Cosa mangiare per pulire le arterie: i consigli segreti della Nonna

1 stella - pessimo2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle - ottimo! (Ancora nessun voto.. sii tu il primo!)
Loading...

Le arterie sono vasi sanguigni che trasportano il sangue dal cuore al resto del corpo. Ogni arteria è una specie di tubo costituito da tre strati, denominati intima, media e avventizia.

Le arterie sane hanno pareti interne lisce e il sangue scorre facilmente attraverso di esse. Tuttavia, quando si accumula della placca sulle pareti interne, le arterie si intasano e il flusso sanguigno viene inibito. La placca è composta da diverse sostanze che circolano nel sangue come grasso, colesterolo, calcio, rifiuti cellulari e fibrina.

Chi ha un alto valore di colesterolo “cattivo” e un basso livello di colesterolo “buono” ha un rischio più elevato di sviluppare arterie intasate. Altri fattori di rischio sono l’ipertensione, il diabete e il fumo.

Le arterie intasate o bloccate possono portare a diversi problemi di salute, fino ad arrivare ad infarti e ictus. In questo articolo la Nonna ti spiegherà cosa mangiare per pulire le arterie, una volta che ti è stato diagnosticato il problema, per provare a risolverlo in modo completamente naturale.

Pulire le arterie ostruite: i migliori cibi

Mantenere le arterie pulite, sane e libere da blocchi è molto importante. Puoi farlo seguendo uno stile di vita sano e mangiando cibi sani. Molti alimenti sono particolarmente utili per conservare le arterie pulite e migliorare la salute del cuore.

Salmone

Il salmone fa benissimo al cuore e può svolgere un ruolo chiave anche nel mantenere le arterie libere dall’accumulo di placca. È infatti ricco di acidi grassi sani omega-3, che aiutano ad aumentare i livelli di colesterolo HDL, ridurre i livelli di trigliceridi e ridurre l’infiammazione dei vasi sanguigni e la formazione di coaguli di sangue nelle arterie. Gli omega-3 sono anche in grado di abbassare la pressione sanguigna.

Melograno

Il melograno è ottimo per pulire le arterie. Puoi bere succo di melograno appena estratto, o fare macedonie e frullati per includere melograni nella tua dieta. Ma attenzione: poiché il succo di melograno potrebbe non essere adatto se assunto con determinati farmaci, è meglio consultare il medico prima di bere questo succo per pulire le arterie.

Aglio

Un modo semplice per pulire le arterie in modo naturale è includere l’aglio nella dieta. Migliora la salute delle arterie riducendo il livello di colesterolo LDL, ed è anche benefico per la salute cardiovascolare quando le persone invecchiano. Mangia 1 o 4 spicchi di aglio crudo ogni giorno, o includilo in zuppe, stufati condimenti per insalate. Puoi anche usare un integratore all’aglio se non ti piace il sapore, ma in questo caso dovresti consultare il medico.

Curcuma

La curcuma è un potente agente anti-infiammatorio che può aiutare a mantenere le arterie libere da qualsiasi tipo di blocco. Contiene curcumina, che riduce l’infiammazione, una delle cause principali dell’indurimento delle arterie. Contiene anche vitamina B6, importante per mantenere livelli ottimali di omocisteina, che in eccesso provoca accumulo di placca e danni ai vasi sanguigni. Inoltre, la curcuma aiuta a ridurre l’ossidazione del colesterolo e i livelli di LDL. Per mantenere il corretto funzionamento delle arterie, prova a bere un bicchiere di latte caldo alla curcuma ogni giorno. Inoltre, includi questa spezia nella tua cucina.

Leggi anche: Ricetta della Nonna del burro alla curcuma

Olio d’oliva

L’olio extravergine d’oliva fa bene alla salute del cuore. È ricco di antiossidanti chiamati polifenoli e anche di grassi monoinsaturi. La combinazione unica di antiossidanti e grassi sani aiuta a ridurre il colesterolo LDL e migliorare il livello di colesterolo HDL: questo a sua volta aiuta a ridurre l’accumulo di placca nelle arterie. Usa olio extravergine di oliva per cucinare e per condire le insalate, e usalo al posto del burro nelle preparazioni alimentari.

cosa mangiare per pulire le arterie

Anguria

Cosa mangiare per pulire le arterie d’estate? L’anguria! Contiene L-citrullina, un amminoacido che aiuta a ridurre la pressione sanguigna, e aiuta ad allargare i vasi sanguigni stimolando la produzione di ossido nitrico. Inoltre, l’anguria aiuta a modificare i lipidi nel sangue e riduce l’accumulo di grasso nella pancia, che a sua volta riduce i rischi associati all’accumulo di placche e di malattie cardiache alle arterie. Mangia una fetta di cocomero fresco o bevi un bicchiere di succo di anguria ogni giorno per mantenere le arterie libere da blocchi.

Asparagi

Gli asparagi sono ottimi per pulire le arterie: aiutano infatti ad aumentare la produzione di glutatione del tuo corpo, un antiossidante che aiuta a combattere l’infiammazione e prevenire l’ossidazione che può portare ad arterie intasate o ostruite. Inoltre, contengono acido alfa-linoleico e acido folico, entrambi i quali prevengono l’indurimento delle arterie. Puoi preparare gli asparagi al vapore, arrosto, grigliati e al forno. Puoi anche usarli in insalate o zuppe.

Mandorle

Le mandorle fanno benissimo al cuore, quando vengono mangiate con moderazione. Contengono grassi polinsaturi e monoinsaturi che aiutano a ridurre il colesterolo LDL e aumentare i livelli di colesterolo HDL. Questo a sua volta riduce la possibilità di accumulo di placca nelle arterie. Inoltre, il magnesio che contengono previene la formazione di placca e mantiene costante la pressione sanguigna. Mangia una manciata di mandorle al giorno, al naturale o tostate: ti sentirai meglio!

Broccoli

Mangiare almeno tre porzioni di broccoli alla settimana può prevenire l’intasamento delle arterie. Questo ortaggio è ricco di sulforafano, che aiuta l’organismo a utilizzare le proteine ​​per prevenire la formazione della placca nelle arterie. Inoltre, grazie all’elevato contenuto di vitamina K, i broccoli impediscono al calcio di danneggiare le arterie. Sono anche ricchi di fibre: una dieta ricca di fibre può aiutare a ridurre la pressione sanguigna e i livelli di colesterolo. Mangia 2 o 3 porzioni di broccoli ogni settimana, fatti alla griglia, arrosto o al vapore.

Avocado

L’avocado può aiutare a ridurre il colesterolo LDL, che porta all’accumulo di placca lungo le pareti delle arterie. Inoltre, l’avocado può anche aumentare il livello di HDL nel corpo. Contiene poi vitamina E, che previene l’ossidazione del colesterolo, e potassio, che aiuta a ridurre la pressione sanguigna. Mangia un avocado al giorno, o usalo come sostituto sano del burro o della panna su pane e panini. Gli avocado vanno bene anche nelle zuppe, nelle insalate e come contorno.

Summary
Cosa mangiare per pulire le arterie
Article Name
Cosa mangiare per pulire le arterie
Description
Cosa mangiare per pulire le arterie: i consigli segreti della Nonna
Author
Publisher Name
Rimedi della Nonna
Publisher Logo
Loading...
Ancora nessun commento... sii il primo

Lascia un messaggio

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Informazioni aziendali
Idea e realizzazione:


P.IVA 06567400483

Copyright © 2017
Tutti i diritti riservati
Responsabilità
L’autore del blog non è responsabile del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati.
In caso di controversie vi preghiamo di contattarci ed entro 24 ore eventuali contenuti non autorizzati saranno rimossi.
Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.