Ricette della Nonna: Pane Integrale

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

 

Pane Della Nonna

Una volta la Nonna faceva il pane fatto a mano in casa, casualmente oggi mi è tornata in mano la ricetta, che ho pensato subito di condividere con voi. Dicevo una volta perché oggi la Nonna si è evoluta, e ha comprato la macchina per fare il pane; ebbene si anche la nonna si è lasciata “stregare” dalla tecnologia, ma vi dirò la macchina del Pane è un acquisto che la Nonna farebbe ogni giorno, comoda, veloce, facile da pulire e in particolare le permette di fare altro mentre il pane si sta preparando.

Di seguito la ricetta per un pane Integrale fatto a Mano:

 

Ingredienti:

  • 380 gr d’acqua calda
  • 1/2 cucchiaino di miele
  • 12 gr di lievito di birra fresco
  • 150 gr di farina di farro
  • 250 gr di farina di segale
  • 100 gr di farina di segale integrale
  • 70 gr d’olio d’oliva
  • 12 gr di sale

 

preparazione

  • Sciogliere il miele in una tazza un po’ d’acqua tiepida;.
  • Aggiungere il lievito e stemperare con cura;
  • Coprire la tazza con un piattino. Lasciare riposare per 30 minuti.
  • Mischiate le farine con cura, e create un “vulcano” per l’impasto (tenete da parte un po’ di farina mischiata, circa 100 gr;
  • Aggiungete al centro del “vulcano” olio extravergine d’oliva, la soluzione di miele e Lievito ed un goccio d’acqua;
  • Iniziate a lavorare gli ingredienti con calma e omogeneamente;
  • Aggiungete un po’ alla volta, acqua tiepida e la rimanente farina;
  • Continuate a lavorare la pasta fino a quando non si attaccherà sulle;
  • Mettete la palla dell’impasto in una terrina ampia per favorire la lievitazione;
  • Prendete un panno di cotone e umidificatelo con acqua calda;
  • Coprite la Pasta con il panno di cotone, e sopra applicate un panno di lana;
  • Lasciate riposare per circa 4 ore;
  • Prendete la palla e lavoratela, con calma, per circa 4 minuti (se necessario integrate con un goccio d’acqua e un pugno di farina di farro;
  • Ricoprite l’impasto e lasciatelo riposare per circa 12 ore;
  • Trascorso il tempo di lievitazione, lavorate di nuovo l’impasto per 10 minuti aggiungendo il sale e un goccio d’acqua tiepida
  • Integrare con altra farina, se occorre;
  • Dividete la pasta in 4 pezzi e date la forma che preferite (Potete anche fare delle trecce, dei grissini, o dare la forma che preferite);
  • Adagiate il tutto su un griglia (quella che utilizzerete per il forno) e coprite con un panno umido;
  • Accendete il forno a 220°, appena si sarà scaldato completamente mettete la vostra teglia in forno;
  • Lasciate cuocere per 35 minuti.
Loading...
Nessun commento...sii tu il primo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.