Rimedi della Nonna per le piaghe da decubito

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

Quando una persona è costretta a rimanere letto e resta continuamente sdraiata per giorni e giorni, l’afflusso di sangue alle parti vulnerabili viene interrotto. La mancanza di afflusso di sangue danneggia la pelle e iniziano a comparire delle ferite, definite piaghe da decubito. Man mano che il problema si sviluppa ulteriormente, le ferite cambiano progressivamente colore, dal rosso originale al viola. Una volta che le piaghe da decubito si sviluppano e maturano, non guariranno facilmente e ci vorrà molto tempo e molti sforzi per guarire completamente.

Questo è il motivo per cui devi stare attento ai segni che compaiono sulla pelle dopo che stai sdraiato a lungo, come le chiazze rosse: potrebbero essere sintomo di una dolorosa ferita in divenire. Prima localizzi la ferita e inizi a trattarla, più rapidamente guarirà. Se la ignori, le piaghe da decubito diventeranno dolorose e ti faranno soffrire sempre di più.

Rimedi della Nonna facili ed efficaci

Metti subito in pratica uno di questi rimedi della Nonna dopo aver individuato una piaga da decubito: sono semplici ed economici, ed altrettanto efficaci nell’invertire l’infezione e curare la ferita. Il segreto, come detto, sta nell’individuare la piaga fin dalla sua fase iniziale, e iniziare subito il trattamento.

Aloe vera

L’aloe vera è una pianta miracolosa. Ha proprietà antibatteriche, antinfiammatorie, lenitive e cicatrizzanti: basta applicare un fresco gel di aloe vera sulle piaghe da decubito, non solo curerà le ferite, ma preverrà la ricomparsa. Le proprietà naturali dell’Aloe Vera prevengono il prurito e la sensazione di bruciore. Questo rimedio della Nonna è uno tra i più efficaci per trattare le piaghe da decubito e ottenere un rapido sollievo.

Leggi anche: Le migliori proprietà dell’aloe vera

Curcuma

La curcuma è molto efficace per guarire le piaghe da decubito. Le sue proprietà antimicrobiche prevengono qualsiasi forma di infezione, riducono il dolore e forniscono sollievo all’istante. La curcuma guarisce rapidamente le ferite, che guariranno in pochi giorni. Inoltre, applicare una miscela di olio essenziale di mirra e polvere di curcuma migliora la circolazione sanguigna, sostiene il sistema immunitario, aiuta le ferite a guarire più velocemente e aiuta il corpo a liberarsi delle tossine.

Barbabietola

La barbabietola è molto efficace per le piaghe da decubito, in quanto previene il prurito e lenisce le piaghe. Un rimedio della Nonna molto usato consiste nel mescolarla al miele, per aumentare l’efficacia nella guarigione: è un rimedio molto rilassante per le aree colpite, poichè il miele mantiene l’area idratata e previene il prurito e il rossore.

Massaggi

Un massaggio può migliorare la circolazione del sangue e, a sua volta, prevenire l’insorgenza di piaghe da decubito. Prendi dell’olio di cocco e massaggia completamente il corpo per migliorare la circolazione sanguigna. L’olio di cocco caldo è eccellente per la pelle e il massaggio fino a completo assorbimento. Per precauzione, massaggia tutto il corpo eccetto le piaghe. Ciò contribuirà ad aumentare la circolazione e, di conseguenza, a guarire rapidamente le ferite.

ragazza che soffre di piaghe da decubito

Talco per bambini

Il talco per bambini guarisce le ferite più velocemente, in quanto asciuga l’area e impedisce a sua volta all’infezione di diffondersi. È importante mantenere asciutte le piaghe per consentire una guarigione più rapida: pulisci le aree interessate con un disinfettante e poi cospargile di talco fino a coprirle completamente. Questo assorbirà l’umidità presente nelle piaghe e aiuterà a recuperare più rapidamente.

Zucchero e miele

Lo zucchero e il miele sono un ottimo rimedio della Nonna per le piaghe da decubito: prendi un po’di zucchero e aggiungici un cucchiaio di miele. Applica questo composto sulle piaghe e copri con una benda sterile. Questa combinazione aiuterà a guarire più velocemente, e lenisce anche la ferita perché il miele uccide i germi in modo molto efficace. Tuttavia, la pasta non deve essere diluita in quanto potrebbe aumentare la crescita di agenti patogeni anziché distruggerli.

Acqua salata

L’acqua salata può essere facilmente preparata a casa ed è uno dei rimedi della Nonna più efficaci per le piaghe da decubito. Funziona anche come un eccellente disinfettante, e mantiene pulita l’area.

Cosa non fare in caso di piaghe da decubito

Ecco una lista di cose da non fare quando soffri di piaghe da decubito.

  • Non bere caffè o alcol, in quanto potrebbe aggravare la condizione.
  • Non fumare mentre soffri di piaghe da decubito, in quanto peggiorerà la situazione. In effetti, questo sarà il momento migliore per abbandonare del tutto questa abitudine!
  • Mantieni un’igiene accurata, mantenendo pulite le superfici interessate.
  • Copri sempre la ferita perché altrimenti potrebbe portare alla diffusione dell’infezione in altre parti del corpo.

Inoltre, un paziente costretto a letto dovrebbe ricordare di cambiare posizione a intervalli regolari: cerca di cambiare postura almeno ogni 2 ore.

Una dieta sana

La dieta per il corretto trattamento delle piaghe da decubito dovrebbe comprendere frutta, verdura, cereali, noci, vitamine e zinco. Questi elementi aiutano a rafforzare il sistema immunitario e a guarire più rapidamente.

Proteine e fibre sono requisiti essenziali di una dieta sana. Uova, pesce e latte sono particolarmente utili. Evita l’uso di mais e olio di girasole in cucina poiché tendono ad aumentare le infiammazioni. Evita anche carne rossa e grassi in generale.

Il tuo corpo ha bisogno di guarire le ferite e per questo gli servono fibre: il consumo di barbabietole, fagioli, lenticchie, crusca e frutta può sicuramente aumentare i livelli di fibre.

Tutte le vitamine essenziali come la vitamina A, la vitamina B, la vitamina C, la vitamina D e la vitamina E dovrebbero essere consumate in abbondanza da individui costretti a letto e anziani per prevenire lo sviluppo di piaghe da decubito. Gli oli contenenti vitamina E dovrebbero anche essere applicati sul corpo.

Resta idratato

Sì, hai letto bene! La ragione principale dietro le piaghe da decubito è una scarsa circolazione sanguigna. Bere molta acqua e altri liquidi come succo di limone, acqua di cocco, succhi di frutta e minestre possono aiutare nell’idratazione e prevenire l’insorgenza di piaghe da decubito. Nel frattempo, bevi da 8 a 12 bicchieri d’acqua al giorno.

Summary
Rimedi della Nonna per le piaghe da decubito
Article Name
Rimedi della Nonna per le piaghe da decubito
Description
Rimedi della Nonna per le piaghe da decubito
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
1 Commento

Lascia un messaggio

Your email address will not be published.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.