Come rendere i tessuti più morbidi con i rimedi della Nonna

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

Probabilmente hai familiarità con i detersivi fatti in casa della Nonna, quindi oggi impariamo come ammorbidire il bucato (e risparmiare) con l’ammorbidente fatto in casa, un rimedio rapido e veloce per rendere i tessuti più morbidi.

Ammorbidente per tessuti fatto in casa

L’aceto è un ammorbidente perfetto: semplice e naturale, e i risultati saranno sorprendenti! Oltre ad essere un ammorbidente naturale, l’aceto rimuove anche i residui di sapone nella lavatrice e riduce l’elettricità statica nell’asciugatrice. È possibile aggiungere questo ingrediente a una palla lanuginosa e gettarlo in lavatrice assieme al bucato, o versarlo direttamente nella vaschetta dell’ammorbidente se la tua lavatrice ne ha una. A volte puoi anche aggiungere all’aceto 1-2 gocce del tuo olio essenziale preferito nel dispenser dell’addolcitore.

E’ bello sperimentare combinazioni di oli preferiti in lavanderia: quello di arancio illumina e combatte le macchie, la lavanda offre un effetto calmante e la menta piperita può aiutare a combattere i cattivi odori sui vestiti. Puoi quindi fare il tuo ammorbidente fatto in casa per rendere i tessuti più morbidi usando la seguente ricetta:

Ingredienti

  • 4 bottiglie di aceto bianco
  • 30-40 gocce di olio essenziale

Come detto, puoi usare il tuo olio essenziale preferito. Un ammorbidente profumato alla lavanda donerà un profumo di pulito ai tuoi capi, mentre una combinazione di arancia dolce e limone è un rinfrescante naturale! Un’altra idea è quella di utilizzare la menta piperita, per un profumo di menta corroborante.

Procedimento

Versa tutti gli ingredienti in un grosso contenitore, e agita bene prima di ogni utilizzo. Quindi aggiungi un po’ di ammorbidente durante l’inizio del ciclo di risciacquo. Per le lavatrici a carica dall’alto usa circa 100 ml per carichi piccoli o medi e circa 150 ml per carichi elevati, mentre per le lavatrici tradizionali potrai usare 75 ml per carichi piccoli o medi e 100 ml per carichi di grandi dimensioni.

Appunti della Nonna

Una volta che i tuoi capi saranno asciutti, non sentirai troppo l’odore di questo ammorbidente fatto in casa: gli oli essenziali fanno parte della ricetta soprattutto per le loro proprietà antibatteriche e per aiutare a disinfettare il bucato. (Lavanda, arancia dolce, limone e menta piperita sono tutti antibatterici.) Oli essenziali come il limone e l’arancia dolce sono anche noti per rendere il bucato bianco brillante, e per combattere le macchie. Ma l’ultima parola spetta a te: puoi anche non usare gli oli essenziali, perchè l’aceto è già di per sè un eccellente antibatterico.

Summary
Come rendere i tessuti più morbidi con i rimedi della Nonna
Article Name
Come rendere i tessuti più morbidi con i rimedi della Nonna
Description
Come rendere i tessuti più morbidi con i rimedi della Nonna
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
1 Commento

Lascia un messaggio

Your email address will not be published.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.