Lipoma: cos’è e come trattarlo con i rimedi naturali

Se noti una piccola protuberanza sotto la pelle, potrebbe essere un lipoma. Nello specifico, un lipoma è una massa di tessuto adiposo localizzato solo tra la pelle e il muscolo sottostante. Il tessuto grasso sembra gommoso ed è solitamente indolore, innocuo e non canceroso. I lipomi sono in genere di piccole dimensioni, da 1 a 3 cm, e possono essere percepiti sotto la pelle.

I lipomi possono crescere ovunque sul corpo, ma sono più comuni nella parte superiore della schiena, spalle, braccia, ascelle, glutei e cosce. A volte, un lipoma può anche svilupparsi in un muscolo, un organo o in profondità all’interno di una coscia, una spalla o un polpaccio. La causa esatta dietro lo sviluppo di un lipoma non è ancora nota. Tuttavia, gli esperti ritengono che possa essere dovuto a un trauma fisico.

È stato anche scoperto che i lipomi tendono a ripetersi ereditarmente, quindi anche i fattori genetici possono avere un ruolo. Alcune malattie come la sindrome di Gardner, l’adiposi dolorosa, la lipomatosi familiare multipla, la malattia di Madelung e la sindrome di Cowden possono indurre una persona ad avere uno o più lipomi. Anche alcuni fattori dietetici possono contribuire ai lipomi.

I lipomi tendono a crescere lentamente per mesi o addirittura anni. Possono svilupparsi in persone di qualsiasi età, ma in genere compaiono negli adulti di età compresa tra 40 e 60 anni. Il problema è più comune negli uomini rispetto alle donne. Sebbene siano abbastanza innocui, i lipomi possono apparire sgradevoli o causare disagio. I medici spesso suggeriscono un intervento chirurgico per eliminare un lipoma per rimuoverlo in modo permanente, o iniezioni di steroidi per ridurre il lipoma senza eliminarlo.

Rimedi della Nonna contro il lipoma

Poiché gli interventi chirurgici possono essere costosi o comunque noiosi, molti cercano una soluzione naturale al problema. In effetti, ci sono alcuni rimedi naturali non invasivi per eliminare i lipomi: ecco i migliori rimedi della Nonna per sbarazzarsi di un lipoma in modo naturale.

Aceto di mele

L’aceto di mele è un trattamento semplice ma efficace per i lipomi. Equilibra i livelli di pH nel corpo, per aiutare a eliminare il lipoma e a prevenirne il ripetersi. Inoltre, aiuta ad ammorbidire il nodulo e riduce lentamente le dimensioni e l’aspetto di esso sotto la pelle. Infine, aiuta la digestione e ad eliminare tossine e altre impurità dall’interno del corpo.

Come procedere: Mescola quantità uguali di cera d’api fusa e aceto mele, e usa questa pasta come un unguento per ridurre le dimensioni di un lipoma.

Curcuma

Un altro rimedio della Nonna per curare un lipoma in modo naturale è usare la curcuma. Essa contiene curcumina, una sostanza con proprietà anti-infiammatorie e antiossidanti che aiutano efficacemente a rimpicciolire il nodulo.

Come procedere: Mescola un cucchiaino di polvere di curcuma con 2 o 3 cucchiai di olio di semi di lino. Tampona la miscela sul lipoma, e coprilo con una benda per proteggere i vestiti dalle macchie gialle della curcuma. Ripeti tutti i giorni prima di andare a letto, e risciacquar la mattina seguente.

ragazza con un lipoma sulla schiena

Olio di ricino

È possibile utilizzare l’olio di ricino per trattare varie crescite benigne, compresi i lipomi. L’acido ricinoleico che contiene aiuta infatti a ridurre le dimensioni dei tessuti grassi sotto la pelle. Tuttavia, questo olio funziona meglio sui piccoli lipomi appena formatisi.

Come procedere: Immergi un batuffolo di cotone in olio di ricino spremuto a freddo, e applicalo sulla zona interessata. Massaggia per alcuni minuti, quindi fissa il batuffolo di cotone con una benda o un nastro adesivo. Lascialo agire durante la notte e pulisci la zona con acqua tiepida il mattino seguente. Ripeti questo rimedio ogni giorno fino a quando non sarai soddisfatto del risultato.

Aglio

Un altro buon rimedio della Nonna da provare è l’aglio. I suoi composti contenenti zolfo, come adenosina e allicina, aiutano a ridurre la dimensione dei depositi di grasso sotto la pelle.

Come procedere: Fai un olio all’aglio lasciandone diversi spicchi in olio d’oliva per alcuni giorni, quindi usalo per massaggiare la zona interessata per 5 minuti. Ripeti questo procedimento 2 o 3 volte al giorno; potrai sciacquare l’olio dalla pelle dopo circa un’ora.

Leggi anche: Aglio: proprietà, rimedi e ricette della Nonna

Pepe di Cayenna

Il pepe di cayenna ha un potente effetto sui depositi di grasso sotto la pelle e aiuta a ridurne le dimensioni. Contiene una sostanza chimica chiamata capsaicina che può aiutare a ridurre i lipomi. Inoltre, migliora anche la circolazione del sangue, migliorando così la salute generale.

Come procedere: Usa una crema alla capsaicina per massaggiare la zona interessata, alcune volte al giorno.

Zenzero

Lo zenzero può aiutare efficacemente a ridurre le dimensioni dei lipomi, e allo stesso tempo può anche impedirne lo sviluppo di nuovi. Inoltre, favorisce una sana circolazione sanguigna in tutto il corpo.

Come procedere: Massaggia la zona interessata con olio allo zenzero alcune volte al giorno. Puoi lasciare l’olio sulla pelle per 30 minuti, quindi risciacqua.

DMSO

Il DMSO (dimetilsolfossido) è un altro rimedio molto efficace per i lipomi. Disponibile in forma liquida e gel, puoi usarlo per ridurre le dimensioni dei lipomi e aiutarli a dissolversi completamente. Penetra facilmente nella pelle e fornisce risultati rapidi.

Come procedere: Applica una soluzione al 70% di DMSO sulla zona interessata con un batuffolo di cotone. Strofina delicatamente per migliorarne l’assorbimento e l’efficacia. Usa questo rimedio 2 o 3 volte al giorno per alcuni giorni. Attenzione: evita di usare agenti chimici sulla pelle e sui vestiti quando usi il DMSO, poiché può “trasportare” le sostanze chimiche nel corpo.

Una dieta con pochi grassi

Per ridurre le dimensioni di un lipoma in modo naturale, è importante tenere d’occhio la dieta. Mangiare cibi ricchi di grassi e colesterolo peggiorerà il problema, dal momento che i lipomi sono depositi di grasso.

Come procedere: Cerca di ridurre la quantità di cibi grassi o fritti che mangi. Segui una dieta a basso contenuto di grassi saturi, ed evita il consumo eccessivo di carboidrati e zuccheri trasformati. Dì di no agli alimenti che contribuiscono al colesterolo cattivo, come carne rossa, latticini grassi, tuorli d’uovo e cibi lavorati.

Summary
Lipoma: cos'è e come trattarlo con i rimedi naturali
Article Name
Lipoma: cos'è e come trattarlo con i rimedi naturali
Description
Lipoma: cos'è e come trattarlo con i rimedi naturali
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo

Leave a Reply