Polpettine in umido della Nonna

Polpettine in umido della nonna

Le polpettine in umido sono un fantastico piatto unico, io in genere lo abbino ad un bel piatto di polenta filante ed a un bel bicchiere di vino rosso ed in genere si leccano le dita!!

Ingredienti:

  • 200 gr trita di manzo
  • 300 gr trita di vitello
  • 1 uovo
  • una manciata di prezzemolo
  • 1 spicchio di aglio facoltativo
  • 2 cucchiai di farina 00
  • pangrattato q.b.
  • 60 gr di cipolla bianca
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 1 dado vegetale
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 350 gr di salsa di pomodoro
  • 1/2 bicchiere di acqua
  • 1/2 bicchiere di vino bianco

Procedimento:

Prendete un contenitore dai bordi alti, metteteci dentro le due trite, l’uovo, la manciata di prezzemolo, il sale, il pepe e la farina, lavoratelo con le mani fino a che tutti gli ingredienti non si saranno amalgamati bene, a questo punto staccate dei piccoli pezzetti, sporcatevi le mani con pochissimo pangrattato e fatene delle palline, poneteli su un piatto e procedete così fino alla fine dell’impasto.

Finito di preparare le polpettine, prendete una padella, io in genere preferisco la wok perchè ha i bordi alti, metteteci l’olio evo e la cipolla, quando sarà dorata, aggiungete la salsa di pomodoro, il dado e fate andare per circa 10 minuti girando di tanto in tanto; trascorso questo tempo aggiungete le polpette, mezzo bicchiere di acqua e mezzo di vino bianco, fate andare a fiamma alta girando di tanto in tanto fino a quando in vino non sarà evaporato, quindi coprite con un coperchio e fate andare per altri 20 minuti.

Prendete un piatto fondo o se avete un piatto di coccio, colateci dentro la polenta (a me piace piuttosto liquida) e sopra le polpettine…. se aggiungiamo anche un bel bicchiere di vino rosso, la felicità è servita!!

Polpettine in umido della Nonna

Ricette che potrebbero interessarvi:

Summary
recipe image
Recipe Name
Polpettine in umido della nonna
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
0graygraygraygraygray Based on 1 Review(s)

Leave a Reply