Scarichi intasati in casa, le migliori soluzioni naturali per stasarli

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

In cucina e in bagno, quando gli scarichi si intasano è un dramma, e in qualsiasi momento può formarsi una pozza d’acqua. Ciò può rendere il lavaggio dei piatti e fare la doccia una vera seccatura! A volte, il problema è abbastanza serio ed è necessario chiamare un idraulico, ma per gli ostacoli piccoli o gestibili, i rimedi della Nonna per gli scarichi intasati possono davvero aiutare.

Cause degli scarichi intasati

A seconda dello scarico, il problema principale proviene da capelli, olio, carta, cibo e/o accumulo di minerali associati all’acqua dura. In cucina, una combinazione di cibo e grasso ostruisce il lavandino; in bagno invece, lavandini, vasche da bagno e docce si intasano a causa di capelli, sapone e salviette. È interessante notare che i capelli non sono così nemici dei tuoi scarichi come pensi. Sono invece gli oli, le cere e le altre sostanze appiccicose presenti in bagno e nei prodotti di bellezza a causare spesso il problema, con conseguente accumulo dei capelli nello scarico.

Rimedi casalinghi per gli scarichi intasati

Quando è possibile, è tuo interesse evitare i costi di un idraulico professionista. Prima di fare quella telefonata così temuta, prova questi rimedi della Nonna per gli scarichi intasati:

rimedi per gli scarichi intasati

Pinzette

Puoi provare a usare paio di pinzette per estrarre i capelli da uno scarico intasato. Se il problema è in vasca o in doccia, prima di estrarre i capelli visibili, usa un cacciavite per rimuovere il tubo di scarico.

Forbicine affilate

Per rimuovere ciuffi di capelli grandi e testardi, prova a usare un paio di forbici da unghie affilate con una leggera curvatura: saranno abbastanza flessibili da poter essere manovrate all’interno di uno scarico intasato.

Acqua calda

In cucina, apri il rubinetto con l’acqua calda al massimo per riscaldare i tubi prima di lavare i piatti: ciò consentirà di evitare che il grasso della lavastoviglie si attacchi ai tubi e causi ostruzione. L’acqua calda può anche allentare e rimuovere un accumulo di grasso nello scarico.

Un’alternativa? Aggiungi del sale a una pentola d’acqua bollente e versa nello scarico per eliminare il grasso.

Stantuffo

I bagni non sono l’unica parte della casa in cui usare uno stantuffo: utilizzane uno per lavelli, per sbloccare gli scarichi. Ma non dimenticare di contrassegnare chiaramente i tuoi stantuffi, per non diffondere accidentalmente i batteri utilizzando quello sbagliato!

Bicarbonato di sodio

Combina parti uguali di sale e bicarbonato di sodio, e metti questa miscela in uno scarico intasato, quindi versaci dell’acqua bollente. Lascia agire durante la notte, e al mattino risciacqua lo scarico con acqua calda.

Per trattare un piccolo intasamento, versa invece direttamente 125 grammi di bicarbonato di sodio nello scarico ostruito, e poi altrettanto aceto bianco. Copri lo scarico con un bicchiere e lascia agire per tutta la notte. Il mattino seguente, versa dell’acqua calda nello scarico: il bicarbonato e l’aceto avranno lavorato insieme per sciogliere gli acidi grassi nello scarico.

Appendino in metallo

Dopo aver rimosso il coperchio dello scarico, usa una torcia elettrica per identificare il blocco nel tuo scarico. Usa quindi un gancio di metallo raddrizzato per estrarre tutto ciò che ostruisce lo scarico: questo rimedio della Nonna è perfetto per rimuovere i capelli. Successivamente, sciacqua lo scarico con acqua calda.

Stuzzicadenti in metallo o ago

La forma piccola e curva di uno stuzzicadenti in metallo, o di un ago, può rimuovere i capelli e altri materiali rimasti intrappolati all’interno di uno scarico intasato.

Carbonato di sodio

Se usi il carbonato di sodio per il bucato, approfitta di questa sostanza chimica altamente alcalina per sbloccare uno scarico. Aggiungine un chilo a tre litri di acqua bollente, mescola accuratamente e versa la soluzione nello scarico, lasciando agire per una notte. Questo rimedio della Nonna dissolve l’accumulo di capelli e grasso senza danneggiare i tubi, ma fai attenzione: il carbonato di sodio non è la stessa cosa del detersivo in polvere o del bicarbonato di sodio!

Detersivo per piatti da lavastoviglie

Per gli scarichi intasati di grasso, prepara una miscela costituita da acqua e detersivo per piatti, in modo che elimini il grasso; quindi fai bollire il tutto, e versa lentamente nello scarico.

Summary
Scarichi intasati in casa, le migliori soluzioni naturali per stasarli
Article Name
Scarichi intasati in casa, le migliori soluzioni naturali per stasarli
Description
Scarichi intasati in casa, le migliori soluzioni naturali per stasarli
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
Ancora nessun commento... sii il primo

Lascia un messaggio

Your email address will not be published.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.