimedi semplici, rapidi e immediati da mettere in pratica non appena si presenta il mal di schiena. Sollievo garantito!

  • Riempi una bottiglia con dei fiori e boccioli dell’erba di San Giovanni e aggiungi dell’olio d’oliva fino a riempire la bottiglia. Lascia riposare per tre settimane, e usa successivamente per alleviare il mal di schiena dovuto a contratture e tensioni. Eccellente da provare.
  • Fai un trito di fragole, castagne e terra. Colloca il mix in una federa e applicatela sulla zona dolorosa.
  • Strofina la zona dolente con olio essenziale di lavanda, maggiorana o lampone.
  • Fai bollire 2 cucchiai di foglie di salvia in 1 litro d’acqua per 10 minuti. Togli dal fuoco, raffredda e bevi 3 volte al giorno per 5 giorni.
  • Fai bollire per 20 minuti, 50 grammi di salvia in un litro d’acqua. Togli dal fuoco e lascia raffreddare. Applica sulla zona interessata con impacchi caldi dell’infusione.

Raccomandazioni della Nonna

  • Evitare l’uso di tacchi alti, che possono influenzare gli archi naturali della postura.
  • Utilizzare un cuscino ergonomico se si rimane troppo a lungo seduti in ufficio o in macchina. Il cuscino deve essere piccolo e situato in modo che possa fornire supporto posteriore. In questo senso, la posizione più comoda è quella con un inclinazione della schiena verso l’indietro, diciamo che si deve formare un angolo di 100 – 110 ° (tra le gambe e la schiena). E ‘inoltre consigliato se si sta seduti per molte ore fino di fare una camminata periodicamente.
  • Il modo migliore per sollevare gli oggetti. Durante il caricamento, piegate le ginocchia, non la schiena. Fare lo sforzo con le gambe e tenere gli oggetti vicino al corpo (all’altezza del petto).
  • Cammina con una buona postura, mantenendo la testa alta e, se possibile, senza portare del carico (valigie, borse, ecc) .. Inoltre, indossate delle scarpe comode quando si deve stare per lunghi periodi in piedi.
  • Guarda il tuo peso. Mantenere un peso sano e in linea con il vostro peso ideale, aiuta a rimuovere le tensioni sui muscoli della schiena.

Come dormire

Compra un nuovo materasso ortopedico: un materasso poco consistente e troppo morbido può contribuire ad accentuare i problemi alla schiena. Se non puoi comprare un materasso nuovo, prendete un pezzo di legno compensato due centimetri di spessore, e posizionatelo tra il materasso e le molle.

La posizione migliore per la schiena è con la testa (nuca) appoggiata lateralmente su un cuscino non molto alto, con le ginocchia leggermene piegate e, se possibile, con un cuscino sottile tra di loro. Allo stesso modo, un sonno adeguato è a faccia in su, ma è necessario porre un cuscino sotto le ginocchia, e un piccolo cuscino nella zona lombare. Evita di dormire a pancia in giù, ma in caso di necessità, è necessario mettere un cuscino nel ventre e un altro alle caviglie.

Evita anche di alzarti improvvisamente dal letto. Fai attenzione a quando ti alzi, meglio portare lateralmente le gambe e darti una mano con il gomito appoggiato al letto. Non tirarti su di scatto, la schiena nel risentirà.

Come stare davanti al computer

Per evitare il dolore alla schiena cerca di mantenere le seguenti posizioni davanti al computer:

  1. Mantenere il tronco appoggiato sulla parte posteriore della sedie;
  2. Tenere la parte superiore dello schermo all’altezza degli occhi e ad una distanza dai 45 a 70 cm;
  3. Mantenere gli avambracci, i polsi e le mani in posizione verticale allineata rispetto alla tastiera;
  4. Mantenere le ginocchia piegate con un angolo uguale o leggermente superiore a 90 °;
  5. Tenere i piedi piatti, preferibilmente usare un poggiapiedi.

La sedia da lavoro ideale

La sedia da lavoro deve avere una serie di caratteristiche per prevenire il mal di schiena:

  1. La sedia deve garantire la libertà di movimento (con rotelle) e una postura comoda;
  2. L’altezza deve essere regolabile;
  3. Lo schienale deve essere inclinabile e regolabile in altezza;
  4. Un poggiapiedi deve essere messo a disposizione delle persone “basse” così da poter mantenere una posizione corretta

Esercizi per la schiena

Fare esercizi per il mal di schiena, al mattino e alla sera, tra le 5 e le 10 volte ciascuno, contribuirà a mantenere la schiena in forma (dopo consultazione con il medico). Ricordati che se fai troppi esercizi e ti verranno i crampi alle gambe, la Nonna sa come eliminarli!

esercizi per il mal di schiena

  1. Bacino di bilanciamento: posizione sulla schiena, le gambe piegate e le braccia poste su entrambi i lati del tronco, schiaccia la schiena a terra quanto più possibile.
  2. Ginocchia al petto:  posizione sulla schiena, portare entrambe le ginocchia piegate al petto, tenere, e tornare alla posizione di partenza.
  3. Posizione dei diffusori: Mettiti a gattoni, con le mani e ginocchia sul pavimento, piega il busto in su, lentamente, e portati a sedervi sui talloni, rilassati, e mantieni la postura.
  4. Gatto e cammello: Nella stessa posizione precedente, piega la schiena verso l’alto e poi verso il basso, così da formare delle gobbe, il tutto deve essere fatto lentamente e mantenendo le braccia diritte.
  5. Addominale semplice: In posizione pancia verso l’alto, piega le gambe (tieni i talloni appoggiati al pavimento) e tieni le braccia incrociate sul petto. Solleva testa e spalle, conta fino a cinque. Riposa per 15 secondi, ripeti per 10 volte.
  6. Flessione dell’anca: In posizione pancia verso l’alto, solleva lentamente una gamba, tenendo il bacino a terra, e incrocia il movimento della gamba (destra verso sinistra e sinistra verso destra). Ripete per 10 volte per gamba.

Quando andare dal medico

L’assistenza medica è consigliatissima in una delle seguenti condizioni:

  • Il dolore alla schiena che si verifica improvvisamente e senza ragione apparente.
  • Il mal di schiena è accompagnato da altri sintomi come febbre, crampi, dolore toracico e difficoltà respiratorie.
  • Attacco acuto che dura più di due o tre giorni senza alcun sollievo dal dolore.
  • Il dolore cronico che dura più di due settimane senza sollievo.
  • Il dolore alla schiena che si irradia per la gamba e fino al ginocchio o al piede.

Ora che conosci i migliori rimedi della Nonna contro il mal di schiena, dovrai scoprire quali funzionano meglio per te e quali no. Puoi facilmente provarli tutti: sono naturali e non hanno effetti collaterali.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Summary
Rimedi naturali per il mal di schiena
Article Name
Rimedi naturali per il mal di schiena
Description
La Nonna risponde:; rimedi naturali per il Mal di Schiena
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
2 Commenti
  1. RI.MA.RE.
    Ricordiamo che non esiste una soluzione “miracolosa” per il mal di schiena.
    E per problemi specifici una visita fisiatrica può far avere indicazioni personalizzate.
    La prevenzione è la soluzione migliore, con posizioni corrette durante il giorno, seduti o sul divano e ancora di più nel dormire.
    Mantenersi in forma con dell’attività fisica, inoltre, migliora le condizioni dei muscoli che governano i movimenti della colonna, rendendoli più forti, elastici e pronti a reagire a eventuali stimoli (sia muscoli anteriori che posteriori).
    Un aiuto, dopo la Postura corretta, può essere data dal RInforzo dei muscoli (sia addominali che della schiena), MAssaggi (non solo alla parte della schiena che può divenire dolorante ma su tutto l’arco spinale, dal cervicale al sacro) e posizioni di RElax, cioè rilassamento dei muscoli della schiena.
    Essendo esercizi più di prevenzione che di “cura”, (soprattutto gli esercizi di rinforrzo muscolare), vanno ovviamente fatti periodicamente con costanza e pazienza ma non quando si è in fase di dolore alla schiena.

  2. salve a tutti, ho letto l’ articolo perchè sono alla ricerca di un rimedio a questo dannato mal di schiena. ho gia acquistato vari prodotti e fatto terapie ma niente da fare, almeno in modo efficace e duraturo.
    ho trovato in rete che il sito addiomaldischienasystem ha rimedi per mal di schiena efficaci, qualcuno l ha provato ? mi sa dare recensioni al riguardo ? ha un prodotto sicuro da propormi? grazie delle risposte in anticipo.
    saluti antonio
    p.s.
    per cortesia ringrazierei per metodi efficaci gia ho speso troppo per curare questa lombalgia

Lascia un messaggio

Your email address will not be published.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.