Come andare al bagno regolare, i migliori rimedi della Nonna

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

Quanto tempo fa sei andato al bagno? E com’è stato? Certo, è imbarazzante parlare delle nostre abitudini personali, ma è fondamentale dare una sbirciatina alla toilette dopo aver fatto la cacca: è uno dei pochi modi in cui puoi tenere d’occhio la salute del corpo. È come un messaggero: un odore puzzolente, ma importante, che ti tiene aggiornato su come stanno andando le cose dentro di te.

Se non vai al bagno correttamente, potresti avere problemi di diverso tipo: ad esempio, potresti avere un basso livello di acido gastrico, disbiosi, perdite nell’intestino o persino un parassita. Se le cose si muovono attraverso l’intestino troppo lentamente o troppo velocemente, potrebbe aumentare il rischio di malattie croniche, comprese le malattie infiammatorie, neurologiche e autoimmuni.

Dal momento che le feci non sane sono un sintomo di problemi digestivi, potresti anche perdere molte sostanze nutritive dai cibi che mangi, e se non ne stai assorbendo la massima quantità attraverso un’efficace digestione ed eliminazione, è più o meno lo stesso che buttare soldi nel water. In ogni senso 🙂

I tuoi orari sono regolari?

Potresti chiederti se il tuo programma al bagno va bene, o se ha bisogno di miglioramenti. Gli esperti dicono che farla da 3 a 21 volte a settimana rientra nell’intervallo “normale”. Ma il numero non è necessariamente la cosa più importante – è più il processo, la forma o il colore che potrebbero indicare problemi. Il che significa che se hai problemi con la popò, provi dolore, devi sforzarti o non ti senti completamente “ripulito” dopo, potrebbe essere è un problema.

Allo stesso modo, se le feci sono di un colore insolito, particolarmente puzzolenti, contengono cibo non digerito o altre anomalie visibili , potrebbe essere necessario apportare alcune modifiche allo stile di vita. I rimedi della Nonna che troverai di seguito ti aiuteranno non solo per un programma equilibrato, ma anche per feci più sane. Ricorda, i tuoi escrementi sono un segno importante della tua salute generale, quindi vale la pena di dedicarci uno sforzo in più.

Come andare al bagno in modo regolare

Sarai felice di sapere che ci sono molte cose che puoi fare, a partire da oggi, che ti aiuteranno a risolvere questo problema. Ecco quali sono!

Mangia più cibi prebiotici

I probiotici erano di gran moda, ma hai sentito parlare di prebiotici? E’ altrettanto importante mangiare questi alimenti che aiutano a nutrire i batteri buoni nell’intestino, per incoraggiare la loro proliferazione. I prebiotici da includere nella dieta includono porri, asparagi e cipolle.

Non scordarti i probiotici

Nonostante la progressione della scienza, è ancora vitale consumare regolarmente cibi probiotici, come è sempre stato. Prova ad aggiungere kombucha, kefir o crauti alla tua dieta.

Bevi acqua al limone

Mantenere l’idratazione è di vitale importanza per andare al bagno regolare: l’acqua al limone è ottima perchè oltre a farti rimanere idratato, favorisce la digestione e la disintossicazione. Bevine un bicchiere al mattino quando ti svegli e potresti scoprire che la stitichezza farà parte del passato.

Leggi anche: I benefici di bere acqua e limone ogni mattina

Consuma più cose amare

Tradizionalmente le nostre diete contenevano molti più cibi amari di quanto non facciano ora. Il sapore amaro aiuta a stimolare la digestione e la disintossicazione, quindi cerca di incorporare più alimenti come il tarassaco, lo zenzero e il radicchio nella tua dieta.

Mantieni una routine

Hai mai notato come le tue abitudini in bagno possono andare “in vacanza” quando sei in viaggio? Mantenere una routine quotidiana stabile in modo più consapevole può aiutare ad andare in bagno agli stessi orari. Prova a pianificare una routine mattutina e serale che apre e chiude in modo prevedibile la tua giornata.

una tazza dopo essere andati al bagno regolare

Esprimi le tue emozioni

Secondo la medicina tradizionale cinese, trattenere rancori o rimostranze può impedire il corretto funzionamento dell’intestino crasso e interromperne il suo funzionamento. Prenditi del tempo per esprimerti in modo sano e sentiti più leggero, figurativamente e forse anche alla lettera.

Muoviti

Muoviti per almeno 30 minuti al giorno: l’esercizio fisico vigoroso è associato positivamente a movimenti intestinali più frequenti. Usare una scrivania per lavorare in piedi può aiutare a prevenire di stare troppo a sedere, cosa che possono aggravare la stitichezza.

Usa la connessione mente-corpo

Pose yoga disintossicanti e respiri rilassanti possono dare una svolta al sistema “riposo e digestione” (il sistema nervoso parasimpatico) e aiutare ad andare in bagno con maggiore facilità. Prova a fare alcuni respiri profondi per rilassarti quando sei in bagno e incorporare altre posizioni di torsione nella tua attività di yoga.

Mangia grassi sani e magnesio

Consumare più grassi ti aiuterà a nutrire e lubrificare i tuoi tessuti e ad assicurarti che te la possa cavare bene in bagno. Avocado, salmone e olio di cocco sono tutte buone fonti. Al contempo, la ricerca ha dimostrato che aumentare l’assunzione di magnesio porta ad abitudini intestinali migliori.

Riduci i cibi allergenici

Se hai diarrea o stitichezza, è possibile che stai mangiando qualcosa che il tuo corpo non può tollerare. Alcuni dei colpevoli più comuni sono glutine, latticini e soia. Prova una dieta per eliminazione.

Usa la digitopressione

La digitopressione o i massaggi possono aiutare ad andare al bagno regolare. Puoi provare il punto “Mare di energia“, due dita al di sotto dell’ombelico, o il punto “Centro del potere“, a metà strada tra l’ombelico e il plesso solare. Premi non più di un centimetro di profondità e applica la pressione per periodi di 30 secondi.

Mangia più verdure

Mangia almeno un piatto di verdura al giorno per dare al tuo corpo le fibre necessarie e assicurarsi che il tuo apparato digerente funzioni senza intoppi. Spostare la vostra dieta in una direzione più sana può anche aiutare a “spiazzare” quei cibi allergenici che potrebbero sconvolgere i tuoi orari al bagno.

Cambia la tua postura

Se stai seduto tutto il giorno, il tuo intestino ne risente. Prova a sederti con una postura migliore o usa una scrivania per lavorare in piedi per una parte della tua giornata lavorativa.

Summary
Come andare al bagno regolare
Article Name
Come andare al bagno regolare
Description
Come andare al bagno regolare, i migliori rimedi della Nonna
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
Ancora nessun commento... sii il primo

Lascia un messaggio

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.