Frutta: trattare il viso in maniera naturale [Seconda Parte]

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

 

Dopo avervi proposto: “Trattare il viso in maniera naturale [Prima Parte]”

Oggi vi proponiamo la seconda, e ultima parte per il trattamento naturale del viso, la particolarità di questi rimedi è che sono tutti a base di frutta:

  • Panno Caldo: Prima di utilizzare un qualsiasi rimedi con la frutta, preparate i viso con un asciugamano caldo, ricordandosi che il caldo apre i pori, il freddo li chiude.
  • Avocado: Tagliate l’avocado e applicatelo sul vostro viso. Togliere dopo 20 minuti. È inoltre possibile fare una crema con ½ tazza di farina d’avena, Un Avocado, e  due cucchiai di miele; posiziona il tutto nel frullatore per ottenere una crema senza grumi. Applicate il rimedio al viso, e lasciate asciugare per 20 minuti prima di sciacquare via. I principali vantaggi per il viso includono una riduzione di occhi gonfi, ringiovanito la pelle secca, e la pelle morbida.
  • fragole: Combina le proprietà curative di un cucchiaio di miele e una purea di fragole per creare un crema da viso fatta in casa. Applicatela al viso per 10 minuti. Altre combinazioni facciali comprendono: Fragole e Yogurt frullati, applicare per 15 minuti oppure una miscela di due parti di fragole e una perte di amido di mais, lasciare sul viso per 30 minuti sciacquare con acqua fredda.
  • banana: Prendete una banana matura e fate della purea, applicatela sul viso per 15 minuti, ottima maschera per ridurre i segni dell’invecchiamento e di fornire un ottimo nutrimento alla vostra pelle. Si può anche combinare una banana con due cucchiai di panna fresca, da cucina, un cucchiaio di miele e un cucchiaio di farina d’avena, frullare con cura e applicare sulla faccia umida, lasciate per 35 minuti e sciacquate con acqua tiepida.
  • Papaya: Fate una Purea di papaia e applicatela alla pelle per 5 minuti, la Papaya è ricca di antiossidanti ed enzimi che coccoleranno la vostra pelle.
  • uva: Applicare, una pasta a base di purea d’uva e miele, sulla pelle. Ottima per le scottature da rimuovere dal viso dopo 25 minuti. È anche possibile fare una pasta con farina di mais, camomilla, Purea d’uva. Mescolare bene e applicare sul viso per 15 minuti.
  • pesche e Nettarine: Offrono una grande quantità di acido glicolico (AHA). Le pesche e le nettarine possono esfoliare la pelle naturalmente, combattere le rughe, diminuire “i punti di età”, e aggiungere lucentezza al vostro viso. Potete Bollire una pesca media fino a quando non si ammorbidisce. Utilizzare una forchetta per schiacciarla e ridurla in poltiglia; Mescolare con un cucchiaio di miele e uno di yogurt. Applicare il rimedio sul viso e collo – con un movimento circolare. Lasciare agire per 15 minuti, poi sciacquare con acqua tiepida.
  • kiwi: Fate una purea di kiwi e mischiate con due cucchiai di yogurt bianco, e un cucchiaio di succo d’arancia fresco, così da trattare la pelle. Dopo l’applicazione, attendere 15 minuti prima di rimuovere. Per serrare e ammorbidire la pelle, si mescolano un kiwi, un cucchiaino di miele e un cucchiaino di succo di limone fresco. Applicare il rimedio per 20 minuti. Risciacquare con acqua tiepida. La vitamina C nel rimedio favorisce la produzione di collagene.
  • mele: Per liberare il volto “dall’olio” in eccesso, mescolate ½ tazza di purè di mele, ½ tazza di farina d’avena, un albume leggermente sbattuto, e un cucchiaio di succo di limone per creare una pasta liscia. Applicare sul viso e lasciare agire per 15 minuti. Pulite con cura, utilizzando acqua fresca.

Grazie per l’attenzione, ci risentiamo al prossimo rimedio della Nonna, continuate a seguirci!

Loading...
Nessun commento...sii tu il primo

Rispondi

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.