Come pulire la vasca da bagno con i rimedi della Nonna

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

Le superfici di una vasca da bagno sono spesso terreno fertile per sporcizia, sudore, rimasugli di prodotti di bellezza, capelli, cellule morte della pelle e schiuma di sapone. Più a lungo questa brutta combinazione rimane lì, e più difficile sarà rimuoverla in seguito. Ma per risolvere questo problema in modo naturale, scopri come pulire la vasca da bagno con i rimedi della Nonna: questi consigli e suggerimenti ti daranno certamente una mano!

I pericoli di una vasca sporca

Sicuramente penserai che uno dei luoghi più puliti della tua casa sia proprio la vasca da bagno, ma purtroppo ho una brutta notizia per te: l’ambiente umido di un bagno crea un terreno fertile per batteri e altri germi. Escherichia coli, streptococco, stafilococco e persino altri, proliferano in abbondanza nel calore di un bagno.

Lascia l’asciugamano, l’accappatoio e altri strumenti per la cura del corpo appoggiati alla vasca da bagno troppo a lungo, e correrai un rischio persino maggiore di venire a contatto con batteri nascosti.

Rimedi della Nonna per pulire la vasca da bagno

 
Una vasca sporca non solo ha un aspetto sgradevole, ma non aiuta certo a mantenere condizioni di vita sane. Sfortunatamente, molti dei prodotti per la pulizia di oggi sono pieni di sostanze chimiche nocive e irritanti per la pelle: pertanto, è preferibile usare alcuni metodi di pulizia naturali e facili da mettere in pratica. Per questo, prendi in considerazione alcuni rimedi della Nonna per la pulizia delle vasche da bagno, e non te ne pentirai!

una vasca da bagno moderna e pulita

Candeggina

Per rimuovere la muffa dallo stucco tra le piastrelle del bagno intorno alla vasca, mescola parti uguali di candeggina e acqua in un flacone spray. Spruzza la soluzione sullo stucco e lascia agire 15 minuti. Quindi strofina la piastrella con una spazzola rigida e risciacqua. Questo rimedio darà anche al tuo stucco un aspetto ancora più bianco.

Leggi anche: Come eliminare l’odore della muffa con i rimedi della Nonna

Cremor tartaro

Prova a rimuovere le macchie della vasca da bagno con una miscela di crema di tartaro e acqua ossigenata. Per mettere in pratica questo rimedio, dopo aver acquistato i due ingredienti, riempi una piccola tazza con il cremor tartaro e aggiungici alcune gocce di acqua ossigenata fino a ottenere una pasta densa. Applicala sulle macchie e lascia asciugare; quando rimuoverai la pasta essiccata, la macchia dovrebbe essere scomparsa.

Detergente per forno

Quando le macchie persistenti si rifiutano di andarsene da una vasca da bagno in porcellana bianca, spruzzaci sopra un leggero strato di detergente per forno. Lascia riposare per alcune ore, quindi sciacqua accuratamente la vasca. Ma attenzione: questo rimedio della Nonna non va bene per la porcellana colorata, in quanto potrebbe sbiadirsi spruzzando il detergente per forno su questo tipo di vasca.

Olio per bambini

Per rimuovere lo sporco e l’accumulo di schiuma di sapone da una vasca da bagno, prova a pulire le superfici con un cucchiaino di olio per bambini messo su un panno umido.

Bicarbonato di sodio e acqua ossigenata

Rimuovi la sporcizia da una vecchia vasca da bagno smaltata creando una pasta con due parti di bicarbonato di sodio e una parte di acqua ossigenata. Lascia agire la pasta per circa 30 minuti, quindi lava e sciacqua bene.

Sale

Quando appaiono delle macchie gialle su una vasca da bagno smaltata, combina in parti uguali sale e trementina per creare una soluzione che rimuova la decolorazione. Non dimenticare di indossare un paio di guanti di gomma quando metti in pratica questo rimedio per la pulizia delle vasche da bagno. Inoltre, assicurati che il bagno sia ben ventilato.

Shampoo

Ti stai chiedendo come pulire la vasca da bagno ma hai finito i prodotti? Per una rapida pulizia della vasca, rimuovi la schiuma di sapone lavando con lo shampoo!

Aceto

Quando vuoi vedere una vasca pulita e scintillante, pulisci la porcellana con aceto bianco non diluito, e alla fine risciacqua bene con acqua fredda. Se la tua vasca è afflitta da macchie di acqua dura, versa un litro di aceto bianco sotto l’acqua corrente calda, lascia che la vasca si riempia sopra le macchie e lascia in ammollo per quattro ore. Quindi svuota l’acqua, e le macchie dovrebbero essere molto più facili da rimuovere con una spazzola.

Summary
Come pulire la vasca da bagno con i rimedi della Nonna
Article Name
Come pulire la vasca da bagno con i rimedi della Nonna
Description
Come pulire la vasca da bagno con i rimedi della Nonna
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
Ancora nessun commento... sii il primo

Lascia un messaggio

Your email address will not be published.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.