Come pulire il camino con i rimedi della Nonna

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

Fornisce calore nelle fredde sere invernali, e l’atmosfera perfetta per una serata romantica. E’ il camino, una struttura che consente di creare in modo sicuro un fuoco in casa. Alcune persone in casa hanno il classico caminetto a legna, altri hanno modelli elettrici o a gas. In ogni caso, i rimedi della Nonna per i caminetti possono aiutare nella manutenzione di queste

Rimedi della Nonna per pulire il camino

Il creosoto si forma quando carbone, legno trattato e altri materiali vengono bruciati a temperature molto elevate. In grandi quantità, il creosoto è altamente tossico e l’esposizione al suo fumo può portare a problemi respiratori e asma. Questo è il motivo per cui la pulizia regolare della canna fumaria e del camino è importante: rimuovere e prevenire l’accumulo di creosoto è un toccasana per la salute!

Le soluzioni per il controllo dei livelli di creosoto si trovano insieme ad altri rimedi della Nonna per la pulizia del camino, che possono aiutare a mantenere perfetto questo pezzo d’arredamento domestico.

Foglio di alluminio

Per rendere più facile la pulizia di un camino, rivesti il fondo con un foglio di alluminio. Quando le ceneri si saranno raffreddate, ripiega la pellicola e stendi uno strato nuovo prima di riaccenderlo di nuovo.

Fondi di caffè

Per aiutare a pulire il camino, cospargi dei fondi di caffè umido sulla cenere: la ridurrai e manterrai i livelli di polvere al minimo.

Leggi anche: come riutilizzare i fondi del caffè

Aceto, ammoniaca e borace

Per pulire l’interno e l’esterno del tuo camino in mattoni, fai un po’ di pulizie di primavera utilizzando una soluzione composta da una parte ciascuna di aceto, ammoniaca e borace. Mescola accuratamente tutti gli ingredienti, e usa questa soluzione per pulire i mattoni.

Aceto

Una soluzione 50/50 di aceto e acqua calda può aiutare a pulire le macchie bianche lasciate sulla muratura che proviene dalla fuoriuscita del sale dai mattoni. Pulisci delicatamente le macchie e usa un asciugamano per asciugare. Tuttavia, ora avrai un problema più grande da risolvere: le macchie di sale indicano infatti un problema di umidità o perdite dal camino.

pulire il camino? un gioco da ragazzi grazie ai rimedi della nonna

Coca Cola

Per ravvivare l’aspetto dei mattoni macchiati di fuliggine, mescola insieme una lattina di Coca Cola, un po’ di detergente per la casa multiuso e un po’ d’acqua in un secchio. Passalo con una spugna sui mattoni fuligginosi e poi lascia agire per 15 minuti. Puoi anche usare un pennello a setole rigide per allentare la fuliggine tenace strofinandola via. Infine, sciacqua con acqua pulita. Usa una maggior quantità di Coca Cola se non pulisci i mattoni da molto tempo.

Ammoniaca

Quando le porte di vetro del camino sono coperte di fuliggine annerita, aggiungi un cucchiaio di ammoniaca e due cucchiai di aceto a un litro di acqua tiepida, e metti tutto in una bottiglia spray, che applicherai sul vetro. Lascia riposare per alcuni minuti prima di asciugare bene con un panno assorbente. Se necessario, ripetere il processo.

Bicarbonato di sodio

Rimuovi le macchie dai mattoni del camino lavandoli con una soluzione composta da 125 ml di bicarbonato di sodio e un litro di acqua calda.

Detergente per forno

Spruzza il detergente per pulire il forno sulle porte del camino in vetro o sui mattoni: ti aiuterà a rimuovere efficacemente lo sporco.

Lettiera per gatti

A volte, la combustione costante di un caminetto può causare di odori sgradevoli, e la lettiera per gatti è un ottimo rimedio della Nonna. Dopo aver pulito il fondo del camino, togli la griglia e applica uno strato di giornale sul fondo. Piegare alcuni pezzi ai lati, di circa 10 centimetri, e indossando i guanti di gomma, usa una spazzola metallica per grattare via la fuliggine che si è accumulata sui lati. Avvolgi il giornale fuligginoso e gettalo nella spazzatura. Dopo, cospargi uno spesso strato di lettiera per gatti sul fondo del camino e sostituisci la griglia. La Nonna consiglia di togliere la lettiera per gatti e versarne un nuovo strato una volta alla settimana per continuare ad assorbire l’odore dal caminetto.

Sale

Lanciare un po’ di sale nel camino renderà più facile pulire la fuliggine. Il sale produrrà anche un fuoco dal bel colore giallo. Per mettere in pratica questo rimedio, puoi anche gettare il sale su un fuoco che sta per spegnersi, anzichè usare l’acqua: questo spegnerà in sicurezza la fiamma e renderà più facile la pulizia.

Bucce di limone

Invece di usare giornali o altri fogli stampati per alimentare il fuoco, usa le scorze di limone (o di arancia) come accendino. Gli oli contenuti nelle bucce aiutano ad accendere il legno circostante, a far bruciare più a lungo il fuoco e ad aggiungere un buon profumo alla casa. Il tuo camino rimarrà anche più pulito perché le bucce producono meno creosoto rispetto alla carta.

Cartoni delle uova

I cartoni delle uova sono un buon rimedio per far funzionare alla perfezione il tuo camino: riempili con pezzi di legno e piccoli pezzi di carta sbriciolata (come ricevute e biglietti da visita).

Summary
Come pulire il camino
Article Name
Come pulire il camino
Description
Come pulire il camino con i rimedi della Nonna
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
Ancora nessun commento... sii il primo

Lascia un messaggio

Your email address will not be published.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.