I rimedi della Nonna per la lacrimazione abbondante o eccessiva degli occhi

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

Le lacrime giocano un ruolo importante nel mantenere gli occhi sani, aiutandoli a lubrificarli e a pulire le particelle estranee, ma la loro eccessiva formazione può diventare un problema: occhi eccessivamente acquosi possono essere fastidiosi e persino influire sulla capacità di vedere correttamente.

La lacrimazione eccessiva, nota con il nome di epifora, è un problema agli occhi di cui molte persone soffrono. Significa che c’è un eccesso di lacrime, che gocciolano dagli occhi e che danno loro un aspetto vitreo. Questa condizione può verificarsi a qualsiasi età, tuttavia, è più comune nei bambini al di sotto dei 2 anni e negli adulti di età superiore ai 60 anni.

Lacrimazione eccessiva: le cause

L’eccesso o un’abbondanza di lacrime può verificarsi a causa di irritazione o infiammazione della superficie dell’occhio: il corpo risponde all’irritazione e alla mancanza di una corretta lubrificazione. Alcune altre cause comuni di lacrimazione eccessiva sono allergie, blefarite, congiuntivite, dotti lacrimali ostruiti e palpebre che si rivolgono verso l’interno o verso l’esterno.

A volte, la produzione di lacrime in eccesso si verifica quando è freddo o tira vento, o quando un oggetto estraneo entra negli occhi. Inoltre, lesioni agli occhi, ustioni, sostanze chimiche negli occhi, sinusite cronica, disturbi della tiroide ed esposizione alla polvere possono innescare la lacrimazione. La lacrimazione eccessiva può infine anche essere indotta da alcuni trattamenti farmacologici, quali la chemioterapia, l’adrenalina e alcuni colliri.

Sintomi

Gli occhi che soffrono di lacrime in eccesso possono causare irritazione, forte prurito o sensazione di bruciore. Inoltre, possono diventare rossi e sensibili alla luce. Se il problema non viene trattato dopo diverso tempo, può causare affaticamento degli occhi, il che porta a dolore.

Rimedi della Nonna per la lacrimazione eccessiva

Per trattare l’epifora è importante scoprirne la causa, ma nella maggior parte dei casi, il problema può essere trattato efficacemente con alcuni semplici rimedi della Nonna. Ma attenzione: in generale l’occhio guarisce in pochi giorni, quindi se il problema persiste, dovresti consultare il medico.

Risciacquo frequente

Se hai gli occhi acquosi a causa di esposizione a polvere, raggi solari duri, pollini o qualsiasi sostanza chimica, un frequente risciacquo con acqua fresca è quello che devi fare. Un risciacquo frequente aiuta a eliminare il corpo estraneo o la sostanza chimica dagli occhi, che a sua volta riduce i sintomi.

Come procedere: apri gli occhi e inizia semplicemente a spruzzarci dell’acqua fresca. Ripeti diverse volte per lenire gli occhi e liberare l’irritazione che causa il problema. Nel frattempo, evita di stropicciarti gli occhi, poiché peggiorerebbe solo i sintomi.

Impacchi caldi

Per far fronte alle diverse cause dell’epifora, un impacco caldo è un rimedio della Nonna perfetto: il calore aumenta la circolazione sanguigna, lenisce l’irritazione degli occhi e fornisce sollievo dai sintomi.

Come procedere: Metti un panno pulito e senza peli in acqua calda non troppo calda, strizza l’acqua in eccesso e applicalo sulle palpebre chiuse per 1 minuto alla volta. Riscalda il panno con acqua tiepida quando si raffredda e continua per non più di 10 minuti. Infine, sciacqua gli occhi con acqua tiepida (ma non usare l’acqua calda rimasta nella ciotola). Usa questo trattamento almeno due volte al giorno fino alla scomparsa dei sintomi. Attenzione: quando usi un impacco per gli occhi, prova a mantenere una temperatura di 40 gradi e non superarla.

Impacchi freddi

Proprio come l’impacco caldo, anche un impacco freddo può trattare la lacrimazione eccessiva. La bassa temperatura aiuta a stringere la pelle intorno agli occhi e rilassare i vasi sanguigni. Ciò a sua volta ridurrà la formazione di lacrime in eccesso e i sintomi associati.

Come procedere: Metti un panno morbido senza peli in acqua fredda e strizza l’acqua in eccesso. Mettilo quindi sulle palpebre chiuse per un minuto. Ripeti immergendo il panno in nuova acqua fredda per altre 5-10 volte.

Latte materno

Il latte materno è un rimedio della Nonna ottimo, ma ovviamente si può mettere in pratica solo se c’è una neomamma in giro. E’ il cibo perfetto per i neonati e può anche aiutare a combattere le infezioni agli occhi che possono causare lacrimazione nei bambini. Contiene molti anticorpi, in particolare l’immunoglobulina E che combatte e cura la congiuntivite risultante da una reazione allergica.

Come procedere: Metti alcune gocce di latte materno negli occhi usando un contagocce sterilizzato. Ripeti 3 o 4 volte al giorno fino alla guarigione dell’infezione.

ragazza che soffre di lacrimazione eccessiva

Olio di ricino

L’olio di ricino è un altro ottimo rimedio della Nonna per la lacrimazione eccessiva. Prima di tutto, aiuta a ridurre l’evaporazione lacrimale negli occhi asciutti, importante per fornire una lubrificazione sufficiente. Inoltre, le sue proprietà anti-infiammatorie possono aiutare a trattare arrossamenti e gonfiori.

Come procedere: Usa solo olio di ricino puro e biologico, privo di esano. Utilizzando un contagocce, metti una goccia di olio di ricino in ciascun occhio. Ripeti due volte al giorno.

Eufrasia

L’Eufrasia è una pianta benefica per diversi tipi di problemi agli occhi, inclusa la lacrimazione eccessiva. In particolare, è efficace per il trattamento di diversi tipi di infezioni oculari che possono causare questo problema irritante. Il suo potere contraccettivo e idratante previene la diffusione dell’infezione e favorisce la guarigione.

Come procedere: Fai bollire un cucchiaino di eufrasia in acqua per circa 10 minuti. Lascia raffreddare, quindi filtra la soluzione e usala come un collirio. Ripeti un paio di volte al giorno.

Acqua di rose

L’acqua di rose è un noto rimedio della Nonna per diversi tipi di problemi agli occhi. Ha potenti proprietà antisettiche, che possono prevenire e trattare le infezioni oculari che possono portare a lacrimazione.

Come procedere: Metti 2 gocce di acqua di rose pura direttamente negli occhi usando un contagocce. Ripeti due volte al giorno.

Camomilla

La camomilla è da sempre utilizzata per combattere congiuntiviti e altre infezioni all’occhio che possono causare lacrimazione eccessiva. Le sue proprietà antimicrobiche e antinfiammatorie possono spiegare i suoi effetti benefici: infatti, inibisce il rilascio di istamina, che aiuta a prevenire una reazione allergica che può portare a prurito e infezione agli occhi.

Come procedere: Aggiungi un cucchiaino di fiori secchi di camomilla in acqua calda. Lascia riposare per 5 minuti, filtra e usala come un lavaocchi 2 o 3 volte al giorno.

Leggi anche: Camomilla: proprietà e benefici

Acidi grassi omega-3

Consumare alimenti ricchi di acidi grassi omega-3 può aiutare a trattare e prevenire gli occhi secchi, una causa comune della lacrimazione abbondante. Gli occhi asciutti possono essere dovuti alla mancanza di acidi grassi essenziali nella dieta, in particolare gli acidi grassi omega-3.

Come procedere: Per assumere acidi grassi omega-3, includi nella dieta pesce come salmone, sgombro, sardine e aringhe. Mangia almeno 2 porzioni di pesce a settimana, ma anche verdure a foglia verde, prodotti a base di soia, noci e semi.

Aceto di mele

L’aceto di mele è una delle migliori cure per la congiuntivite, una delle principali cause dell’epifora. Le sue proprietà antimicrobiche aiutano a combattere le infezioni batteriche, una delle cause principali della congiuntivite.

Come procedere: Metti un cucchiaino di aceto mele in acqua prima bollita e poi raffreddata. Metti un batuffolo di cotone in questa soluzione e applicala sull’occhio infetto. (Usa 2 batuffoli di cotone se entrambi gli occhi sono infetti.) Inoltre, pulirsci l’esterno dell’occhio con il batuffolo di cotone. Ripeti ogni poche ore per 2 o 3 giorni. Nota: la soluzione potrebbe pungere nell’occhio, ma solo temporaneamente.

Summary
I rimedi della Nonna per la lacrimazione abbondante o eccessiva degli occhi
Article Name
I rimedi della Nonna per la lacrimazione abbondante o eccessiva degli occhi
Description
I rimedi della Nonna per la lacrimazione abbondante o eccessiva degli occhi
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
Ancora nessun commento... sii il primo

Lascia un messaggio

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.